E3 2009: tutte le novità presentate

E3 2009: tutte le novità presentate

Ricapitoliamo le novità presentate all'E3. Dai sistemi di interfacciamento di nuova generazione di Microsoft e Sony ai nuovi giochi come Crysis 2, Super Mario Galaxy 2, Final Fantasy XIV Online, Metal Gear Solid: Rising, fino alle ultime novità sullo sviluppo dei titoli già annunciati.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
SonyMicrosoftGalaxySuper MarioSamsung
 

Borderlands, BioShock 2, Supreme Commander 2

Borderlands, annunciato al Games Convention del 2007, è uno sparatutto in prima persona specializzato nel gioco in cooperazione e con elementi da gioco di ruolo. Il tutto si ambienta sul pianeta di Pandora, sul quale sono state realizzate delle colonie. Pandora confina con le Borderlands, aree in cui vige l'anarchia e dove scorrazzano i banditi. Inoltre, una misteriosa razza aliena emerge dall'ibernazione e pretende il controllo sul territorio. Borderlands è un gioco free roaming, nel quale è possibile andare in giro per il mondo, selezionare le missioni da affrontare e svolgerle con grande libertà. Negli avamposti controllati dagli umani è possibile acquistare nuove armi e nuovo equipaggiamento, oltre che interagire con i personaggi non giocanti. Si possono, ad esempio, comprare delle espansioni per i propri veicoli, in modo da migliorarne la resistenza e le prestazioni.

Borderlands

Sono ponderanti gli elementi da gioco di ruolo: ad esempio, sulla testa dei mostri appaiono le informazioni necessarie per sconfiggerli con la migliore combinazione di armi/abilità. Inoltre, ci sono quattro classi di specializzazione. L'acquisizione delle abilità dipende dal numero di mostri uccisi e dall'efficacia nell'uso delle armi. Si può affrontare la campagna di Borderlands fino in quattro, giocando sia online che offline. Il sistema, infatti, salva la situazione quando si esce dalla modalità online e si accede a quella offline, aggiornando il mondo di gioco a seconda delle modifiche effettuate nella sessione online. È stato previsto anche il PvP, visto che si possono affrontare altri giocatori quando si è collegati. Borderlands è sviluppato da Gearbox Software su Unreal Engine 3 e, come rivelato proprio all'E3, sarà rilasciato nel prossimo ottobre su PC, PlayStation 3 e XBox 360.

BioShock 2 non era ancora presente all'E3 in versione giocabile per ciò che concerne il single player, ma per il multiplayer è stata mostra una prima beta. Gli avvenimenti di questo secondo BioShock sono conteastualizzati dieci anni dopo quelli raccontanti nel primo capitolo, per cui la struttura Rapture è ancora più invecchiata e decaduta. Il giocatore impersona adesso il primo Big Daddy creato. Questi è molto diverso rispetto ai Big Daddy che conosciamo dal primo BioShock, visto che ha riacquisito il libero arbitrio, e questo lo rende più veloce e agile degli altri Big Daddy. Inoltre, è libero di scegliere se proteggere le sorelline o se usarle per catturare l'energia Adam, un po' come faceva il protagonista del primo BioShock.

BioShock 2

Quanto alla modalità multiplayer, anche questa ha una precisa collocazione storica visto che è ambientata un anno prima delle vicende del BioShock originale. Ci sono due modi per accedere al multiplayer: o dal classico menu nella maniera tradizionale o dalla stanza del protagonista di questa parte del gioco, Jacob Morris: in questo secondo caso bisogna entrare in una batisfera per accedere al multiplayer. Nella stanza di Morris si possono scegliere le armi da usare nelle sessioni di gioco multiplayer, oltre che i plasmidi e le abilità dell'alter ego. A seconda dell'andamento nelle partite, inoltre si acquisiscono nuove abilità e nuovi livelli di esperienza che saranno notificati ancora una volta in questa stanza.

Le modalità multiplayer di BioShock sono tre: free-for-all, team dethmatch e una terza non ancora rivelata, che però sarà la modalità principale. La componente multiplayer di BioShock 2 introduce diversi elementi della trama di BioShock e spiega alcuni punti bui legati al fallimento dell'esperimento che sta alla base di Rapture. Ad esempio, consentirà di capire i motivi del fallimento del progetto Rapture e il perché dell'abbandono della struttura. Gli altri dettagli su questa componente sono presenti in questa news. Il multiplayer di BioShock 2 è affidato a Digital Extremes, la software house che ha sviluppato Unreal e gli Unreal Tournament fino all'edizione 2004. La componente principale del gioco, invece, è curata da 2K Marin. Il rilascio è previsto per il prossimo 30 ottobre nei formati PC, PlayStation 3 e XBox 360.

Supreme Commander 2 è stato mostrato in maniera concreta per la prima volta all'E3. Si basa sulla struttura che ha decretato il successo del predecessore, ma presenta consistenti miglioramenti in riferimento al design di strutture e unità, al sistema gestionale, all'intelligenza artificiale. L'ideatore Chris Taylor ha garantito, inoltre, maggiore profondità per la trama e per la caratterizzazione dei personaggi. Si è curato molto anche l'aspetto legato alla tecnologia, con l'impiego del motore grafico di Demigod, l'ultimo gioco dello sviluppatore Gas Powered Games. Come in Demigod, molte mappe di Supreme Commander 2 misceleranno elementi in 3D a elementi in 2D: sostanzialmente queste mappe saranno sopraelevate rispetto a uno sfondo in due dimensioni. Il sistema di illuminazioni e la complessità dei livelli saranno altri due elementi che richiameranno alla memoria quanto visto in Demigod.

Supreme Commander 2

Come per il primo Supreme Commander, il gameplay di questo seguito si baserà sul controllo della strategia su un'enorme mappa di gioco ma con la possibilità di poter zoomare su specifiche parti della mappa. Gas Powered Games sta cercando di rendere questi movimenti sulla mappa più naturali e di affinare la tecnologia per renderla più agile nel renderizzare sia le tante unità che fanno parte delle visuali a largo raggio sia le unità nei minimi particolari nei momenti di zoom più stretti.

L'influenza di Demigod si nota anche sulla conformazione e sul miglioramento delle unità. Ci sono degli alberi tecnologici che il giocatore può seguire per rendere le proprie unità più efficaci e i miglioramenti si notano anche visivamente. Inoltre, saranno introdotte unità completamente inedite. Quanto alla componente gestionale, adesso non è più possibile mettere in coda tanti upgrade, ma lo si può fare solamente se si ha il quantitativo di risorse necessarie per rendere possibile il miglioramento. Inoltre, l'esperienza guadagnata sul campo di battaglia nei combattimenti può essere impiegata per migliorare l'albero della tecnologia. Gas Powered Games, infine, promette un miglior sfruttamento della tecnologia multicore alla base dei processori di ultima generazione per elaborare meglio la gestione dell'intelligenza artificiale. Supreme Commander 2 sarà rilasciato nel corso del 2010 nei formati PC e XBox 360.

 
^