Windows 10 Insider Preview Build 18334 fa girare i giochi Xbox nativi su PC

Windows 10 Insider Preview Build 18334 fa girare i giochi Xbox nativi su PC

Microsoft sta lavorando su una nuova funzionalità che consentirà a Windows 10 di eseguire giochi nativi Xbox One

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Videogames
MicrosoftWindowsXbox
 

"Siamo entusiasti di portare su PC la tecnologia costruita su misura per i giochi" sono le parole usate da Microsoft sul blog ufficiale che in modo criptico rivelano la capacità della nuova versione beta di Windows 10, Insider Preview Build 18334, di eseguire i file Xbox One dei giochi. Il tutto viene spiegato con una guida destinata a chi ha accesso a questa versione preview che fa riferimento al gioco State of Decay, che nella versione PC è disponibile solo tramite Steam e che Microsoft distribuisce unicamente nella versione Xbox.

La guida prevede il download dei file di gioco attraverso l'Hub di Xbox Insider e questo avviene tramite l'indirizzo assets1.xboxlive.com piuttosto che dal classico serverdl.microsoft.com, dal quale provengono tutti i contenuti Windows, inclusi i titoli PlayAnywhere. Inoltre, il fatto che i file di questa versione di State of Decay siano strutturati nel formato .xvc, usato solitamente da Microsoft per i giochi Xbox One, è un'ulteriore conferma che si tratta di file nativamente pensati per essere eseguiti sulla console. Questo formato può essere gestito all'interno di Windows 10 tramite la PowerShell in seguito a un recente aggiornamento di sistema.

State of Decay

La procedura richiede inoltre l'installazione delle DirectX, atipica perché viene ormai da tempo gestita tramite Microsoft Store. "Avviene a scopo di test: andate avanti e completate l'installazione, e il gioco verrà avviato in seguito" si legge nella guida. Si avverte inoltre che il software di anti-cheat BattleEye (usato anche in Fortnite e PlayerUnknown’s Battlegrounds) potrebbe non funzionare correttamente se non si usa una Preview Build recente.

La notizia, per il resto, conferma le intenzioni di Microsoft di andare, per il settore gaming, verso un'impostazione sempre più agnostica rispetto alla piattaforma. Al Game Developers Conference che si terrà a marzo a San Francisco sicuramente rivelerà altri dettagli circa questa strategia: già è nota, ad esempio, l'integrazione di Xbox Live su Nintendo Switch, iOS e Android.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
OttoVon28 Febbraio 2019, 14:11 #1
Bella notizia per chi ha comprato la skorpio o come si chiama ...
nickname8828 Febbraio 2019, 14:15 #2
Originariamente inviato da: OttoVon
Bella notizia per chi ha comprato la skorpio o come si chiama ...

Cosa centra scusa ? Chi compra la scatoletta non è mica solo per le esclusive ( che fino ad ora manco ci sono a parte RDR2 che forse per PC è già previsto per il prossimo anno ).

MS ha cominciato già da un anno a portale i suoi titoli anche su PC.
Infatti esclusive come FM, FH e GoW sono usciti per PC ed il prossimo Halo è anch'esso previsto.
demon7728 Febbraio 2019, 14:25 #3
Il fatto che XBOX (ma come pure PS) siano ne più ne meno che dei PC un po' ritoccati non è mai stato un segreto, quindi non è che ci sia chissà che meraviglia tecnologica ne vedere un gioco xbox che va su pc.

Il punto è.. ma permettendo questa cosa MS non va a cannibalizzare tutto ciò che è il sistema XBOX?
Perchè a conti fatti con un buon pc non certo recentissimo e una altrettando buona scheda video non recentissima stai a pari se non sopra le specifiche di xbox.
HSH28 Febbraio 2019, 14:27 #4
ma quindi si potranno giocare tutti i titoli xbox anche quelli delle precedenti console?
Paganetor28 Febbraio 2019, 14:28 #5
sono curioso di sapere quanto costa un PC capace di far girare i giochi come Xbox One X...
Titanox228 Febbraio 2019, 14:34 #6
50 versioni di xbox dal 2013 a oggi (più altre due in arrivo) 0 esclusive per poi fare girare i giochi su pc boooooh...non so che sta combinando microsoft con la divisione xbox...almeno di positivo sta risollevando un po il pc gaming
biometallo28 Febbraio 2019, 14:39 #7
Originariamente inviato da: HSH
ma quindi si potranno giocare tutti i titoli xbox anche quelli delle precedenti console?


Immagino di si... se girano già su xbox one e sono presenti sullo store della xbox

Non ho mai ben capito come funzioni la retro compatibilità della xbox one, ma mi pare sia una roba tipo tu inserisci il dvd del gioco della xbox360 nel lettore e la console in automatico scarica da internet la versione per xbox one.

quello che non ho capito è se tali giochi siano a tutti gli effetti dei porting degli originali o se in qualche modo almeno una parte dell'hardware originale venga emulata.
dado197928 Febbraio 2019, 14:43 #8
Quali sono le esclusive Xbox One?
Lyzen28 Febbraio 2019, 14:56 #9
Se si riferiscono a giochi 360 tipo red dead redemption è una bella notizia altrimenti nulla di nuovo...
[?]28 Febbraio 2019, 15:37 #10
Originariamente inviato da: OttoVon
Bella notizia per chi ha comprato la skorpio o come si chiama ...


Studia...e ripassa.

Originariamente inviato da: demon77
Il fatto che XBOX (ma come pure PS) siano ne più ne meno che dei PC un po' ritoccati non è mai stato un segreto, quindi non è che ci sia chissà che meraviglia tecnologica ne vedere un gioco xbox che va su pc.

Il punto è.. ma permettendo questa cosa MS non va a cannibalizzare tutto ciò che è il sistema XBOX?
Perchè a conti fatti con un buon pc non certo recentissimo e una altrettando buona scheda video non recentissima stai a pari se non sopra le specifiche di xbox.


No, perchè dalla notte dei tempi la maggior parte dei clienti console sono persone che vogliono svaccarsi sul divano, premere 1 tasto e giocare.
Non vogliono sentire parlare di installazioni del sistema operativo, drivers, tastiera, mouse ecc.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^