Recensione Xbox Series X: la next-gen è qui

Recensione Xbox Series X: la next-gen è qui

Il nostro primo responso sulla nuova Xbox Series X, la console che dà il via alla nona generazione. In attesa di PlayStation 5, ecco le considerazioni sulle prestazioni, i test su consumi, rumorosità e tempi di caricamento, e tutto quello che dobbiamo aspettarci nel domani dei videogiochi

di pubblicato il nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 
  • Articoli Correlati
  • Xbox Series S: tutto quello che c'è da sapere Xbox Series S: tutto quello che c'è da sapere Manca ormai poco al lancio di Xbox Series S, la console di nuova generazione che, insieme a Xbox Series X e a PlayStation 5, introdurrà nel mondo console aspetti molto importanti come SSD e Ray Tracing. Ecco in un unico articolo tutto quello che sappiamo finora
  • Xbox Series X: tutto quello che c'è da sapere Xbox Series X: tutto quello che c'è da sapere Manca ormai poco al lancio di Xbox Series X, la console di nuova generazione che, insieme a PlayStation 5, introdurrà nel mondo console aspetti molto importanti come SSD e Ray Tracing. Ecco in un unico articolo tutto quello che sappiamo finora.
37 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bonzoxxx05 Novembre 2020, 18:50 #11
Originariamente inviato da: Totix92
Ma sono l'unico a non vedere tutta sta differenza tra i tempi di avvio e caricamento dei giochi tra questa console e un PC i cui giochi sono installati sun HDD da 7200 RPM?
Con le vecchie console ovvio che c'è tanta differenza visto che montano HDD lenti come una lumaca da 5400 rpm.


La differenza c'è, dipende dal gioco.

Doom eternal dal mio 7200rpm ci mette 13 secondi, da SSD sata 6-7 secondi con dettagli alti ma ho solo 8GB di ram al momento.

Serious sam 4 da HDD stuttera, da SSD tutto ok nessun problema.

Kingdome come deliverance da HDD è ingiocabile, messo su SSD tutta un'altra musica.

La differenza è risibile tra NVME e SATA ma da SSD a meccanico ce n'è parecchia, ci sono anche molti video sul tubo.

Diciamo che l'SSD è stata una scelta obbligata per queste console.

Mi sfugge solo come un SSD più veloce possa, eventualmente, colmare una lacuna di potenza bruta di PS5 rispetto a XSX, aspetterò una comparativa..
Totix9205 Novembre 2020, 19:17 #12
Originariamente inviato da: bonzoxxx
La differenza c'è, dipende dal gioco.

Doom eternal dal mio 7200rpm ci mette 13 secondi, da SSD sata 6-7 secondi con dettagli alti ma ho solo 8GB di ram al momento.

Serious sam 4 da HDD stuttera, da SSD tutto ok nessun problema.

Kingdome come deliverance da HDD è ingiocabile, messo su SSD tutta un'altra musica.

La differenza è risibile tra NVME e SATA ma da SSD a meccanico ce n'è parecchia, ci sono anche molti video sul tubo.

Diciamo che l'SSD è stata una scelta obbligata per queste console.

Mi sfugge solo come un SSD più veloce possa, eventualmente, colmare una lacuna di potenza bruta di PS5 rispetto a XSX, aspetterò una comparativa..


Dipende anche dall'HDD, ci sono quelli meno veloci e quelli più veloci, inoltre deframmentare l'HDD aiuta non poco.
Con tutti i giochi che io (e ne ho parecchi), la differenza tra SSD e HDD è risicata, parliamo nel peggiore dei casi di 20 secondi circa in meno con l'SSD, roba da poco, non vale la pena spendere in 2TB o più di SSD che costano un rene quando a pari prezzo si trovano HDD tra i più veloci e capienti.
Sulle console si, perché le console precedenti montano HDD lenti come una lumaca da 5400 rpm che nei casi migliori arrivano a 80 MB/s, mentre i più veloci HDD Desktop da 7200 arrivano a 250 MB/s
Marckus8705 Novembre 2020, 19:44 #13
Originariamente inviato da: Totix92
Ma sono l'unico a non vedere tutta sta differenza tra i tempi di avvio e caricamento dei giochi tra questa console e un PC i cui giochi sono installati sun HDD da 7200 RPM?
Con le vecchie console ovvio che c'è tanta differenza visto che montano HDD lenti come una lumaca da 5400 rpm.


