Bethesda ha annunciato The Elder Scrolls Online: Summerset

Bethesda ha annunciato The Elder Scrolls Online: Summerset

Nuovo capitolo con importanti aggiornamenti di contenuti e funzionalità, opzioni di prevendita con accesso immediato ai contenuti esistenti, settimana di gioco gratuito a partire da oggi

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Videogames
Bethesda
 

Bethesda Sfoftworks ha annunciato The Elder Scrolls Online: Summerset, il nuovo capitolo del GDR Online di ZeniMax Online Studios. L’episodio di quest’anno porterà i giocatori sull’isola di Summerset per esplorare le antiche terre degli elfi alti per la prima volta dal 1994, anno di pubblicazione di The Elder Scrolls: Arena.

Con una nuova zona vasta e piena di vita, una storia inedita, nuove abilità dell'Ordine Psijic e l'introduzione della creazione di gioielli, The Elder Scrolls Online: Summerset offre tanti contenuti sia per i veterani sia per i nuovi arrivati.

“Per decreto della Regina Ayrenn, l'isola di Summerset è aperta agli stranieri, ma una minaccia daedrica incombe sulla magnifica terra degli elfi alti. I giocatori approderanno sull'isola di Summerset, incontreranno alleati e sventeranno un complotto che minaccia tutta Tamriel”, si legge nella descrizione ufficiale.

Nome immagine

The Elder Scrolls Online: Summerset è ricco di nuove funzionalità e sfide, a partire dalla nuova zona giocabile ancora più grande di Vvardenfell, che era stata introdotta con ESO: Morrowind. La storia tirerà le fila degli eventi daedrici narrati nel 2015 con il DLC Orsinium. Inoltre, per la prima volta nella storia della saga, sarà possibile unirsi al misterioso Ordine Psijic ed esplorare la città segreta di Artaeum.

Completando le nuove missioni si avrà accesso a una nuova serie di abilità di combattimento e di controllo del tempo, mentre il crafting dei gioieli darà modo di creare equipaggiamento potente per il proprio personaggio. Da ricordare anche le nuove sfide di gruppo PvE: gli utenti potranno collaborare per affrontare le sfide di Cloudrest, una nuova missione Trial per 12 giocatori, oltre a nuove missioni Delve, boss e altri contenuti, inclusi gli Abyssal Geysers.

La struttura in capitoli e il sistema di adattamento dei livelli di The Elder Scrolls Online rendono i nuovi contenuti accessibili a tutti. Sia i fan di primo livello sia i giocatori esperti troveranno in Summerset sfide adatte alle proprie abilità e potranno giocare in gruppo per esplorare e conquistare nuove zone e scoprire nuove storie.

I neofiti possono creare un personaggio e giocare immediatamente a ESO: Summerset senza la necessità di completare i contenuti precedenti. Un nuovo tutorial e una zona iniziale li prepareranno alla missione per salvare Tamrierl dalla cospirazione daedrica. I veterani possono aggiornare il gioco a Summerset e portare i personaggi esistenti nella nuova zona, oppure iniziare da zero con un personaggio nuovo.

Grazie alle opzioni di prenotazione, si può ottenere ricompense e accesso immediato ai contenuti di ESO attuali subito dopo l’acquisto del gioco. A seconda della versione, è possibile sbloccare interessanti bonus, accedere istantaneamente al gioco base di ESO o all'imponente capitolo dell'anno scorso, ESO: Morrowind. Qui è possibile trovare maggiori dettagli sulle edizioni previste: Standard Edition, Upgrade Edition e Collector’s Edition. Chi non vuole aspettare può accedere al gioco base gratuitamente e per un periodo limitato a partire da oggi su PC e da domani su console. L’appuntamento terminerà il 27 marzo.

The Elder Scrolls Online: Summerset sarà pubblicato per PC/Mac, PlayStation 4 e Xbox One il 5 giugno. Qui di seguito il trailer di presentazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Maxt7523 Marzo 2018, 13:27 #1
Ad avere piu tempo libero un giretto per curiosità ce lo farei anche, ma ormai con i giochi online ho chiuso. Uscire di questi tempi con giochi cosi è quasi una scommessa. Ormai tirano soltanto i battle royale, cioè il caos puro.
emanuele8323 Marzo 2018, 13:54 #2
Eh guarda siamo in due. orami sono un casual gamer. ho installato il nuovo wolfenstein, ci avrò giocato 2 ore. Arrivo a casa stanco morto, i figli da gestire, la cena da preparare, la casa da gestire. alle 9 mi guardo una puntata di una serie tv e collasso. Ma come cazzo facevano i miei nonni a lavorare nei campi 10 ore al giorno e la sera e la mattina presto a smazzarsi pure il lavoro in stalla?
Cfranco23 Marzo 2018, 14:05 #3
Nella finestra del browser sullo spazio news c' era solo "Bethesda ha annunciato The Elder Scrolls" e mi è venuto un coccolone pensando avessero annunciato TES VI
Invece è un' altra espansione per quel fallimento di GDR online
Raul23 Marzo 2018, 16:12 #4
Originariamente inviato da: emanuele83
Eh guarda siamo in due. orami sono un casual gamer. ho installato il nuovo wolfenstein, ci avrò giocato 2 ore. Arrivo a casa stanco morto, i figli da gestire, la cena da preparare, la casa da gestire. alle 9 mi guardo una puntata di una serie tv e collasso. Ma come cazzo facevano i miei nonni a lavorare nei campi 10 ore al giorno e la sera e la mattina presto a smazzarsi pure il lavoro in stalla?


