Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Call of Duty: Modern Warfare 3, tutte le novità in arrivo con la prima stagione

Call of Duty: Modern Warfare 3, tutte le novità in arrivo con la prima stagione

Con un trailer di annuncio, Activision ha presentato tutti i contenuti che verranno aggiunti con la prima stagione in Call of Duty: Modern Warfare 3. Tra questi ci saranno nuove mappe multiplayer, modalità, armi, una missione Zombi e l'arrivo di Urzikstan su Warzone.

di pubblicata il , alle 17:51 nel canale Videogames
ActivisionCall of Duty
 

Il prossimo 6 dicembre arriverà la prima stagione di Call of Duty: Modern Warfare 3, sostanzialmente un update gratuito che introduce numerosi nuovi contenuti all'ultima opera di Sledgehammer Games rilasciata lo scorso 10 novembre.

Per quanto riguarda il multiplayer, saranno introdotte quattro nuove mappe: Meat, Greece, Rio e Training Facility, quest'ultima legata a una delle modalità che verranno introdotte con la prima stagione. Si tratta infatti di una mappa 2v2 che accompagnerà il ritorno di Scontro, in cui due squadre da due giocatori si affrontano in un deathmatch a round senza respawn.

Un'altra modalità che sarà integrata nella componente multiplayer è All or Nothing (Tutto o Niente) che lancerà i giocatori in uno scontro tutti contro tutti con soli coltelli da lancio. "Ottieni un'eliminazione per attivare il vantaggio Avvoltoio che ti consente di recuperare munizioni per la tua arma". Si aggiudica la vittoria il primo giocatore a ottenere 20 eliminazioni.

Una nuova missione sarà introdotta per la modalità Zombi: stavolta gli operatori della squadra d'assalto dovranno indagare su un enorme e misterioso portale apparso nella zona di esclusione. Infine, ci sarà l'atteso aggiornamento di Warzone, la modalità battle royal gratuita, che accoglierà la nuova mappa Urzikstan – la stessa che appare nella modalità Zombi.

Il tutto sarà accompagnato da 5 nuove armi e un nuovo Battle Pass (incluso per gli acquirenti dell'Edizione Cassaforte). Chi volesse, può consultare la nostra recensione sull'ultimo shooter di Activision, una prova in cui il nuovo Call of Duty, su alcuni fronti, ha arrancato rispetto ai suoi predecessori.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^