The Outer Worlds: rinviata la versione Switch a causa del Coronavirus

The Outer Worlds: rinviata la versione Switch a causa del Coronavirus

Private Division annuncia il rinvio del porting di The Outer Worlds per Nintendo Switch. La produzione resta in sospeso a causa del Coronavirus, che avrebbe costretto lo studio di Virtuous - responsabili del porting - a chiudere gli uffici per proteggere la salute degli sviluppatori.

di pubblicata il , alle 17:41 nel canale Videogames
Switch
 

Il Coronavirus continua a minacciare la Cina e il resto del mondo. Non solo, ma l'epidemia starebbe anche ostacolando l'economia, costringendo diverse aziende provenienti dai settori più disparati ad adottare le dovute contromisure. Per quanto riguarda il mondo dei videogiochi, abbiamo già visto come il virus abbia posto un freno alla Overwatch League, con la cancellazione di tutte le partite previste sul territorio cinese

Anche il publisher Private Division è dovuto correre ai ripari: il porting di The Outer Worlds per Nintendo Switch non verrà più lanciato il prossimo 6 marzo e subirà pertanto un ritardo.

Coronavirus: chiusi gli uffici dello studio Virtuous

È Virtuous il responsabile dello sviluppo di The Outer Worlds per Nintendo Switch. Con sede a Singapore, la software house ha dovuto chiudere i suoi uffici per salvaguardare la salute dei suoi dipendenti. L'annuncio è arrivato da Private Division, che richiama l'attenzione dei giocatori tramite Twitter:

"Stiamo rinviando The Outer Worlds su Nintendo Switch a causa del coronavirus che ha condizionato il team di Virtuous al lavoro sul porting, al fine di fornirgli il tempo sufficiente per terminare lo sviluppo. [...] Quando avremo una data di lancio vi faremo sapere!"

In un secondo tweet, il publisher ha specificato che gli sviluppatori di Virtuous stanno bene, ma che il loro ufficio è rimasto chiuso negli ultimi giorni per le cause già esposte. Insomma, il team di Singapore non è in pericolo e può ora contare su tempi più dilatati per poter ultimare la fase di sviluppo.

The Outer Worlds: un successo inaspettato

Ricordiamo che The Outer Worlds ha debuttato lo scorso 25 ottobre su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Parliamo di un gioco di ruolo sviluppato di stampo occidentale, sviluppato da Obsidian Entertainment (Fallout: New Vegas, Pillars of Eternity) e pubblicato da Private Division, terza etichetta editoriale di Take-Two Interactive dopo Rockstar Games e 2K. Il titolo ha riscontrato un discreto successo, vendendo più di 2 milioni di copie dal day one a questa parte.

Strauss Zelnick, amministratore delegato di Take-Two Interactive, ha parlato di The Outer Worlds in un recente incontro con gli investitori, ammettendo che la produzione di Obsidian avrebbe "ampiamente superato" le sue aspettative.

Zelnick ha poi aggiunto che la release del gioco su Nintendo Switch è ora programmata per l'anno fiscale 2021.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Thalon09 Febbraio 2020, 13:27 #1
Dovrò decidermi a prenderlo appena finirà abbastanza scontato anche se sospetto che la Obsidian senza Avellone non sia più la stessa di una volta.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^