YouTube supporta adesso i video a 60fps su Android e iOS

YouTube supporta adesso i video a 60fps su Android e iOS

Google ha aggiornato i client iOS e Android di YouTube (lato server) introducendo il supporto per lo stream a 60fps anche sui dispositivi mobile

di pubblicata il , alle 11:31 nel canale Videogames
GoogleiOSAndroid
 

YouTube aveva introdotto il supporto ai video a 60fps lo scorso mese di ottobre, ed in seguito ha esteso la funzionalità ai live stream. La funzionalità è rimasta esclusiva per il player web accessibile attraverso sistemi desktop, ma da alcuni giorni è stata introdotta anche sui client ufficiali per iOS e Android, che possono finalmente riprodurre video in high frame rate.


Esempio di video su YouTube a 60fps

La caratteristica viene quindi al momento supportata su desktop, dispositivi mobile iOS e Android, Apple TV e sulle console PlayStation 3 e PlayStation 4. Per usufruire dei video in HFR non è necessario aggiornare il client, visto che pare che la funzionalità sia stata introdotta lato server con l'aggiunta delle nuove voci 720p60 e 1080p60 fra le opzioni di qualità.

Se un video viene caricato in HFR, tuttavia, non c'è modo di visualizzarlo a 30 fps alle risoluzioni più elevate. Sebbene in assoluto sia più gradevole un video a 60 fps, non tutti preferiscono l'HFR per i film o gli show televisivi, essendo ormai abituati alla riproduzione canonica a 24 o 30fps. Si tratta infatti di una novità rivolta soprattutto ai gamer.

I videogiochi sono progettati per funzionare ad un frame rate elevato, in cui i 60fps rappresentano lo standard per rappresentare una fluidità ottimale. Ma in questo caso YouTube si è trovata costretta anche a seguire l'andamento del mercato di videocamere consumer e smartphone di fascia alta, che supportano la registrazione in HFR ormai da qualche tempo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
amd-novello01 Luglio 2015, 15:52 #1
about time



era ora
Unrealizer01 Luglio 2015, 16:26 #2
Sapete cos'è la cosa divertente?

Che Windows Phone non ha un'app ufficiale, ma ha il supporto al 2K e ai video a 60 fps da dicembre

http://www.windowscentral.com/tubec...support-youtube

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^