THE C64 in arrivo una nuova versione a grandezza naturale del Commodore 64: data d'uscita e nuovo trailer

THE C64 in arrivo una nuova versione a grandezza naturale del Commodore 64: data d'uscita e nuovo trailer

La versione a grandezza naturale del THEC64 ha una tastiera completamente funzionante, è dotato di un joystick classico micro-switch aggiornato che si collega a una delle quattro porte USB e a qualsiasi TV moderna tramite HDMI

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Videogames
Commodore
 

THEC64 è pronto a tornare sul mercato con una nuova versione a grandezza naturale. Sviluppato da Retro Games Ltd. e distribuito da Koch Media, il dispositivo è una rivisitazione completamente autorizzata del Commodore 64.

Dopo il suo lancio, avvenuto nel 1982, il C64 ha dominato la scena degli home computer per tutti gli anni '80. Milioni di unità sono state vendute in tutto il mondo e occupano un posto speciale nei cuori dei suoi ex proprietari.

La versione a grandezza naturale del THEC64 ha una tastiera completamente funzionante, è dotato di un joystick classico micro-switch aggiornato che si collega a una delle quattro porte USB e a qualsiasi TV moderna tramite HDMI. È inoltre dotato di tre modalità commutabili - il BASIC del C64 originale, il VIC20 BASIC o passa al Games Carousel e gioca a uno dei 64 giochi integrati in 50Hz o 60Hz, con filtri CRT/Screen mode.

Così come il classico C64 e alla modalità VIC20 BASIC, i giochi preinstallati includono classici come California Games, Paradroid, Boulder Dash e nuovi titoli come Attack of the Mutant Camels, Hover Bovver, Iridis Alpha e Gridrunner, oltre allo sparatutto pubblicato recentemente, Galencia, e all’avventura testuale Planet of Death! È anche possibile caricare e salvare i propri giochi C64 e VIC20 tramite chiavetta USB e accedere ai titoli multi disco.

“Siamo lieti di collaborare ancora una volta con Koch Media per riportare alla luce i più amati giochi retrò di tutti i tempi, ora con una tastiera completamente funzionante.”, ha dichiarato Paul Andrews, Managing Director presso Retro Games. “La versione a grandezza naturale del THEC64 è una rivisitazione del classico computer C64 e la seconda di una serie pianificata di prodotti in arrivo.”

THEC64 sarà disponibile a partire dal 5 dicembre 2019 con un prezzo suggerito di €119.99. Qui di seguito il trailer d'annuncio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Maxt7525 Giugno 2019, 15:24 #1
E chi mi ridà l'angolino in edicola per cercare le cassette da inserirci.
LukeIlBello25 Giugno 2019, 15:38 #2
Originariamente inviato da: Maxt75
E chi mi ridà l'angolino in edicola per cercare le cassette da inserirci.


anche io del 75, ricordo bene la pirateria legale in italia dei primi anni 80
cronos199025 Giugno 2019, 15:42 #3
Originariamente inviato da: LukeIlBello
anche io del 75, ricordo bene la pirateria legale in italia dei primi anni 80
Si, con i programmi su cassetta che dovevi caricare 20 volte prima che si avviassero, e il nastro che usuravi definitivamente entro 2 giorni
Giouncino25 Giugno 2019, 16:46 #4
io ho ancora l'originale!!! con il lettore di nastri
fraussantin25 Giugno 2019, 17:42 #5
Ma è un c64 o uno scatolino con la tastiera finta?
biometallo25 Giugno 2019, 18:08 #6
Originariamente inviato da: fraussantin
Ma è un c64 o uno scatolino con la tastiera finta?


Questo a differenza del mini ha la tastiera vera, e si spera anche un joistick decente, visto che alla fine questa pare fosse la vera lacuna del mini, poi si tratta in ogni caso di un "emulatore dentro una scatola" che gira sul classico e generico "single board computer arm based".

Per quanto mi riguarda eviterò anche questo...
Yramrag25 Giugno 2019, 18:27 #7
Originariamente inviato da: biometallo
Questo a differenza del mini ha la tastiera vera, e si spera anche un joistick decente, visto che alla fine questa pare fosse la vera lacuna del mini, poi si tratta in ogni caso di un "emulatore dentro una scatola" che gira sul classico e generico "single board computer arm based".

Per quanto mi riguarda eviterò anche questo...


Purtroppo non fanno più gli albatros...
Il primo albatros (corpo nero con stick e pulsanti rossi, senza "palla" era perfetto nella sua semplicità; le uniche mancanze erano lo switch per l'autofire e le ventose che dopo un po' non avevano più presa
Però era indistruttibile
aqua8425 Giugno 2019, 18:50 #8
liberissimi di fare tutto quello che gli pare, ci mancherebbe... però non sanno davvero piu cosa inventare
astaroth225 Giugno 2019, 19:11 #9
intanto domani mi arriva il cavo vga- rgb scart e ho rispolverato un crt 21" sharp . sono pronto a giocare in risoluzione nativa col mame e compagnia 😁
Mparlav25 Giugno 2019, 20:05 #10
Originariamente inviato da: Yramrag
Purtroppo non fanno più gli albatros...
Il primo albatros (corpo nero con stick e pulsanti rossi, senza "palla" era perfetto nella sua semplicità; le uniche mancanze erano lo switch per l'autofire e le ventose che dopo un po' non avevano più presa
Però era indistruttibile


Indistruttibile fino a quando non è uscito Track & Field

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^