Un nuovo FPS per Sony

Un nuovo FPS per Sony

Intitolato Payday: The Heist, sarà pubblicato unicamente su PlayStation Network e conterrà una modalità cooperativa fino a quattro giocatori.

di pubblicata il , alle 08:31 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

Sony ha annunciato un nuovo FPS destinato ad essere pubblicato unicamente tramite PlayStation Network. Intitolato Payday: The Heist e creato dallo studio svedese Overkill, si tratta di uno shooter cooperativo ambientato in uno scenario urbano. Per il momento non è stata confermata alcuna data di lancio e non si conoscono dettagli nemmeno sul prezzo. Ne sapremo sicuramente di più nelle prossime ore.

Nel frattempo vi riportiamo alcune considerazioni di Bo Andersson, CEO di Overkill Software, il quale ha dichiarato: "I film sulle rapine sono fantastici. Payday: The Heist è un first person shooter per PlayStation Network che vi consente di prendere le redini di una dura carriera criminale , fatta di esecuzioni e rapine dinamiche, sempre alla ricerca del prossimo colpo. Si potranno visitare differenti setting urbani insieme a tre compagni di scorribande, controllati dall'IA oppure dai propri amici grazie al multiplayer co-op, e arricchire l'esperienza grazie ad un'ampia scelta di armi ed equipaggiamenti".

"Ambientazioni dinamiche, adattamento dei nemici alle situazioni di gioco, punti di ingresso mutevoli, agenti dell'FBI che lanciano funi all'interno dei lucernari, team SWAT che irrompono dalle finestre e unità speciali che si introducono nel sistema di ventilazione, rendono gli eventi di ogni rapina unici. Gli utenti possono scegliere una specialità - assalto, cecchino o supporto - per ottenere armi ed equipaggiamenti che si adattino al loro sistema di combattimenti prediletto".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^