enorme non diciamo fesserie, voglio proprio vedere quanto ci metti ad accendere il pc e far partire un gioco.
bonzoxxx05 Novembre 2020, 19:46 #14
Originariamente inviato da: Totix92
Dipende anche dall'HDD, ci sono quelli meno veloci e quelli più veloci, inoltre deframmentare l'HDD aiuta non poco.
Con tutti i giochi che io (e ne ho parecchi), la differenza tra SSD e HDD è risicata, parliamo nel peggiore dei casi di 20 secondi circa in meno con l'SSD, roba da poco, non vale la pena spendere in 2TB o più di SSD che costano un rene quando a pari prezzo si trovano HDD tra i più veloci e capienti.
Sulle console si, perché le console precedenti montano HDD lenti come una lumaca da 5400 rpm che nei casi migliori arrivano a 80 MB/s, mentre i più veloci HDD Desktop da 7200 arrivano a 250 MB/s


Vero ma i tempi di accesso sono lentissimi, alla fine un SSD da 1TB costa 90€ credo sia un buon investimento per giocare
Totix9205 Novembre 2020, 20:48 #15
Originariamente inviato da: Marckus87
enorme non diciamo fesserie, voglio proprio vedere quanto ci metti ad accendere il pc e far partire un gioco.


Cosa c'entra l'accendere il PC scusa? mica ho detto che uso l'HDD per l'OS e le applicazioni, ma solo per i giochi.
E si, la differenza è poca, visto che ho fatto un confronto con il mio sistema con l'SSD.

Originariamente inviato da: bonzoxxx
Vero ma i tempi di accesso sono lentissimi, alla fine un SSD da 1TB costa 90€ credo sia un buon investimento per giocare


Non nel mio caso, ho un HDD da 2TB quasi pieno di giochi, con 100€ circa prendo un 4TB perché dovrei prendere un SSD?
I tempi di accesso dipendono anche dalla frammentazione dei file, e posso scommetterci che in tanti nemmeno deframmentano i dischi, e questo fa un po' di differenza.
bonzoxxx05 Novembre 2020, 21:52 #16
Originariamente inviato da: Totix92
Non nel mio caso, ho un HDD da 2TB quasi pieno di giochi, con 100€ circa prendo un 4TB perché dovrei prendere un SSD?
I tempi di accesso dipendono anche dalla frammentazione dei file, e posso scommetterci che in tanti nemmeno deframmentano i dischi, e questo fa un po' di differenza.


Ci sono un sacco di video sul tubo che confermano quello che dico però, ovviamente, sei liberissimo di acquistare ciò che fa al caso tuo.

Nel mio caso ho notato miglioramenti al gameplay non solo nei caricamenti oltre, ovviamente, all'uso in generale con macchine virtuali e quant'altro.
Totix9205 Novembre 2020, 23:15 #17
Originariamente inviato da: bonzoxxx
Ci sono un sacco di video sul tubo che confermano quello che dico però, ovviamente, sei liberissimo di acquistare ciò che fa al caso tuo.

Nel mio caso ho notato miglioramenti al gameplay non solo nei caricamenti oltre, ovviamente, all'uso in generale con macchine virtuali e quant'altro.


I video sul tubo non rispecchiano totalmente tutto, ci sono HDD e HDD, poi c'è chi deframmenta e chi no, e molti non lo fanno.
In ogni caso il massimo che ho rilevato io è di circa 20 secondi a favore degli SSD, e nel gameplay nessuna differenza e sinceramente per questo tempo insignificante (per me), non vale la pena.
Se poi parli di OS, macchine virtuali è un altro discorso, ma qui stiamo parlando di ambito puramente gaming, ma è ovvio che OS e applicazioni vanno su SSD.
Bestio06 Novembre 2020, 02:57 #18
Per me la vita è troppo breve per sprecarla guardando una schermata di caricamento, e il tempo per giocare ancora meno, percui io l'SSD lo avevo già messo sulla PS4-Pro ed era ora che arrivasse "di serie" anche sulle console!