Ti quoto a mille, metto a letto il bimbo alle 20.30 e alle 22 crollo pure io pensare a tutte le ore passate a farmare su WoW...

I nostri nonni credo fossero di una qualche razza aliena....

@Cfranco

anche io speravo in un nuovo elder scroll offline.... chissà quanto si dovrà attendere ancora
emanuele8323 Marzo 2018, 16:44 #5
Originariamente inviato da: Raul
Ti quoto a mille, metto a letto il bimbo alle 20.30 e alle 22 crollo pure io pensare a tutte le ore passate a farmare su WoW...

I nostri nonni credo fossero di una qualche razza aliena....

@Cfranco

anche io speravo in un nuovo elder scroll offline.... chissà quanto si dovrà attendere ancora


Non so che lavoro faccia tu ma a me stare 8 ore al giorno in prigione davanti a uno schermo mi ammazza. Sono stato 3 mesi in paternità da novembre a febbraio e ho dato il manovale visto che avevo una casa intera da sistemare. A fine giornata ero stanca eh ma almeno ero contento di avere veramente prodotto qualcosa. Sa per questo in media ogni paio di aetimane devo scendere qualche lei su una demoboard per capire che il mio codice non è scritto per fare piacere al demonio...
BelzebV23 Marzo 2018, 17:55 #6
Originariamente inviato da: emanuele83
Eh guarda siamo in due. orami sono un casual gamer. ho installato il nuovo wolfenstein, ci avrò giocato 2 ore. Arrivo a casa stanco morto, i figli da gestire, la cena da preparare, la casa da gestire. alle 9 mi guardo una puntata di una serie tv e collasso. Ma come cazzo facevano i miei nonni a lavorare nei campi 10 ore al giorno e la sera e la mattina presto a smazzarsi pure il lavoro in stalla?

Risposta semplicissima, NOI DI OGGI, siamo abituati male male male....io ho 31 anni, non voglio immaginare la nuova generazione degli anni a venire....
dr-omega23 Marzo 2018, 19:45 #7
Originariamente inviato da: emanuele83
...Ma come cazzo facevano i miei nonni a lavorare nei campi 10 ore al giorno e la sera e la mattina presto a smazzarsi pure il lavoro in stalla?


Sottostimi la fatica mentale dei giorni nostri, lo stress, il fatto che si, si alzavano presto per curare le bestie, ma alle 8 di sera andavano a dormire,
Noi ci alziamo alle 06.00/06.30, si esce di casa 45 minuti dopo, chi viaggia in treno/a piedi arriva al lavoro un'ora dopo, altrimenti auto alle 08.30, alle 13.00 si fan 60 minuti di pausa, poi se siamo fortunati arriviamo a casa per le 19.30, ma è più facile 20.20 o 20.50, doccia, cena alle 22 (niente figli), Netflix sul divano più pisolo, oppure un po' di Wows online e nanna tra le 23.30 e le 24.
Non è uno scherzo spaccarsi la schiena nei campi, ma neppure il lavoro da ufficio, con capi, clienti e colleghi a pesare sulle spalle, mutui (chi ce li ha), ecc ecc...
thresher325323 Marzo 2018, 20:34 #8
Originariamente inviato da: emanuele83
Eh guarda siamo in due. orami sono un casual gamer. ho installato il nuovo wolfenstein, ci avrò giocato 2 ore. Arrivo a casa stanco morto, i figli da gestire, la cena da preparare, la casa da gestire. alle 9 mi guardo una puntata di una serie tv e collasso. Ma come cazzo facevano i miei nonni a lavorare nei campi 10 ore al giorno e la sera e la mattina presto a smazzarsi pure il lavoro in stalla?

I nostri nonni però non si sparavano 11 ore filate di turno nei bar e nelle fabbriche (ma anche negli uffici) cercando al contempo di studiare per gli esami incombenti e acquisire un'istruzione superiore praticamente necessaria per fare gli stessi lavori che facevano loro. Basta con questo "aimieitempismo".
Maxt7523 Marzo 2018, 22:13 #9
Io tampono in parte dormendo poco, la mia minigiornata personale comincia alle 23.00 e termina all'1.00. Riesco a giocare a qualcosa, ma giochi online...improponibile.
Quando giocavo a wow facevo dei raid che terminavano ad orari improponibili anche per me, ma al tempo non avevo la bimba.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^