World of Warcraft Shadowlands supporterà Ray Tracing e Variable Rate Shading

World of Warcraft Shadowlands supporterà Ray Tracing e Variable Rate Shading

Non c'è una conferma ufficiale, ma il supporto alle moderne tecniche grafiche è anticipato da un menù interno alla versione Alpha adesso disponibile

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Videogames
NVIDIAGeForceRTXBlizzardWorld of Warcraft
 

Alcuni utenti di Reddit hanno scoperto alcune importanti informazioni custodite all'interno dei vari menù della versione Alpha di World of Warcraft Shadowlands, la prossima espansione del famosissimo MMORPG. A quanto pare, Shadowlands offrirà supporto a Ray Tracing e a Variable Rate Shading.

World of Warcraft Shadowlands

L'implementazione del Ray-Tracing sarebbe limitata alle ombre, proprio come in Shadow of the Tomb Raider. Variable Rate Shading, invece, riguarderebbe il terreno. Mentre il supporto alle due moderne tecniche di rendering pare sia contemplato nella nuova espansione di WoW, non funziona ancora in questa versione Alpha. Quando si tenta di attivare le due implementazioni, infatti, il gioco si blocca immediatamente.

Le funzionalità fanno parte di DirectX 12 Ultimate. Shadowlands è l'ottava espansione di World of Warcraft e il suo rilascio è previsto entro la fine dell'anno nei formati Windows e Mac. Gli eroi di Azeroth si troveranno a fronteggiare meraviglie ed orrori dell'universo ultraterreno, in conseguenza delle azioni di Sylvanas occorse nella storyline principale.

Come già il sommo Dante, nel corso dell'avventura nell'aldilà sarà possibile incontrare personaggi ormai defunti dell'universo di Warcraft, e i giocatori, per cercare di ripristinare la normalità nelle Terretetre, dovranno collaborare con le Congreghe che regnano sui diversi piani: i Kyrian del Bastione, i Silfi della Notte di Selvarden, i Venthyr di Revendreth e i Necrosignori di Maldraxxus.

Oltre alla nuova ambientazione del regno dei morti, l'espansione offrirà nuovi contenuti, tra cui una serie di nuove dinamiche di gioco legate alle Congreghe, la Torre dei Dannati, una prigione ispirata a giochi roguelike in cui affrontare le prove del Carceriere, un nuovo sistema di progressione dei livelli, la nuova armata dei Cavalieri della Morte composta da eroi di Azeroth resuscitati e nuove opzioni di personalizzazione dei nostri avatar.

World of Warcraft: Shadowlands è già disponibile per il preacquisto digitale in tre opzioni: la Base (39,99€), l'Heroic (54,99€) che include un potenziamento istantaneo e una cavalcatura speciale, e l'Epic (74,99€) che aggiunge ai contenuti dell’Heroic una mascotte, un effetto estetico, la Pietra del Ritorno del Viandante Eterno e 30 giorni di tempo di gioco.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
BulletHe@d15 Aprile 2020, 19:34 #1
in effetti i leak sui nuovi modelli di shadowlands e qualche stream visti in rete dell'alpha già denotano una qualità maggiore della grafica rispetto all'attuale battle for azeroth, da un lato sono sorpreso di come un motore grafico come quello di wow sia così aggiornabile e di come si migliorata la grafica nel tempo ma dall'altra ammetto che per quanto migliorato (e di tantissimo) ci sono dei limiti che ad oggi si fanno sentire
nickname8815 Aprile 2020, 21:20 #2
Originariamente inviato da: BulletHe@d
in effetti i leak sui nuovi modelli di shadowlands e qualche stream visti in rete dell'alpha già denotano una qualità maggiore della grafica rispetto all'attuale battle for azeroth, da un lato sono sorpreso di come un motore grafico come quello di wow sia così aggiornabile e di come si migliorata la grafica nel tempo ma dall'altra ammetto che per quanto migliorato (e di tantissimo) ci sono dei limiti che ad oggi si fanno sentire
Ma non si stancano mai di riscaldare la stessa minestra per decenni ?
Ma aggiornare il titolo con un nuovo motore grafico ? O quantomeno aggiornare le texture ed i modelli poligonari, ma soprattutto le texture !
Ray Tracing ? Non è di certo la stessa soluzione applicata con Minecraft, ma è limitato solo ad alcune aree.

Blizzard oramai dimostra sempre più menefreghismo e poca voglia di lavorare, basti vedere i risultati con W3 Reforged.
aldo87mi16 Aprile 2020, 00:55 #3
Qualcuno mi dica che senso ha limitare il ray tracing soltanto alle ombre??? È ridicolo! Come era ridicolo in Shadow of the Tomb Raider e in Modern Warfare 2019. Li ho giocati entrambi in ray tracing e mi sono sentito preso in giro. Ma ci vuole tanto a fare un bel ray tracing come quello di Control o di Wolfenstein Youngblood? Quest'ultimo mi ha fatto gridare al miracolo, perché è un Signor Ray Tracing e dimostra chiaramente fin dove possono arrivare le potenzialità di questa tecnologia

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^