The Division 2: da Ubisoft i requisiti di sistema dell'edizione PC

The Division 2: da Ubisoft i requisiti di sistema dell'edizione PC

Ubisoft ha comunicato le specifiche hardware di The Division 2, indicando la configurazione minima, quella raccomandata e le configurazioni High ed Elite con le quali sarà possibile fruire il gioco al meglio

di pubblicata il , alle 20:01 nel canale Videogames
Ubisoft
 

Ubisoft ha annunciato i requisiti di sistema che saranno necessari per giocare a Tom Clancy’s The Division 2 su PC.

The Division 2: requisiti di sistema minimi – 1080p | 30 FPS

  • OS: Windows 7 | 8 | 10
  • CPU: AMD FX-6350 | Intel Core I5-2500K
  • RAM: 8 GB
  • GPU: AMD Radeon R9 270 | Nvidia Geforce GTX 670
  • VRAM: 2 GB
  • DirectX: DirectX 11 | 12

The Division 2: requisiti di sistema raccomandati – 1080p | 60 FPS

  • OS: Windows 7 | 8 | 10
  • CPU: AMD Ryzen 5 1500X | Intel Core I7-4790
  • RAM: 8 GB
  • GPU: AMD RX 480 | Nvidia Geforce GTX 970
  • VRAM: 4 GB
  • DirectX: DirectX 11 | 12

The Division 2

The Division 2: requisiti di sistema “High” – 1440p | 60 FPS

  • OS: Windows 7 | 8 | 10
  • CPU: AMD Ryzen 7 1700 | Intel Core I7-6700K
  • RAM: 16 GB
  • GPU: AMD RX Vega 56 | Nvidia Geforce GTX 1070
  • VRAM: 8 GB
  • DirectX: DirectX 11 | 12

The Division 2: requisiti di Sistema “Elite” – 4K | 60 FPS

  • OS: Windows 7 | 8 | 10
  • CPU: AMD Ryzen 7 2700X | Intel Core I9-7900X
  • RAM: 16 GB
  • GPU: AMD Radeon VII | Nvidia Geforce RTX 2080 TI
  • VRAM: 11 GB
  • DirectX: DirectX 11 | 12

Ubisoft ha confermato che The Division 2 e altri futuri titoli saranno disponibili su Epic Games Store, oltre che su Uplay e presso i rivenditori online o fisici selezionati. Effettuando il pre-order ci si può garantire l’accesso alla beta privata.

Ambientato in uno scenario post-apocalittico nei dintorni di Washington, DC, The Division 2 si caratterizza per scenari più ampi, e con maggiori spunti sul piano strategico, rispetto a quanto visto nel primo The Division. La storia si svolgerà a sette mesi di distanza dagli eventi del precedente episodio, ma questa volta si esplorerà la città di Washington D.C., ancora più devastata rispetto alla precedente New York.

Sviluppato ancora una volta da Massive Entertainment, in collaborazione con Ubisoft Annecy, Redstorm, Reflections, Ubisoft Bucharest e Ubisoft Shanghai promette una solida esperienza endgame con la scelta fra diverse specializzazioni, nuove armi, diverse esperienze PvP, come World Tier scalabili e una Zona Nera completamente riprogettata e ribilanciata, il tutto disponibile fin dal lancio.

La data di lancio di The Division 2 è prevista per il 15 marzo su PC, PS4 e Xbox One.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
fukka7511 Gennaio 2019, 20:29 #1
Che cavolo è una Radeon VII?
Gyammy8511 Gennaio 2019, 21:54 #2
Originariamente inviato da: fukka75
Che cavolo è una Radeon VII?




https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2873719
Lo ZiO NightFall11 Gennaio 2019, 22:12 #3
In pratica fanno uscire una patch per the division ma ti chiedono i soldi da capo?
Furbi.

Fuor di battuta, the division è stato un mezzo gioco, le novità del 2 sono, sulla carta, le mancanze del primo.
Se venderanno, avranno avuto ragione a comportarsi così, ma, fosse per me, manco un partecipante alla beta si meriterebbero.
[?]11 Gennaio 2019, 23:24 #4
Originariamente inviato da: Lo ZiO NightFall
In pratica fanno uscire una patch per the division ma ti chiedono i soldi da capo?
Furbi.

Fuor di battuta, the division è stato un mezzo gioco, le novità del 2 sono, sulla carta, le mancanze del primo.
Se venderanno, avranno avuto ragione a comportarsi così, ma, fosse per me, manco un partecipante alla beta si meriterebbero.


Boiate... ci ho speso 800 ore su quel gioco in multi... chiamarlo "mezzo gioco" significa non conoscerlo per niente.
Filazzolu12 Gennaio 2019, 12:59 #5
questa volta passo molto volentieri, il prima era un susseguirsi di farti equip cambiano tutto ricomincia da capo sta cosa 2-3 volte alla fine abbandonato e rimpiango di averci speso soldi per gioco e season pass
Zappz12 Gennaio 2019, 14:21 #6
Il primo era un bel gioco, ma aveva un fov assurdo e non si poteva modificare, non riuscivo proprio a giocarci dal fastidio...
KappaEA14 Gennaio 2019, 09:33 #7
Originariamente inviato da: [?]
Boiate... ci ho speso 800 ore su quel gioco in multi... chiamarlo "mezzo gioco" significa non conoscerlo per niente.


Concordo al 100%, ho amato The Division dalla beta ad oggi!
La Zona Nera è uno dei migliori gameplay usciti negli ultimi anni, per non parlare del survival che i primi tempi mi ha fatto vedere i sorci verdi.
Non vedo l'ora di mettere le mani sul 2!
NighTGhosT14 Gennaio 2019, 09:41 #8
Originariamente inviato da: [?]
Boiate... ci ho speso 800 ore su quel gioco in multi... chiamarlo "mezzo gioco" significa non conoscerlo per niente.


Anche a me e' piaciuto The Division....assolutamente.

Infatti ho in pre-ordine il 2 sempre per One X, 4K HDR e via.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^