Days Gone su PC, per farlo girare vi serve almeno un PC del 2013

Days Gone su PC, per farlo girare vi serve almeno un PC del 2013

SIE Bend Studio, a 10 giorni dal debutto di Days Gone su PC, ne ha svelato i requisiti minimi e raccomandati. Anche un PC con qualche anno sulle spalle permette di giocarci, e l'hardware moderno non avrà problemi.

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Videogames
Sony
 

Mentre una petizione che ha superato oltre 100.000 firme vuole convincere Sony a realizzare Days Gone 2 (ma sarà difficile...), l'ex esclusiva PlayStation è pronta ad approdare sul PC (Steam ed Epic Games Store) il 18 maggio. Cosa serve per giocarci?

Trattandosi di un titolo nato per la PS4, è piuttosto ampia la platea di computer gaming in grado di farlo girare a dovere: la configurazione raccomandata per giocare a 60 fps prevede infatti una GeForce GTX 1060 o Radeon RX 580, schede rispettivamente arrivate sul mercato nel luglio 2016 e nell'aprile 2017 e comunque ancora molto popolari, visto che la GPU Nvidia è ancora quella più diffusa tra i giocatori Steam, almeno quelli che partecipano al sondaggio Hardware & Software.

Per quanto concerne i requisiti minimi, una CPU Intel del 2011 Sandy Bridge o un processore AMD "Vishera", basato sull'architettura Piledriver del 2012, dovrebbero bastare. Completano il quadro 8 GB di memoria e GPU come la GTX 780 o la Radeon R9 290, uscite nel 2013.

Requisiti minimi

  • Sistema operativo: Windows 10 64-bit
  • CPU: Intel Core i5-2500K@3.3 GHz o AMD FX-6300@3.5 GHz
  • GPU: Nvidia GeForce GTX 780 (3GB) o AMD Radeon R9 290 (4GB)
  • RAM: 8 GB
  • Storage: anche se non richiesto, un SSD è consigliato

Requisiti consigliati

  • Sistema operativo: Windows 10 64-bit
  • CPU: Intel Core i7-4770K@3.5GHz o Ryzen 5 1500X@3.5GHz
  • GPU: Nvidia GeForce GTX 1060 (6GB) o AMD Radeon RX 580 (8GB)
  • RAM: 16 GB
  • Storage: anche se non richiesto, un SSD è consigliato

Una FAQ sul sito di SIE Bend Studio rivela poi tutti gli altri dettagli della versione di Days Gone per PC. Il gioco supporta i monitor ultra-wide 21:9 e 32:9, anche per le cinematiche e l'interfaccia utente, inoltre il frame rate è sbloccato, quindi potrete giocarlo con il V-Sync o senza.

Gli sviluppatori sottolineano che non c'è il supporto al DLSS, ma scrivono anche un "at this time", in questo momento, che non sembra chiudere del tutto la porta a questa eventualità. Più netta invece la posizione sul ray tracing, che non è supportato e non lo sarà: non avrebbe senso dedicarci risorse (anche se francamente la stessa cosa vale per il DLSS). Days Gone PC include inoltre la stessa Photo Mode di PlayStation, con una funzionalità Super Resolution per catturare i momenti più salienti con un dettaglio maggiore.

Infine, segnaliamo la possibilità di modificare il campo visivo (field of view, FOV) fino a un massimo di 100 gradi, il supporto completo a tastiera e mouse, ma anche ai vari controller tra cui quello di XBox e delle ultime PlayStation.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ghiltanas08 Maggio 2021, 14:38 #1
Visti i requisiti e il supporto all'ultrawide credo proprio che lo prenderò su PC allora
flesciato8308 Maggio 2021, 19:20 #2
con la 6900xt faccio 250 fps minimo
19giorgio8708 Maggio 2021, 20:46 #3
ottime notizie. adesso ci vorrebbe anche the last of us
popomer08 Maggio 2021, 22:26 #4
gioco da 6, massimo 6.5, la moto cosuma come un carro armato abrams
Ale55andr009 Maggio 2021, 12:08 #5
Originariamente inviato da: 19giorgio87
ottime notizie. adesso ci vorrebbe anche the last of us


è più probabile che lo stato italiano abolisca il bollo auto
fraussantin12 Maggio 2021, 07:51 #6
Originariamente inviato da: Ale55andr0
è più probabile che lo stato italiano abolisca il bollo auto


A me basterebbe abolissero il canone rai , ma in ogni caso sempre meglio che averci un altro film sugli zombi su PC

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^