Dark Souls 3: i due DLC decreteranno la conclusione del franchise

Dark Souls 3: i due DLC decreteranno la conclusione del franchise

Hidetaka Miyazaki ha intenzione di concentrarsi su nuove proprietà intellettuali. Il presidente di From Software non esclude a priori episodi futuri, ma per il momento il ciclo può considerarsi completo.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 07:01 nel canale Videogames
Bandai Namco
 

From Software ha annunciato che i due DLC di Dark Soul 3 concluderanno formalmente la serie. A confermarlo è stato lo stesso Hidetaka Miyazaki, nel corso di un’intervista rilasciata al Tokyo Game Show.

“È tempo di lasciare il franchise di Dark Souls. Come presidente di From Software non escludo completamente la possibilità di riportare indietro questo franchise in futuro. Nella mia compagnia potrebbe esserci qualcun alto che desidera lavorare a un nuovo capitolo. Ma crediamo che la serie si concluderà dopo la pubblicazione dei due DLC”.

Nome immagine

“Non sto dicendo che non lavorerò più su un gioco analogo a Dark Souls e su un titolo dark fantasy”, ha proseguito Miyazaki. “Ci piacerebbe portare con noi, nei prossimi prodotti, gli aspetti positivi di questa serie. Con l’introduzione della nuova tecnologia ci piacerebbe prendere ciò che abbiamo appreso in Dark Souls per sfruttarlo in una futura proprietà intellettuale”.

Il lancio della prima espansione di Dark Souls 3, intitolata Ashes of Ariandel, avverrà il 25 ottobre su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Il secondo contenuto scaricabile sarà messo a disposizione dei fan nelle prime settimane del 2017.

Ashes of Ariandel offre una nuova mappa, quindici armi, alcune armature inedite e ulteriori categorie di nemico. E' inoltre previsto un nuovo stage specificamente dedicato alla modalità PvP.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^