Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

COD: Modern Warfare 2 è disponibile da oggi su console e PC, cosa c'è da sapere

COD: Modern Warfare 2 è disponibile da oggi su console e PC, cosa c'è da sapere

Activision lancia ufficialmente Call of Duty: Modern Warfare 2 su PlayStation, Xbox e PC (Steam, Battle.net). Tante le novità, ma anche le polemiche: dal disco d'installazione contenente pochi MB di dati al cross-play limitato su alcune piattaforme. Ecco il movimentato day one di MW2.

di pubblicata il , alle 17:31 nel canale Videogames
Call of DutyActivisionSteam
 

Da oggi Call of Duty: Modern Warfare 2 è ufficialmente disponibile all'acquisto su PC, PlayStation 5,  Xbox Series X|S, PlayStation 4 e Xbox One. Il nuovo capitolo della serie sparatutto di Activision porta con sé una nuova avventura single player che racconterà le vicende della Task Force 141. Per gli amanti del multiplayer competitivo ci sono altrettante novità, ma quella più attesa è indubbiamente Warzone 2.0, in arrivo nelle prossime settimane.

A poche ore dal lancio sono emersi alcuni importanti dettagli sul nuovo 'COD'. Si parla infatti dei dischi d'installazione delle versioni console, così come delle funzionalità cross-play che, a quanto pare, risultano piuttosto limitate su alcune piattaforme. Cogliamo inoltre l'occasione per ricordarvi quali sono i requisiti hardware per giocare al meglio su PC.

MW2, è già polemica: le spiacevoli scoperte della community

Alcuni giocatori sono riusciti ad ottenere la loro copia di COD: Modern Warfare 2 con qualche ora di anticipo rispetto al day one. Questi utenti hanno quindi potuto condividere in anteprima alcuni dettagli sul gioco: è in tale occasione che è stata fatta la prima 'spiacevole' scoperta.

A quanto pare, il disco d'installazione contenuto nelle versioni fisiche di MW2 destinate alle console casalinghe contiene poco più di 70 MB di dati. Per poter accedere al gioco completo, gli utenti PlayStation e Xbox sono costretti a effettuare un download di ben 150GB - che, ricordiamo, non contiene ancora la modalità battle royale di Warzone 2.0.

Questo è un enorme problema per tutti quegli utenti che non possono usufruire di una connessione internet veloce e che, tendenzialmente, acquistano le copie fisiche di un determinato gioco proprio per evitare tediosi download. Con questa mossa Activision prende ulteriori distanze dal mercato retail a favore del digital delivery. Ricordiamo, del resto, che il publisher americano ha incentivato i preordini digitali di Modern Warfare 2 offrendo l'accesso anticipato alla campagna.

A proposito di console, le versioni PlayStation del nuovo capitolo di Call of Duty sembrano offrire una funzionalità esclusiva che non è possibile trovare sulle controparti Xbox e PC. Gli utenti PS4 e PS5 possono infatti scegliere se abilitare o disabilitare il cross-play, feature che permette ai giocatori di incontrare utenti di altre piattaforme nelle partite del multiplayer online.

call of duty modern warfare 2 activision infinity ward

Come segnalato da VideoGameChronicle, purtroppo la stessa opzione non compare nelle impostazioni di gioco su Xbox Series X|S e Xbox One, né tantomeno nella versione PC (Windows). In ogni caso, per i giocatori Xbox c'è una soluzione più 'artigianale' che prevede la disattivazione delle comunicazioni online con gli utenti al di fuori di Xbox Live. In questo modo sarà possibile evitare il matchmaking con i giocatori connessi da PC o dalle console PlayStation.

Call of Duty: Modern Warfare 2, i requisiti PC

Al momento, il titolo sviluppato da Infinity Ward viene distribuito su PC tramite i marketplace di Valve (Steam) e Activision Blizzard (Battle.net). Per entrambi i negozi il prezzo consigliato per la Standard Edition equivale a 69,99 euro, mentre la Vault Edition - che include un pacchetto di contenuti aggiuntivi uttilizzabili nelle modalità multigiocatore - è disponibile a 99,99 euro.

La versione PC di Modern Warfare 2 può contare su alcune feature esclusive, quali il supporto al nuovo sistema anti-cheat RICOCHET, la risoluzione nativa in 4K e il supporto per i monitor ultrawide. Non manca la compatibilità con le ultime tecnologie di AMD e NVIDIA, come FideltyFX e DLSS e, per i possessori delle schede GeForce, NVIDIA Reflex.

Se volete godervi al meglio l'esperienza offerta dal nuovo COD, prima di effettuare l'acquisto vi consigliamo di dare un'occhiata ai requisiti di sistema indicati su Steam e Battle.net.

MINIMI

  • OS: Windows 10 64-bit (con l'aggiornamento più recente)
  • CPU: Intel Core i3-6100 / Core i5-2500K o AMD Ryzen 3 1200
  • RAM: 8 GB
  • GPU: NVIDIA GeForce GTX 960 o AMD Radeon RX 470 - Sistema compatibile con DirectX 12.0
  • DirectX: Versione 12
  • Connessione Internet a banda larga
  • Spazio di archiviazione: 125 GB di spazio disponibile

RACCOMANDATI

  • OS: Windows 10 64-bit (con l'aggiornamento più recente) o Windows 11 64-bit (con l'aggiornamento più recente)
  • CPU: Intel Core i5-6600K / Core i7-4770 o AMD Ryzen 5 1400
  • RAM: 12 GB
  • GPU: NVIDIA GeForce GTX 1060 o AMD Radeon RX 580 - Sistema compatibile con DirectX 12.0
  • DirectX: Versione 12
  • Connessione Internet a banda larga
  • Spazio di archiviazione: 125 GB di spazio disponibile
4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pity9128 Ottobre 2022, 17:47 #1
https://www.youtube.com/watch?v=Wa6KYngbH2U

Mi aspetto di vedere una cosa del genere a breve
dai dai su
Max Power28 Ottobre 2022, 20:25 #2
Lato grafico appare comunque migliorato. Senza i requisiti folli (e artificiosamente alti di plague qualcosa e Guardian qualcos'altro).

Sarà il solito gameplay di ballerini che saltano da una parte all'altra, con realismo pari al nulla cosmico.
E chattoni a cascata.
ningen30 Ottobre 2022, 13:10 #3
70 MB tutti per la gioia dei feticisti del supporto fisico
Un bel doppio spreco con non solo tutte le risorse che servono per mantenere i server accessi, che qui come in moltissimi altri casi sono praticamente indispensabili, ma anche con un'inutilissima versione fisica, come se non lo sapessero ormai pure i muri che il supporto fisico non riesce a tenere il passo con le dimensioni sempre maggiori dei videogiochi ed annessi aggiornamenti ormai imprescindibili per avere un'esperienza decente.
pity9102 Novembre 2022, 11:13 #4
Originariamente inviato da: ningen
70 MB tutti per la gioia dei feticisti del supporto fisico
Un bel doppio spreco con non solo tutte le risorse che servono per mantenere i server accessi, che qui come in moltissimi altri casi sono praticamente indispensabili, ma anche con un'inutilissima versione fisica, come se non lo sapessero ormai pure i muri che il supporto fisico non riesce a tenere il passo con le dimensioni sempre maggiori dei videogiochi ed annessi aggiornamenti ormai imprescindibili per avere un'esperienza decente.


70 Mb o Gb ? ma di cosa un update o il totale download ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^