Ubisoft punirà i comportamenti scorretti in chat e i team-killer in Rainbow Six Siege

Ubisoft punirà i comportamenti scorretti in chat e i team-killer in Rainbow Six Siege

Ubisoft ha annunciato il suo programma per combattere i comportamenti scorretti in chat attraverso un nuovo sistema di ban

di pubblicata il , alle 18:21 nel canale Videogames
Ubisoft
 

Ubisoft vuole implementare nuove procedure di ban che puniscano opportunamente chi usa in chat "il linguaggio dell'odio come insulti razzisti e omofobici". L'obiettivo è "tracciare i comportamenti dei giocatori negativi, gestire chi si comporta male e implementare delle funzionalità che incoraggino i giocatori a migliorare il proprio comportamento", si legge in questo blog post.

Il monitoraggio della chat è già stato avviato a marzo, ma Ubisoft ha pianificato l'introduzione di ulteriori strumenti, come la possibilità di silenziare la chat, similmente a quanto avviene con le comunicazioni vocali. È in arrivo anche un sistema automatico di filtraggio delle chat che censura i messaggi testuali in base a un elenco di parole offensive.

Rainbow Six Siege

Ubisoft traccerà il comportamento dei giocatori nel corso del tempo: ad esempio, rileverà quanto spesso i giocatori attivano il filtro con il loro comportamento scorretto. Ubisoft agirà di conseguenza "su quei giocatori che hanno intenzionalmente un impatto negativo sulle esperienze di gioco degli altri giocatori".

Non si tratta solamente di migliorare l'esperienza della chat: un altro problema storico di Rainbow Six Siege riguarda, infatti, i team-killer. Agevolati anche dlla struttura di gioco, i giocatori possono infatti intenzionalmente sterminare la propria stessa squadra. In questi casi Ubisoft utilizzerà dei metodi simili a quelli già adottati da Valve: ovvero, in sede di matchmaking, assocerà nelle stesse partite i giocatori con comportamento simile.

I cambiamenti al sistema di ban volti a ridurre l'impatto dei team-killer entreranno in vigore durante la seconda stagione di quest'anno di Rainbow Six Siege, mentre le opzioni di filtraggio della chat arriveranno nel corso della terza stagione. La prima stagione del secondo anno è partita lo scorso 6 marzo con l'Operazione Chimera.

"Affrontiamo seriamente i problemi che possono produrre esperienze negative per i giocatori e condivideremo con voi eventuali ulteriori cambiamenti prima della loro implementazione", ha scritto Ubisoft.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^