Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Secretlab incontra Diablo 4: arriva la collezione TITAN Evo dedicata all'RPG di Blizzard

Secretlab incontra Diablo 4: arriva la collezione TITAN Evo dedicata all'RPG di Blizzard

Secretlab presenta i suoi primi prodotti brandizzati Diablo 4. Parliamo della nuova collezione di TITAN Evo 2022 dedicata all'imminente quarto capitolo della storica serie Blizzard. Troviamo due modelli di gaming chair: la Lilith Edition e la Inarius Edition.

di pubblicata il , alle 18:18 nel canale Videogames
SecretLabDiabloBlizzard
 

Di Secretlab abbiamo già parlato in occasione della recensione della TITAN Evo 2022 e con l'analisi della gamma di accessori SKINS. Pochi giorni fa il marchio di Singapore ha annunciato una nuova partnership con uno dei nomi più altisonanti dell'attuale panorama videoludico: Diablo. Arriva infatti una collezione dedicata al quarto capitolo della serie targata Blizzard Entertainment, con due gaming chair ispirate a due importanti figure della lore di Diablo 4.

L'Eterno Conflitto di Diablo 4 secondo Secretlab

Da sempre le sedie da gaming di Secretlab si distinguono per il design accattivante e per l'elevata personalizzazione. Oltre alle colorazioni della gamma standard, il produttore offre una serie di modelli dedicati ai più noti franchise della pop culture, siano essi videogiochi, film, fumetti e serie TV. Secretlab ha già collaborato in passato con Blizzard per realizzare edizioni speciali ispirate agli eroi della serie Overwatch, ma ora è arrivato il turno di Diablo.

diablo 4 secretlab titan evo 2022

"Il Santo Padre e la Beata Madre. Di nuovo insieme", così viene svelata la Secretlab Diablo 4 Collection, gamma composta da due differenti modelli di TITAN Evo: la Lilith Edition e la Inarius Edition. La prima omaggia l'antagonista del quarto capitolo, regina delle succubi e creatrice di Sanctuarium, con un ricamo che riproduce le sembianze di Lilith e con l'aggiunta di dettagli in velluto "rosso sangue". La seconda edizione è dedicata a Inarius, l'angelo rinnegato, le cui ali splendenti avvolgono la parte frontale della sedia, con dettagli in velluto dorato e pannelli grigi.

I rivestimenti di entrambe le gaming chair sono in similpelle ibrida (Secretlab NEO). Le sedie sfoggiano tutte le caratteristiche introdotte con la gamma TITAN Evo 2022, che includono una nuova base della seduta 'a ciottolo', un cuscino magnetico poggiatesta in memory foam, il sistema di supporto lombare a 4 direzioni L-ADAPT e i braccioli 4D in metallo.

diablo 4 lilith edition secretlab titan evo 2022

"Mi sono innamorato del mondo di Diablo fin dal primo capitolo", ha dichiarato Alaric Choo, co-fondatore e Chief Strategy Officer di Secretlab. "Nessun altro gioco si è avvicinato a ricreare il paesaggio desolato di Sanctuarium e le sue storie di eroismo e sacrificio - e i fan bramano l'oscuro ritorno di Diablo 4. La Secretlab Diablo 4 Collection rende omaggio ai creatori di Sanctuarium e alla dualità tra il Paradiso Celeste e gli Inferi Ardenti. Abbiamo ricreato Lilith e Inarius nei minimi dettagli, entrambi speculari in diretta opposizione l'uno con l'altro".

Le edizioni speciali della Secretlab TITAN Evo dedicate a Diablo 4 sono ora disponibili al pre-ordine sul sito ufficiale del produttore. Sia per la Lilith Ediiton che per la Inarius Edition il prezzo parte da 674€, nei formati Small e Regular, e arriva a 724€ per il modello XL.

diablo 4 inarius edition secretlab titan evo 2022 blizzard

Con quasi 62 milioni di ore di gioco, le fasi di beta testing che hanno anticipato l'uscita di Diablo 4 si sono rivelati un successo. L'uscita del gioco è ormai imminente: il quarto capitolo dell'action RPG debutterà il prossimo 6 giugno su PC, PS5, Xbox Series X/S, PS4 e Xbox One.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Notturnia26 Maggio 2023, 08:58 #1
se non fossero in similplastica non sarebbero male come prezzi..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^