Vampyr è stato rinviato alla primavera del 2018

Vampyr è stato rinviato alla primavera del 2018

L'interessante action RPG di DontNod Entertainment è stato posticipato a causa di problemi tecnici che hanno riguardato l'ultima fase dello sviluppo

di Davide Spotti pubblicata il , alle 11:01 nel canale Videogames
 

DontNod Entertainment ha comunicato il rinvio di Vampyr, action RPG per PC, PlayStation 4 e Xbox One, alla primavera del 2018. A darne conferma è stato il CEO Oskar Guilbert con un comunicato ufficiale rivolto ai fan.

“Rinviare l’uscita di un progetto che ti sta a cuore è sempre una decisione difficile. Tuttavia, crediamo che una scadenza non dovrebbe mai compromettere la qualità. Solo poche settimane eravamo convinti di poter pubblicare Vampyr quest’anno. Sfortunatamente un problema tecnico – ora risolto – ha bloccato il programma dei nostri team nella fase conclusiva dello sviluppo”, spiega Guilbert.

“Questo rinvio dà sufficiente tempo per le fasi di rifinitura e bilanciamento, quanto mai necessarie per un gioco con gli obiettivi di Vampyr, la sua ambiziosa struttura semi-open world, la sua complessa componente narrativa e le profonde meccaniche RPG che permettono ai giocatore di avere un impatto tangibile sul mondo di gioco”, ha proseguito.

Nome immagine

“Vogliamo ringraziare il nostro publisher Focus Home Interactive per averci dato i mezzi e il tempo necessary ad offrire ai giocatori un’esperienza memorabile… specialmente perchè molti di voi lo stanno aspettando con ansia”.

Vampyr è un promettente gioco di ruolo ambientato a Londra nel 1918, a pochi mesi di distanza dalla conclusione della Prima Guerra Mondiale. In quel periodo si era diffusa per la città la cosiddetta Influenza Spagnola, che aveva provocato molte vittime tra la popolazione della metropoli. Il protagonista delle vicende sarà Jonathan Reid, un chirurgo dai poteri molto particolari, impegnato nel combattere i propri simili ma al contempo soggiogato dagli istinti tipici della sua razza. Il gioco sarà basato su un approfondito sistema di combattimento, affiancato all’esplorazione e alla raccolta di indizi.

Saranno previsti numerose abilità speciali e l'uso di armi non convenzionali come attrezzi e strumenti chirurgici, per approcci sia lungo che a corto raggio. Esattamente come avveniva nei titoli precedenti firmati da Dontnod, si dovranno compiere delle scelte che influenzeranno in vari modi il proseguo dell’avventura. Un aspetto rilevante del gioco consiste nella possibilità di colpire chiunque si desidera, anche la popolazione civile. Tuttavia ogni uccisione non necessaria o comportamento deviato avrà delle conseguenze sugli equilibri delle strade londinesi. Tali scelte avranno effetti sia a breve termine che sul lungo periodo e influenzeranno l’intero impianto narrativo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Maxt7523 Settembre 2017, 14:28 #1
Sono curioso, l'illustrazione mi piace....
Poi resta da vedere quale versione sarà la più degna di nota. A occhio mi sembra molto orientato su console come ''fattezze'' generali.
ilario328 Settembre 2017, 09:41 #2
Carino come titolo, meglio rimandare che buttar fuori un Early access e spacciarlo come finito e poi trovarsi solo recensioni negative che ti fanno chiudere. Lo avessero fatto quelli di NMS forse, avrebbero venduto il triplo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^