Batman Arkham City: grafica HD su sistema Nintendo

Batman Arkham City: grafica HD su sistema Nintendo

Vediamo come Rocksteady Studios ha adattato il suo capolavoro alla nuova console di Nintendo in fatto sia di grafica che di interfacciamento. La Armoured Edition offre tutti i contenuti su Arkham City finora rilasciati e consente naturalmente di giocare attraverso il nuovo Gamepad, con gadget riprogettati per l'occorrenza. È la prima volta per Unreal Engine 3 su Wii U.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
NintendoWii U
 

Il confronto con le altre piattaforme

Passiamo all'analisi delle caratteristiche tecniche della grafica di Batman Arkham City Armoured Edition e al confronto con le altre piattaforme. Iniziamo dicendo che il gioco di Rocksteady Studios aveva fatto preoccupare, e non poco, i fan del mondo Nintendo già all'E3, quando vennero rilasciati i primi screenshot e i primi trailer, non proprio rassicuranti in fatto di dettaglio visivo e di confronto con gli altri formati già sul mercato. In realtà, possiamo tranquillizzare questi giocatori, perché Batman Arkham City ha una grafica interessante su Wii U, allineata alle altre console, e in certi casi superiore.

Graficamente, quindi, è molto difficile rinvenire delle differenze tra la versione Wii U di Arkham City e quelle per Xbox 360 e per PlayStation 3. Vedendo il gioco in esecuzione su tre schermi messi uno di fianco all'altro e collegati ognuno con una delle tre console, insomma, è quasi del tutto impossibile associare lo schermo alla corrispondente console.

La principale differenza riguarda l'adozione del filtro di anti-aliasing. Le versioni originali di Arkham City, infatti, non fanno uso di tecnica di smussamento dei bordi, mentre su Wii U è stata adottata la tecnica FXAA, di proprietà di Nvidia. Non ci sono, invece, differenze per la risoluzione nativa a cui sono renderizzate le immagini: in tutti e tre i casi infatti si tratta di un 720p pieno.

Tuttavia, l'introduzione dell'anti-aliasing FXAA è una sorta di arma a doppio taglio. Da un lato, come detto, i bordi delle immagini vengono smussati in maniera piacevole, ma dall'altro gli effetti di blurring che così si vengono a creare offuscano, in parte, gli artwork e ne riducono la qualità. In particolare, i riflessi speculari vengono offuscati in maniera significativa. Non bisogna, inoltre, aspettarsi un'applicazione dell'anti-aliasing paragonabile a quella che si ha su PC: le scalettature, anche se in misura minore, insomma permangono.

Al di là dell'anti-aliasing, come abbiamo visto, la principale differenza sul piano visivo riguarda i nuovi costumi in versione "armoured" di Batman e di Catwoman, e l'effetto visivo che scaturisce dall'inserimento di questa abilità. La modalità B.A.T. costituisce anche un nuovo spunto per la trama, visto che la Waynetech ha messo a punto un nuovo sistema per assorbire l'energia cinetica, abilitabile nel momento in cui un misuratore di potenza raggiunge il massimo, il che conferisce un breve impulso di resistenza supplementare.

Quanto al flusso di immagini che viene mandato al GamePad, si tratta di immagini alla risoluzione 480p. In realtà, il sistema è in grado di fare lo streaming delle immagini in tempo reale tra console e GamePad, e quindi potrebbe riproporre le immagini a 720p. In realtà applica un downscaling a 480p in modo da venire incontro alla risoluzione del display del GamePad (854 x 480). Durante questo processo si perde parte della qualità visiva originale, anche se ciò non comporta un impatto significativo sul gameplay.

 
^