I 30 videogiochi più attesi del 2016

I 30 videogiochi più attesi del 2016

All'interno di ogni pagina trovate le informazioni più fresche su ciascun gioco, le più recenti immagini e gli ultimi video. Abbiamo inserito nella rassegna i titoli più attesi del 2016, non quelli il cui rilascio è improbabile nel corso dell'anno come, ad esempio, Cyberpunk 2077.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

Street Fighter V

Street Fighter V
publisher: Capcom
software house: Interno
piattaforme: PC, PS4, Linux
data di pubblicazione: 16 febbraio 2016

Street Fighter V sarà il primo gioco della popolare serie di picchiaduro a essere basato su Unreal Engine. Uscirà nel mese di febbraio su Windows, Linux e PS4 e permetterà di giocare in multiplayer cross-platform fra le tre piattaforme. Manterrà ovviamente l'impostazione classica della serie con qualche modifica per ciò che riguarda le barre di potenziamento. Assestare i colpi permetterà ancora di riempire l'EX gauge, introdotta in Street Fighter III, e quindi di scatenare abilità speciali che sottraggono molti punti vita al nemico. Ma non ci saranno più i Focus Attack.

Incassare i colpi, invece, fa riempire la V-Gauge, la quale consente di sbloccare tre differenti tipi di abilità, ovvero V--Skill, V-Reversal e V-Trigger. I primi sono degli attacchi speciali, specifici per ogni personaggio: per esempio, Ryu potrà parare gli attacchi mentre M. Bison deflettere i proiettili. Le V-Reversal, invece, vanno a consumare una porzione della V-Gauge per eseguire delle contromosse mentre si viene attaccati. E, infine, V-Trigger va a usare tutta la barra per scatenare un'abilità unica, come un boost supplementare per l'Hadoken di Ryu o colpi aggiuntivi durante gli attacchi concatenati di Chun Li.

Lo Stun Meter, invece, sarà ben visibile sotto la barra delle risorse vitali e si riempirà nel momento in cui i personaggi incasseranno attacchi consecutivi. I giocatori quindi avranno maggiore consapevolezza delle circostanze per le quali il loro personaggio sta per essere momentaneamente immobilizzato. Questo dovrebbe spingere i giocatori ad agire in maniera più spregiudicata quando stanno per causare lo Stun dell'avversario. In Street Fighter V ci saranno anche delle arene interattive, che si distruggeranno progressivamente e daranno il via a speciali animazioni nel momento in cui i personaggi si troveranno in particolari circostanze.

La versione iniziale di Street Fighter V metterà a disposizione dei giocatori 16 personaggi, mentre altri verranno aggiunti successivamente tramite update regolari. Ad esempio, 6 nuovi personaggi arriveranno nel corso del 2016. I personaggi aggiuntivi potranno essere acquistati sfruttando due tipi di valuta in-game: Zenny, che si guadagna spendendo soldi reali; e Fight Money, ottenibile giocando.

I personaggi finora rivelati sono: Ryu, Chun-Li, Nash, M. Bison, Cammy, Birdie, Ken, Necalli, Vega, R. Mika, Rashid, Karin, Zangief, Laura, Dhalsim, F.A.N.G, Alex, Guile, Balrog, Ibuki, Juri, Urien. Alcuni di questi, nello specifico gli ultimi 6, verranno rilasciati dopo il lancio della versione di base.

Tra le novità troviamo Necalli, un guerriero azteco alla ricerca dell'anima di un forte rivale, Rashid. Quest'ultimo proviene dal medioriente ed è in grado di manipolare il vento. Anche lui è alla ricerca di un amico scomparso, rapido da M. Bison e dalla Shadaloo. Laura Matsuda è invece una combattente brasiliana, sorella del combattente di Street Fighter III Sean Matsuda, che per i suoi attacchi usa l'elettricità combinata al jiu-jitsu. F.A.N.G, infine, è un nuovo membro della Shadaloo Grand Masters che combina l'abilità di performare attacchi dalle lunghe distanze alla capacità di avvelenare gli avversari.

 
^