Originariamente inviato da: StIwY
Tanta roba con 500 euro, si ha un bel popò di hardware. Peccato che manchino le esclusive. Chi ha già un PC gaming non ha motivo di prenderla ( come il sottoscritto ). Prenderò PS5.


Purtroppo questo rimane il grosso limite di X-Box, quindi sicuramente anche io da giocatore PC prenderò la PS5, però il Game Pass è una grande comodità, e su XBox ci sono tanti giochi in più che su PC non ci sono.

Percui se ste dannate RTX 30x0 continueranno ad essere introvabili va a finire che mi compro pure un XbX e il Pc lo tengo solo per i giochi da PC (Gestionali, GDR a turni, city/base builder e strategici in primis che sono anche i miei preferiti).
E se davvero rispetteranno il target dei 60fps, i multipiatta potrei anche giocarli su XbX invece che su PC, anche se il mio grosso timore è che molti sviluppatori per pompare un graficone WOW il più possibile torneranno ai (per me) intollerabili 30fps.

Anche la mancanza di uscita ottica per me che lo potrei collegare anche ad un videoproiettore che non gestisce in alcun modo l'audio è una lacuna tremenda!
OptimusAl06 Novembre 2020, 06:24 #19
Originariamente inviato da: bonzoxxx
Mi sfugge solo come un SSD più veloce possa, eventualmente, colmare una lacuna di potenza bruta di PS5 rispetto a XSX, aspetterò una comparativa..


Ma che deve colmare, tra potenza RAW, differenze architetturali, probabili feature mancanti... La ps5 sarà tenuta a galla solo dai giochi e da quanto vedo la cosa almeno per il momento basta e avanza alla maggior parte dei giocatori console dove per altro grosse percentuali sono giocatori fifa, fortinite etc.... Se non altro la series x, un po' come la One x, permette il passaggio a console anche ad un ex quasi-masterracer senza grossi traumi, anzi con soddisfazione.

Chi dice che tra ps5 e sx c'è la stessa differenza che c'era tra ps4 e One non ci ha capito molto, tra le due vecchie console ci stavano 0.4tflop con il quale potevi permetterti una manciata di pixel in più a schermo, tra le ps5 e sx ci stanno fino a 3tflops abbondanti, l'equivalente di due Xbox One s o di "quasi" una ps4 pro, ce ne puoi fare, se vuoi (e questo sarà da verificare) di cose con 3 tflops.

Sula carta la differenza è palpabile, bisogna vedere poi se è quanto verrà sfruttata.
bonzoxxx06 Novembre 2020, 08:57 #20
Originariamente inviato da: OptimusAl
Ma che deve colmare, tra potenza RAW, differenze architetturali, probabili feature mancanti... La ps5 sarà tenuta a galla solo dai giochi e da quanto vedo la cosa almeno per il momento basta e avanza alla maggior parte dei giocatori console dove per altro grosse percentuali sono giocatori fifa, fortinite etc.... Se non altro la series x, un po' come la One x, permette il passaggio a console anche ad un ex quasi-masterracer senza grossi traumi, anzi con soddisfazione.

Chi dice che tra ps5 e sx c'è la stessa differenza che c'era tra ps4 e One non ci ha capito molto, tra le due vecchie console ci stavano 0.4tflop con il quale potevi permetterti una manciata di pixel in più a schermo, tra le ps5 e sx ci stanno fino a 3tflops abbondanti, l'equivalente di due Xbox One s o di "quasi" una ps4 pro, ce ne puoi fare, se vuoi (e questo sarà da verificare) di cose con 3 tflops.

Sula carta la differenza è palpabile, bisogna vedere poi se è quanto verrà sfruttata.


Stesso mio pensiero infatti non riesco a comprendere come si possano colmare sti 3TF di potenza raw con un ssd più veloce, voglio dire mi sembra una scemenza: poi certo bisogna vedere come si frutta tutto l'insieme e tutte le menate del caso.

In 500€ di scatoletta ce ne sta di roba, dai che MS stavolta ha lavorato bene soprattutto considerando il pass.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^