Star Wars Battlefront II: i prezzi delle casse premio

Star Wars Battlefront II: i prezzi delle casse premio

Si è parlato molto della presunta struttura "pay-to-win" del nuovo titolo DICE. Adesso arrivano i dettagli

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:21 nel canale Videogames
Electronic ArtsStar Wars
 

Star Wars Battlefront II sarà disponibile pubblicamente dal 17 novembre ma gli abbonati a Origin Access hanno potuto sfruttare la funzionalità Play First per iniziare a giocare in anticipo. Hanno comunicato diversi interessanti dettagli, soprattutto a proposito della chiacchierata struttura delle micro-transazioni.

Star Wars Battlefront II

Battlefront II ha una valuta premium definita "Cristalli": per acquistarne in una volta la massima quantità (12.000) serviranno circa 85 Euro, come si può vedere nello schema seguente:

  • 500: $5/£4
  • 1000: $10/£8
  • 2100: $20/£16
  • 4400: $40/£32
  • 12000: $100/£80

Ci sono tre tipi di casse premio in Battlefront II: Hero, Starfighter e Trooper. Il primo tipo si acquista per 100 Cristalli o 2200 Crediti, i quali sono una valuta che si acquisisce giocando. Le Starfighter invece costano 120 Cristalli o 2400 Crediti, mentre le Trooper 200 Cristalli o 4000 Crediti.

Come visto al precedente link, EA e DICE hanno modificato il sistema di progressione al fine da smorzare gli effetti degli acquisti in-app, ma a fronte di queste cifre dovrà giocoforza dare un valore aggiuntivo ai giocatori che decideranno di pagare.

Le migliori Carte Stellari e le armi più potenti saranno attivabili solo dopo aver giocato a lungo e aver raggiunto certi livelli di esperienza: questa la promessa degli autori del gioco alla vigilia del suo rilascio.

Nel video qui di seguito intitolato "Star Wars Battlefront II è ancora pay to win", però, XfactorGaming mostra come, dopo aver speso 100 dollari per acquistare 12000 Cristalli, possa fare la differenza con un Incrociatore Stellare di livello 14 nella modalità Starfighter. "Stiamo annientando chiunque", dice nel video. "Con un mezzo del genere ai giocatori normali serve il 150% in più del tempo per agganciare il bersaglio".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Noir7912 Novembre 2017, 00:23 #1
Orribile e sfacciato "Pay To Win" in cui chi ha piú soldi ottiene le carte, e quindi la potenza, migliore. Fino a quando la gente continuera' a comprare queste schifezze le pratiche commerciali scorrette come questa continueranno.

Lasciatelo sullo SCAFFALE!
-Vale-12 Novembre 2017, 13:18 #2
Preso solo per la campagna in singolo anche se dura poco , poi lo daró dentro per prendere altro
Bartsimpson12 Novembre 2017, 14:49 #3
Be è un prodotto della EA... cosa potevamo aspettarci? Sarebbe lecito che vengano obbligati a segnalare il gioco come pay to win, in fase di acquisto.
DakmorNoland12 Novembre 2017, 17:30 #4
Sì beh le microtransazioni non sono il top, comunque è tutta roba ottenibile in gioco, quindi qual è il problema? Chi vuole giocare seriamente, si ottiene la roba pian piano con i crediti in game, chi non ha voglia di aspettare e ha soldi da buttare si compra subito tutto.

Tanto io credo che se uno si concentra nel potenziare una cosa per volta, si potrà fare tranquillamente senza pagare un centesimo.

Il vero problema sono quei giocatori che i soldi li spendono... Se nessuno spendesse soldi queste cose non esisterebbero nemmeno, se c'è gente che sgancia, fanno benissimo.

Tra l'altro non capisco il gusto di comprarsi subito tutto, cioè se hai subito tutto sbloccato, ti togli gran parte dello scopo del gioco, che è proprio quello di livellare e sbloccare potenziamenti.

