PS4 Pro: l'opzione per trasferire i dati da PS4

PS4 Pro: l'opzione per trasferire i dati da PS4

Sony ha pensato a una funzione che si rivelerà particolarmente utile per tutti coloro che effettuano il passaggio da PS4 a PS4 Pro.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 07:01 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

Grazie anche alle molteplici promozioni da parte delle maggiori catene diversi utenti hanno effettuato il passaggio da PS4 a PS4 Pro. È per loro che Sony ha pensato alla funzione di trasferimento dei dati dalla vecchia alla nuova console. La procedura viene gestita tramite cavo LAN il quale, però, non è incluso nella confezione di PS4 Pro.

PS4 Pro

Per tutti i dettagli e le informazioni sull'architettura Polaris consultate la recensione di PS4 Pro
Per prima cosa Sony suggerisce di assicurarsi che il firmware di entrambe le console sia aggiornato almeno alla versione 4.0. Entrambe le PS4, inoltre, devono essere collegate alla connessione a banda larga per poter accedere al Playstation Network. Per trasferire i dati, soltanto la nuova PS4 Pro deve essere connessa alla TV.

Nel momento in cui si accede su entrambe le console con lo stesso login, PS4 Pro rileva la presenza di due console e chiede se si vuole iniziare a trasferire dati dalla vecchia console alla nuova. In alternativa si può avviare il procedimento manualmente recandosi alle "Impostazioni", poi "Sistema" e, infine, "Trasferimento di dati da un'altra PS4". La non è valida soltanto per trasferire i dati da PS4 a PS4 Pro; ma per qualsiasi PS4 standard aggiunta alla propria configurazione (ad esempio, una console da 1 TB in aggiunta a un modello da 500 GB). Quando appare la corrispondente richiesta a schermo, poi, premere il tasto di accesione della vecchia console (fino a che non viene emesso un “bip”) per preparare i dati.

PS4 Pro e PS4 devono essere collegate tra di loro tramite un cavo LAN da inserire alle rispettive porte LAN posizionate sul retro delle console. In alternativa, si può connettere singolarmente ogni PS4 al router utilizzando due cavi LAN. A questo punto l'utente può scegliere cosa trasferire: quali applicazioni e quali giochi, così come i salvataggi, le immagini e i video catturati, i temi e le impostazioni. Infine, bisognerà scegliere se si vuole la nuova console come PS4 principale o meno.

Non tutti i tipi di contenuti potranno essere trasferiti: rimarranno esclusi, infatti, tutti i dati delle password, come le password di PSN, Netflix o Amazon, i dati del profilo di account utente che non hanno mai effettuato l’accesso alla PS4 con un ID PSN e i dati dei trofei non sincronizzati.

I contenuti non verranno eliminati dalla vecchia PS4, per cui andranno cancellati manualmente se si vuole liberare spazio su quest'ultima. Allo stesso tempo, però, Sony suggerisce di "non interrompere il trasferimento. Se i due cavi LAN non sono ben collegati o se PS4 viene scollegata dall’alimentazione, la procedura verrà interrotta e dovrai ricominciare dall’inizio. Per evitare questo inconveniente, il tasto di accensione è disabilitato durante il trasferimento".

Il disco fisso della vecchia PS4 può essere anche totalmente formattato con la funzione "Inizializza". Per effettuare questa operazione, bisogna andare a Impostazioni, scorrere in basso il menu e selezionare “Inizializzazione” > “Inizializza la PS4” > “Completa”. Per altri dettagli sulle procedure di trasferimento e formattazine vi rimandiamo al PlayStation Blog.

PS4 Pro è la nuova console con hardware potenziato che permette di giocare in 4K e di sfruttare l'HDR se si possiede un televisore che aderisce allo standard HDR10. Ma gli sviluppatori possono anche sfruttarla per migliorare il dettaglio grafico dei giochi. Ecco come impostare la TV per sfruttare l'HDR. Per tutti i dettagli e le informazioni sull'architettura Polaris consultate la recensione di PS4 Pro.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^