The Elder Scrolls Online: le prime sessioni di gioco

The Elder Scrolls Online: le prime sessioni di gioco

Jonathan ha partecipato al beta test di The Elder Scrolls Online. In attesa dell'anteprima completa, che pubblicheremo nella prossima settimana, ecco le sue impressioni dopo le prime sessioni di gioco.

di Jonathan Russo pubblicato il nel canale Videogames
 

Considerazioni

Il primo impatto con The Elder Scrolls Online è stato piuttosto positivo. Anche se poi dettaglierò meglio con il mio prossimo articolo, l'elemento che più mi ha colpito è il sistema di abilità, che prende meccaniche già collaudate da altri giochi e le amplia in modo originale e interessante, cercando così di traslare in un mmorpg alcune delle caratteristiche essenziali della saga single player.

A livello di storia e di evoluzione del personaggio, ho apprezzato il fatto che anche qui si sia cercato di seguire una filosofia di modernità: non ci sono i cosiddetti quest-hub con decine di missioni da raccogliere e svolgere a mo' di catena di montaggio, ma c'è invece un percorso ben determinato che ci permette di vivere l'avventura pian piano, accompagnandoci nell'esplorazione del mondo senza seppellirci con miliardi di missioncine triviali e noiose. L'impostazione però è e rimane quella di un mmorpg theme-park, quindi i fan più accaniti di Skyrim e Oblivion non pensino di installare Eso e giocarci con la stessa mentalità vagabonda.

Quello che invece non funziona è il sistema di combattimento: non tanto in sé, ma per quei limiti alle animazioni e alla fisica che lo privano di un vero senso di soddisfazione e di coinvolgimento. Difficile dire se il problema verrà risolto nel corso della beta, ma la speranza è che si possa migliorare la resa perché le premesse e le intenzioni sono sicuramente corrette e vanno tutte nella direzione giusta: quella di creare meccaniche frenetiche e divertenti.

Parleremo nel dettaglio del sistema di abilità e del combattimento di The Elder Scrolls Online nell’anteprima che pubblicheremo la prossima settimana.

Se dovessi trovare un difetto ineludibile per Eso, sarebbe sicuramente la scelta della formula economica. Si tratta dell'unico punto su cui Bethesda sembra aver voluto mettere da parte la modernità e restare saldamente legata al passato: costo retail più canone mensile, più shop interno al gioco sembra davvero un azzardo considerando che da tempo ormai il mondo dei mmorpg sembra essersi mosso verso il free to play. I maligni diranno che per passare al free to play c'è sempre tempo, ma resta il fatto che per richiedere un contributo così sostanzioso ai giocatori, lo studio del Maryland dovrà assicurarsi al di fuori di ogni possibile dubbio di lanciare sul mercato un prodotto completo, innovativo e soprattutto perfettamente stabile. La beta da questo punto di vista si è mostrata sorprendentemente solida: nessun crash, nessun bug degno di notta e performance di buonissimo livello. I prossimi mesi saranno fondamentali per estirpare i problemi rimasti in vista del lancio.

  • Articoli Correlati
  • The Elder Scrolls Online: Tamriel adesso in un MMORPG The Elder Scrolls Online: Tamriel adesso in un MMORPG In occasione del Bethesda for Gamers svoltosi a Londra qualche giorno fa, abbiamo avuto modo di provare una beta di The Elder Scrolls Online, il nuovo atteso MMORPG che permetterà ai fan della storica serie ambientata a Tamriel di godere di scenari, storie e personaggi in un modo completamente diverso rispetto alla tradizione. All'interno trovate anche l'intervista a Matt Firor, game designer di The Elder Scrolls Online.
37 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ork07 Febbraio 2014, 16:48 #1
chiedere di acquistare il gioco, pagare l'abbonamento e mettere lo shop online mi sembra davvero troppo.

c'è anche da considerare che per quanto mi riguarda c'è una buona probabilità che diventi il mio gioco definitivo e tutto il budget dedicato all'acquisto di videogiochi, fidanzata, cene e bevute verrebbe dirottato in questo gioco dato che dalle prime stime, la mia vita privata potrebbe subire un durisssssimo colpo
iorfader07 Febbraio 2014, 17:00 #2
vi dico la mia, se ne stanno approfittando, credono che con tutti i fan che hanno su i vecchi es facciano il botto....comunque i mmorpg stanno davvero rompendo, le sh se ne approfittano troppo. nonostante gioco a wow, ormai mi è arrivato alla frutta. è pieno di giochi che meritano più di eso
hexaae07 Febbraio 2014, 19:05 #3
Bugthe$da (ma fortunatamente stavolta è programmato da un team esterno...) spera di sfornare una nuova gallina dalle uova d'oro, ma la killer-feature degli ultimi TES è sempre stata legata alla personalizzazione utente e ad una esplorazione immersiva in single-player, che mancheranno in questo ennesimo MMORPG appiattendo due aspetti fondamentali della saga...
Ho molti dubbi, a parte i soliti milioni di fan imbecilli che comprano a scatola chiusa sempre presenti per gonfiare le vendite...
Che brutti tempi, WELCOME TO THE BUSINESS AGE OF VIDEO GAMES!