Boh comunque staremo a vedere. Se non altro come diceva l'autore del video-denuncia, la cosa buona è che tutti i personaggi, le mappe e anche i DLC futuri dovrebbero essere gratuiti, quindi per come la vedo io, ci può anche stare.
H.D. Lion12 Novembre 2017, 18:33 #5
Insomma in poche parole c'è da cambiare il motto in: "Che la banca sia con voi"
Noir7912 Novembre 2017, 18:58 #6
Originariamente inviato da: DakmorNoland
Sì beh le microtransazioni non sono il top, comunque è tutta roba ottenibile in gioco, quindi qual è il problema?


Il problema é che chi paga ottiene vantaggi in-game nei confronti di chi non paga.

Ti sembra poco?!

Senza contare che aggiungendo via-via carte piú potenti possono continuare a muovere la carota in fronte ai gonzi che continuano a comprare le loro stronzate. Quest'atteggiamento del "tanto si puó ottenere in gioco" contribuisce a propagare il problema.
D4N!3L313 Novembre 2017, 08:41 #7
Lo prenderò a 5 euro per la campagna.
DakmorNoland13 Novembre 2017, 09:00 #8
Originariamente inviato da: Noir79
Il problema é che chi paga ottiene vantaggi in-game nei confronti di chi non paga.

Ti sembra poco?!

Senza contare che aggiungendo via-via carte piú potenti possono continuare a muovere la carota in fronte ai gonzi che continuano a comprare le loro stronzate. Quest'atteggiamento del "tanto si puó ottenere in gioco" contribuisce a propagare il problema.


Intanto se è vero che tutti i DLC futuri saranno gratuiti, per me va bene. Sempre meglio di dover comprare tonnellate di mappe per poter giocare. Almeno così se spendi soldi è per avere un qualche vantaggio. Onestamente tra mappe a pagamento e poter comprare cose (che ti danno un qualche vantaggio e che comunque puoi sbloccare giocando), beh preferisco la seconda.

Certo sarebbe meglio non avere nè DLC, nè microtransazioni, ma citami un gioco online che non abbia DLC o qualcosa.
Jenosky13 Novembre 2017, 10:24 #9
Certo sarebbe meglio non avere nè DLC, nè microtransazioni, ma citami un gioco online che non abbia DLC o qualcosa.


Mi piacerebbe dirti DOTA o League of Legends dove quello che paghi è pura estetica.
Era così difficile farlo anche qui? Non credo.
Però sono ancorati ad un vecchio modello di marketing dove se paghi devi essere più forte per sopperire alla tua mancanza di abilità.
Noir7913 Novembre 2017, 10:29 #10
Originariamente inviato da: DakmorNoland
Intanto se è vero che tutti i DLC futuri saranno gratuiti, [B][SIZE="4"]per me va bene[/SIZE][/B]. Sempre meglio di dover comprare tonnellate di mappe per poter giocare. Almeno così se spendi soldi è per avere un qualche vantaggio. Onestamente tra mappe a pagamento e poter comprare cose (che ti danno un qualche vantaggio e che comunque puoi sbloccare giocando), beh preferisco la seconda.


Atteggiamenti come il tuo sono la causa primaria di queste nefandezze. Tenetevi il vostro pay-to-win e godetevi di essere sconfitti da giocatori che ci spendono piú soldi veri, ve lo meritate a questo punto.

Originariamente inviato da: DakmorNoland
Certo sarebbe meglio non avere nè DLC, nè microtransazioni, ma citami un gioco online che non abbia DLC o qualcosa.


Esistono giochi che hanno micro-transazioni puramente cosmetiche, e i DLC non sono cosí ridicolmente anti-competitivi. Senza contare che il sistema delle "loot box" é a tutti gli effetti una forma di gioco d'azzardo, che condiziona soprattutto i giocatori piú impressionabili. Uno schifo senza precedenti!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^