Battlefield V: giocatori bannati per avere impostato la grafica al di sotto del livello minimo

Battlefield V: giocatori bannati per avere impostato la grafica al di sotto del livello minimo

Secondo DICE, questo permetterebbe di avere un livello di dettaglio differente, con la possibilità in certi casi di scorgere soldati o veicoli dietro agli ostacoli

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Videogames
Electronic ArtsBattlefield
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

73 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LukeIlBello22 Gennaio 2019, 20:24 #11
Originariamente inviato da: Eress
Quel che mi sorprende non è il ban, ma che ci sia gente che ancora insiste su quello schifo di gioco


ah guarda, mistero anche per me
gridracedriver22 Gennaio 2019, 20:47 #12
Originariamente inviato da: FroZen
Pensavo fosse il nuovo preset Ultra del DXR


MasterChef
Hellraiser8322 Gennaio 2019, 22:21 #13
saranno gli stessi che... "eh ma le console hanno rovinato il mercato pc" e "i port x pc fanno schifo x colpa delle console"... si e poi giocano a 320x240
plunderstorm22 Gennaio 2019, 22:31 #14
un po di picmip non ha mai fatto male a nessuno :V
kamon23 Gennaio 2019, 01:24 #15
Originariamente inviato da: LukeIlBello
bella storia
comunque il ban è eccessivo.. se il gioco può girare a 640x480 vuol dire che è lecito.. al massimo ci starebbe l'avvertimento o la sospensione, ma il ban secondo me è eccessivo


Ma nell'articolo c'è scritto:

DICE ha bannato dei giocatori di Battlefield V per avere usato un preset di dettaglio visivo inferiore al livello minimo normalmente consentito dal gioco.

Sembra che questi giocatori usassero un programma esterno che modifica alcuni file di testo nella cartella di installazione di Battlefield V con all'interno parametri di configurazione della grafica del gioco.

Questo non significa che normalmente non può girare con quei settaggi?

Originariamente inviato da: Eress
Quel che mi sorprende non è il ban, ma che ci sia gente che ancora insiste su quello schifo di gioco


Dimmi il tuo gioco preferito, non importa quanto ben realizzato e amato sia, posso trovare un mare di gente che sostiene sia uno schifo .
lemuel23 Gennaio 2019, 01:53 #16

Battlefield V cosa DICE?

A me DICE che quando si produce un software con grafica per il gaming, è da fessi fare in modo che a bassa risoluzione si possano individuare oggetti che dovrebbero essere nascosti.
La colpa è degli "asini" dei programmatori di DICE.
Bannare chi sfrutta una pecca del sistema è come dare la colpa al dito anziché alla luna.
Ma la mamma dei deficienti che si credono "programmatori" di alto livello è sempre incinta.
Maxt7523 Gennaio 2019, 07:20 #17
Ahahah fantastico. Menti sprecate proprio.
daviderules23 Gennaio 2019, 07:27 #18
Originariamente inviato da: kamon
Ma nell'articolo c'è scritto:



Questo non significa che normalmente non può girare con quei settaggi?


.

Sì ma perchè non stanno modificando file di gioco, ma i driver nvidia, ancora più subdolo quindi non solo non è previsto questo preset, ma non esiste proprio. Penso che modificando i driver si impedisca il caricamento di texture ed effetti, questo è proprio un abuso e cheating palese, che sia giusto o meno il ban non sta a me giudicare, ma bannare per sempre mi sembra eccessivo.
Inoltre essendo i file modificati esterni al gioco questo exploit è molto difficile da identificare da parte dei sistemi anticheat del gioco, infatti quelli bannati fin'ora erano tutti giocatori che erano in diretta streaming mentre usavano tale sotterfugio.
cignox123 Gennaio 2019, 08:36 #19
>>La colpa è degli "asini" dei programmatori di DICE.
>>Ma la mamma dei deficienti che si credono "programmatori" di alto livello è sempre incinta.

Sicuro sono gli scemi del villaggio, eh giá..

>>Bannare chi sfrutta una pecca del sistema è come dare la colpa al dito anziché alla luna.
"chi sfrutta una pecca del sistema" é un eufemismo. Sta per "barare". E da che mondo é mondo, chi bara viene punito. E non sono stati puniti per aver "sfuttato una pecca del sistema", ma per aver violato il regolamento. La norma di un gioco non é la sua realizzazione tecnica, ma il suo regolamento, e se questa cosa va bene ai casinó di Las Vegas (che certo hanno i soldi per permettersi il meglio) puó andare bene anche per DICE.
AceGranger23 Gennaio 2019, 11:09 #20
Originariamente inviato da: lemuel
A me DICE che quando si produce un software con grafica per il gaming, è da fessi fare in modo che a bassa risoluzione si possano individuare oggetti che dovrebbero essere nascosti.
La colpa è degli "asini" dei programmatori di DICE.
Bannare chi sfrutta una pecca del sistema è come dare la colpa al dito anziché alla luna.




"Sembra che questi giocatori usassero un programma esterno che modifica alcuni file di testo nella cartella di installazione di Battlefield V con all'interno parametri di configurazione della grafica del gioco."


i programmatori hanno programmato correttamente il gioco impedendo che cio accada; gli sfigati bannati non hanno sfruttato un bug, ma hanno usato un cheat esterno.
è impossibile proteggersi da una modifica di questo tipo.


Originariamente inviato da: lemuel
Ma la mamma dei deficienti che si credono "programmatori" di alto livello è sempre incinta.


e pensa a quella che partorisce analfabeti funzionali

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^