P.S.
Personalmente i MMORPG online cmq non mi hanno mai interessato e non ne ho mai comprato né giocato uno...
Bestio07 Febbraio 2014, 19:23 #4
Perchè a mio fratello è arrivata la beta key e a me no?
Vabbeh forse meglio così dato che stasera devo uscire.
Speriamo che quando rientro a casa sarà già andato a dormire...

Ma sta cosa dello shop interno non mi va proprio giù, ero a favore dell'abbonamento mensile proprio per evitare queste cose che rendono il gioco "pay to win" e poco bilanciato, ma se anche loro ci mettono lo shop non avrebbe più senso!
Spero almeno che contenga solo cazzatine estetiche e inutili ai fini del gioco stile DOTA2...
frtommy08 Febbraio 2014, 07:47 #5
Scusate ma
"La beta da questo punto di vista si è mostrata sorprendentemente solida: nessun crash, nessun bug degno di notta e performance di buonissimo livello"

Perchè scrivete queste cose ?

Io sono stato uno dei tanti che ha giocato la beta ( la chiamerei Alpha )e quello che avete scritto non è per niente vero. Nella gilda ci sono stati vari crash, alcuni bug ( missioni che segnano in punti errati, gilde che scompaiono, gruppi che scompaiono etc...) performance ? Bè a seconda di come si setta la grafica erano decenti, ma nei combattimenti calavano di parecchio i fps. Ah per oltre 12 ore non abbiamo potuto giocare...Server in manutenzione e in tilt causa gli accessi. ( Stress Test voluto da loro )
Grazie a quello stress test ho capito che anche quelli di ESO puntano ai nostri soldi e non a sfornare un lavoro fatto con passione ed impegno. Non lo acquisterò perchè in pochi mesi che mancano al lancio del gioco tutti i difetti che ha il gioco non li potranno eliminare. Liberi di credere a quello che scrivono in questa impressione di gioco e finanziare degli sciacalli.
Ciao.
iorfader08 Febbraio 2014, 08:06 #6
Originariamente inviato da: frtommy
Scusate ma
"La beta da questo punto di vista si è mostrata sorprendentemente solida: nessun crash, nessun bug degno di notta e performance di buonissimo livello"

Perchè scrivete queste cose ?

Io sono stato uno dei tanti che ha giocato la beta ( la chiamerei Alpha )e quello che avete scritto non è per niente vero. Nella gilda ci sono stati vari crash, alcuni bug ( missioni che segnano in punti errati, gilde che scompaiono, gruppi che scompaiono etc...) performance ? Bè a seconda di come si setta la grafica erano decenti, ma nei combattimenti calavano di parecchio i fps. Ah per oltre 12 ore non abbiamo potuto giocare...Server in manutenzione e in tilt causa gli accessi. ( Stress Test voluto da loro )
Grazie a quello stress test ho capito che anche quelli di ESO puntano ai nostri soldi e non a sfornare un lavoro fatto con passione ed impegno. Non lo acquisterò perchè in pochi mesi che mancano al lancio del gioco tutti i difetti che ha il gioco non li potranno eliminare. Liberi di credere a quello che scrivono in questa impressione di gioco e finanziare degli sciacalli.
Ciao.

io non sono d'accordo con te, a parte che lo stress test era voluto appunto per regolarsi e capire come devono fare i server, quindi il tilt ci stà e ben venga dato che migliorerà l'esperienza dei primi mesi, io crush non ne ho avuti, ho la beta anche per questi giorni, ma non essendomi piaciuto tantissimo, non la stò giocando. ovviamente riguardo la grafica, non è che stiamo parlando di world of warcraft (dove ti garantisco che ci sono ugualmente cali di fps se giochi a dx11 con una scheda media con la 760gtx a 1080p tutto maxato) la grafica è praticamente quella di skyrim con qualche rinuncia ovviamente. bug ce n'erano in abbondanza, ma dipende tutto da te, se te ne accorgi ci sono, se non ci fai caso non li vedi proprio, capisci che intendo?
Rinz08 Febbraio 2014, 09:36 #7
Provato ieri sera (l'altra beta non ero riuscito a loggarmi) per circa 40 minuti.
Mi ha dato la stessa impressione che mi diede Wow anni fa quando c'era la prova gratis per qualche giorno: noia a palate. Ma questo è un fatto personale...

