SNES Micro: il SuperNES più piccolo al mondo grazie a Raspberry Pi Zero

SNES Micro: il SuperNES più piccolo al mondo grazie a Raspberry Pi Zero

Rated-E Mods ha realizzato una piccola console del Super NES classico, basando il tutto su Raspberry Pi Zero. lo "SNES" pi piccolo al mondo

di Nino Grasso pubblicata il , alle 12:31 nel canale Videogames
Nintendo
 

Ci vuole un po' di destrezza ma chiunque può assemblarsi in casa un "Super NES" di dimensioni estremamente compatte: tutto quello che serve è un Raspberry Pi Zero da 5 dollari, un hub USB e molta pazienza. Ad averlo fatto è il canale YouTube lyberty5 di Hugo Dorizon che ha mostrato tutti i momenti chiave delle operazioni necessarie all'interno del video che vi mostriamo di seguito.

Non è di certo una novità che i computer Raspberry Pi possano essere utilizzati come ottimi emulatori delle console del passato, tuttavia la nuova opera di Rated-E Mods va molto oltre, realizzando una custodia in miniatura che ricorda nelle forme il vecchio NES classico. Al tempo stesso però è anche molto più piccola, anche più piccola rispetto al controller originale del Super NES grazie alla piccola scheda logica di Raspberry Pi Zero, che ha reso possibile la "magia".

Nintendo rilascerà a novembre NES Classic Edition, una versione miniaturizzata della console originale con 30 giochi integrati e supporto HDMI. Rated-E Mods si spinge però molto oltre, con una console più piccola ed estremamente versatile. Certo, per quanto curato l'aspetto estetico non è paragonabile a quello di una produzione industriale, tuttavia la mod consente di utilizzare qualsiasi controller USB, una line-up di giochi più ampia e di aggiungere nuove feature nel corso del tempo.

Nella pagina Facebook ufficiale di Rated-E Mods trovate altre informazioni e foto su questo Super NES più piccolo al mondo.

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rubberick13 Settembre 2016, 13:00 #1
Ok ma lato sw ? Ha messo su un emulatore su un raspberry pi e case da snes..

Quelli che mettono win95 sugli orologi hanno fatto un pò + fatica ^^
tony7313 Settembre 2016, 13:03 #2
Lo voglio anch'io!
demon7713 Settembre 2016, 13:34 #3
che chicca!
3jem13 Settembre 2016, 13:56 #4
lo voglio
Shertes13 Settembre 2016, 14:09 #5
Un paio di anni fa ho visto il sito https://retropie.org.uk/ e da allora sto sognando il mio raspberry pi. C'è tutto istruzioni, emulatori e roms giochi! Con un costo di massimo 100 (compreso un gamepad nuovo) si porta a casa un gioiellino che riesce ad emulare tutto fino alla ps1
Phoenix Fire13 Settembre 2016, 14:34 #6
Originariamente inviato da: Shertes
Un paio di anni fa ho visto il sito https://retropie.org.uk/ e da allora sto sognando il mio raspberry pi. C'è tutto istruzioni, emulatori e roms giochi! Con un costo di massimo 100 (compreso un gamepad nuovo) si porta a casa un gioiellino che riesce ad emulare tutto fino alla ps1


se non fosse per la mancanza di tempo, mi piacerebbe attrezzare qualcosa del genere e rigodermi i capolavori di una volta
ingframin13 Settembre 2016, 21:47 #7
Caricare Retropie sul raspberry pi richiede si e no mezz'ora, è più lo sbattimento di fargli riconoscere il pad dell'xbox360.
Per il resto gira liscio come l'olio. Se avete un raspberry pi recente (tipo il 3) riuscite a emulare un sacco di cose.
Vi consiglio però di mettere un piccolo dissipatore sul processore, diventa abbastanza caldo durante il gioco.
thedoctor196814 Settembre 2016, 18:49 #8

fa schifo

è il solito case fatto con la stampa 3D che sembra vomito di plastica e verniciato con smalto per barche
eneatoluzzo15 Settembre 2016, 09:07 #9

Concordo

È già sTato pubblicato altre volte un articolo simile, come già accennato dal redattore e francamente concordo con gli altri utenti:sarebbe anche ora di riempire le pagine vuote di HW con altro.
Il fatto che sia più piccolo dEl nes (che già non aveva molto senso) non giustifica di fare adirittura un evidenza simile... decantandolo come "magia".
Io ho costruito già due flipper da zero. E ora mi accingo al terzo. In Italia è all estero non ci sono persone che sono arrivate al mio pari qualitativo. (Non lo dico io ma i vecchi progettisti della Williams e bally)... Il che (il mio) non è certo il lavoro di mezz'ora con tanto di guida onLine (caso raspberry e retropie), ma ovviamente deduco che fa più interesse e genio qualcuno che si limita a reinventarsi l acqua calda come il suddetto ragazzo del mini super nes.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^