Crucible non si arrende: il gioco torna in Closed Beta

Crucible non si arrende: il gioco torna in Closed Beta

Dopo gli ultimi, deludenti risultati di Crucible, Relentless Studios decide di spostare il suo sparatutto in Closed Beta, lasciando la porta aperta ai pochi giocatori che continueranno a fornire feedback al team di sviluppo. Scopriamo il futuro del titolo di Amazon Game Studios

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Videogames
AmazonSteam
 

Abbiamo visto come Crucible, produzione di Amazon Game Studios, abbia deluso le aspettative del publisher e dello stesso pubblico: lo sparatutto ha visto una scarsa affluenza, sfiorando un picco massimo di 10.600 utenti su Steam e una media attuale di 356 giocatori.

Ciononostante, lo sviluppatore Relentless Studios non ha perso ancora la speranza. Crucible - disponibile dallo scorso 20 maggio - abbandonerà i negozi digitali per tornare in fase di Closed Beta, limitando l'accesso a una più ristretta cerchia di giocatori in attesa dell'agognato rilancio.

Crucible fa un passo indietro: miglioramenti in arrivo

L'annuncio arriva sul blog ufficiale di Crucible, dove il franchise lead Colin Johnson svela i prossimi piani per il suo sparatutto multiplayer, rivolgendosi ai giocatori con le seguenti parole:

"[...] Crucible passa alla Closed Beta. Continueremo a seguire la tabella di marcia che avevamo già definito e lavoreremo sulle mappe, sul combattimento e sul sistema di gioco per migliorare l'esperienza offerta dalla modalità Heart of the Hives, così come implementeremo altri miglioramenti basati sul vostro feedback su ciò di cui ha bisogno il gioco per prosperare".

Tutto questo come si traduce per gli attuali utenti di Crucible? Questi potranno continuare a giocare, 7 giorni su 7, accedendo direttamente alla Closed Beta del titolo di Relentless - e mantenendo tutti i progressi e gli oggetti sbloccati finora. Saranno i nuovi giocatori che non avranno tale possibilità, a meno che non decidano di registrarsi alla beta sul sito ufficiale di Crucible.

Come spiega lo stesso Colin Johnson nel suddetto comunicato, verrà costituito un "consiglio della community" che riunirà alcuni giocatori della Closed Beta per lavorare a stretto contatto con il team di sviluppo.

Insomma, Crucible avrà una seconda chance per riconquistare i sempre più esigenti fan degli sparatutto multiplayer. Seguiremo con attenzione eventuali aggiornamenti, in attesa di ricevere notizie incoraggianti da Relentless e dal publisher Amazon Game Studios.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Vashino02 Luglio 2020, 14:35 #1
A me sinceramente il gioco non é piaciuto per nulla, molto lento, ripetitivo, nessuna innovazione rispetto ad altri giochi, infatti giocato al day1 con alte aspettative visto il producer Amazon (che attenzione non é quello che ha creato il gioco) e disinstallato al day2 perché troppo noioso.
Secondo me ora é troppo tardi per provare a sistemare il gioco, chi vivrá vedrá
nickname8802 Luglio 2020, 15:07 #2
Realizzare un banale FPS arena no eh ?
matrix8302 Luglio 2020, 15:47 #3
Purtroppo è orrendo di base, quindi c'è poco da betatestare. Và cestinato e rifatto da 0.
nickname8802 Luglio 2020, 16:24 #4
Originariamente inviato da: matrix83
Purtroppo è orrendo di base, quindi c'è poco da betatestare. Và cestinato e rifatto da 0.

Rifarlo da zero ? Mi sembra che tecnicamente sia bello, i personaggi e le animazioni vanno bene, le mappe non sono brutte, devono cambiare il gameplay, ma da quì a rifarlo da zero ci passa un universo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^