GamesCom 2013: round decisivo tra PS4 e Xbox One

GamesCom 2013: round decisivo tra PS4 e Xbox One

Eccovi il nostro report dal consumer game show più grande al mondo, che si è svolto la scorsa settimana a Colonia. Non solo gli eventi pre-show di Microsoft, Electronic Arts e Sony, ma il resoconto su tutti i giochi che abbiamo avuto modo di provare in anteprima. All'interno, tra gli altri, trovate quindi dettagli su Call of Duty Ghosts, The Sims 4, Command & Conquer, Assassin's Creed IV, Watch Dogs, Ryse Son of Rome, Battlefield 4, e molti altri ancora.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
SonyMicrosoftXboxElectronic ArtsAssassin's CreedCall of DutyBattlefield
 

South Park Il Bastone della Verità

South Park Il Bastone della Verità
publisher: Ubisoft
software house: Obsidian Entertainment
piattaforme: PC, PlayStation 3, Xbox 360
data di pubblicazione: 2013

Come precedentemente annunciato, questo interessante progetto di Obsidian Entertainet si avvale della collaborazione di Trey Parker e Matt Stone. È la prima volta che il duo satirico autore della serie è direttamente coinvolto nello sviluppo di un videogioco basato su South Park.

Ne Il Bastone della Verità, in stile rpg, e quindi epico, bisogna portare a termine delle missioni improbabili in contesti diversi da quello di South Park. Ad esempio, nella demo GamesCom bisognava liberare Cartman, e riportarlo in vita, da un gruppo di elfi provenienti dal passato.

Il gioco girava su PC ed era apprezzabile anche per la presenza di lunghe sequenze di narrazione che rendono Il Bastone della Verità un'immersione completa nel mondo di South Park.

L'iconico personaggio Cartman fa da guida e induce il protagonista a scegliere una tra le cinque classi a disposizione, tra cui Adventurer, Rogue, Paladan, Wizard e una quinta classe creata dallo stesso Cartman.

L'RPG di South Park è costruito sul motore grafico di Dungeon Siege III, rinforzato da nuove tecnologie, tra cui una per la sincronizzazione delle labbra con il parlato, che si è resa necessaria in virtù dello stile grafico tipico della serie animata.

La struttura di gioco è quella tipica dei giochi di ruolo a turni come Final Fantasy. Ogni personaggio coinvolto nel combattimento deve aspettare il proprio turno per fare la sua mossa, che può essere il lancio di una magia, l'utilizzo di un oggetto o l'evocazione di una terribile creatura. Abbiamo elementi tipici degli RPG come colpi critici, ricompense in denaro, esperienza e oggetti consumabili; mentre premere secondo le tempistiche corrette consente di difendersi meglio e di ridurre i danni subiti. Non manca neanche un sistema per il miglioramento delle armi con varie abilità come fuoco, veleno ed elettricità.

Da un computer, poi, si può accedere a una sorta di social network in cui si possono trovare nuove missioni e personalizzare i personaggi, che possono essere dotati dei costumi più improbabili, da barbaro o da fatina. Tramite una weapon wheel, invece, si sceglie il tipo di attacco durante i combattimenti.

Le abilità dei personaggi sono folli come tutto il resto. Ad esempio, 'Start wrapping' aumenta la resistenza del personaggio, che si avvolge in un rotolo di carta di giornale. Ma gli attacchi sono sempre divertenti e irriverenti come nella migliore tradizione South Park, con scorregge, insulti e tutto quello che si trova in una normale puntata della serie TV.

 
^