Fatti non soggettivi sono invece la grafica e le performance: per quello che si vede come qualità, le prestazioni sono scadenti.
Io ho un notebook abbastanza scrauso (230m gt, però con un i7) quindi ho dovuto settare molto verso il basso, tranne alcune cose (tenuto AA on, texture medie, subsampling medio) perchè altrimenti non si distingue nemmeno un palo da un personaggio (a cosa serve il settaggio low?). Il risultato sono comunque pochi frame, è quasi ingiocabile.
E dire che gioco a skyrim a livelli medi con prestazioni accettabili (30 fps), a bad company 2.

Non so come si comporta il gioco con schede più potenti e settaggi molto alti, ma se a livelli bassi fa così schifo non so quanto possa definirsi massive multiplayer.
iorfader08 Febbraio 2014, 09:55 #8
Originariamente inviato da: Rinz
Provato ieri sera (l'altra beta non ero riuscito a loggarmi) per circa 40 minuti.
Mi ha dato la stessa impressione che mi diede Wow anni fa quando c'era la prova gratis per qualche giorno: noia a palate. Ma questo è un fatto personale...

Fatti non soggettivi sono invece la grafica e le performance: per quello che si vede come qualità, le prestazioni sono scadenti.
Io ho un notebook abbastanza scrauso (230m gt, però con un i7) quindi ho dovuto settare molto verso il basso, tranne alcune cose (tenuto AA on, texture medie, subsampling medio) perchè altrimenti non si distingue nemmeno un palo da un personaggio (a cosa serve il settaggio low?). Il risultato sono comunque pochi frame, è quasi ingiocabile.
E dire che gioco a skyrim a livelli medi con prestazioni accettabili (30 fps), a bad company 2.

Non so come si comporta il gioco con schede più potenti e settaggi molto alti, ma se a livelli bassi fa così schifo non quanto possa definirsi massive multiplayer.


ma che razzo stai dicendo...io col macbook air messo tutto a low ed era giocabilissimo, ecco a cosa serve low e non mi pare che non si distinguesse nulla. siete tutti dei troll quà dentro. non avete di meglio da fare? e giusto per conferma, non mi piace il gioco, ma certi commenti non sono proprio coerenti
Rinz08 Febbraio 2014, 10:17 #9
Originariamente inviato da: iorfader
ma che razzo stai dicendo...io col macbook air messo tutto a low ed era giocabilissimo, ecco a cosa serve low e non mi pare che non si distinguesse nulla. siete tutti dei troll quà dentro. non avete di meglio da fare? e giusto per conferma, non mi piace il gioco, ma certi commenti non sono proprio coerenti


A tutto low a inizio gioco (nelle celle) non ho fatto lo screen perchè era pietoso. Avevo fraps attivo e non sono mai andato oltre i 30 frame, ho avuto cali fino a 18 ed andava a scatti. Idem più tardi, dopo il teletrasporto nella rocca degli elfi (ero bosmer, quindi mi ha portato lì. La grafica di skyrim a livello medio è come questa a livello alto.Nel mio hardware peró gira meglio Skyrim. Ripeto: per quel che fa vedere le prestazioni sono scarse. Magari con settaggi alti le cose migliorano e le prestazioni decadono poco, io parlo per quel che ho visto e non sto trollando
iorfader08 Febbraio 2014, 10:30 #10
Originariamente inviato da: Rinz
A tutto low a inizio gioco (nelle celle) non ho fatto lo screen perchè era pietoso. Avevo fraps attivo e non sono mai andato oltre i 30 frame, ho avuto cali fino a 18 ed andava a scatti. Idem più tardi, dopo il teletrasporto nella rocca degli elfi (ero bosmer, quindi mi ha portato lì. La grafica di skyrim a livello medio è come questa a livello alto.Nel mio hardware peró gira meglio Skyrim. Ripeto: per quel che fa vedere le prestazioni sono scarse. Magari con settaggi alti le cose migliorano e le prestazioni decadono poco, io parlo per quel che ho visto e non sto trollando


mah...io con la 4600hz integrata in un i5 ulv a low faccio + di 60..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^