Rimossa la sezione Steam Machine: è la fine del progetto?

Rimossa la sezione Steam Machine: è la fine del progetto?

Sembra che l'era della Steam Machine stia volgendo al termine: Valve ha, infatti, rimosso la voce Steam Machine sotto il menù hardware su Steam

di pubblicata il , alle 19:01 nel canale Videogames
ValveSteam
 

Valve sembra aver definitivamente gettato la spugna e decretato la fine definitiva delle Steam Machine dopo la rimozione della sezione Steam Machine nel menù a tendina relativo all'hardware su Steam. In questo menù fino a questo momento la voce Steam Machine ha trovato spazio al fianco di Steam Controller, HTC Vive e Steam Link, ovvero gli altri progetti hardware portati avanti da Valve.

Rimane, però, la pagina sulle Steam Machine su Steam. Tuttavia, molti dei prodotti elencati in questa pagina sono dei sistemi basati su Windows 10 (come gli Alienware), mentre solamente alcuni annoverano ancora il vecchio SteamOS, il sistema operativo sviluppato da Valve fino a qualche tempo fa su base Linux.

Steam Machine

Il progetto Steam Machine ha sempre incontrato grandi difficoltà e già da tempo è considerato come una delle tante iniziative fumose di Valve. Basate sulla modalità Big Picture (ancora attiva), che avrebbe dovuto consentire di giocare i titoli su Steam sul divano come davanti a una console, le Steam Machine avrebbero dovuto avere configurazioni differenti, e quindi essere vendute a varie fasce di prezzo, e in certi casi presentare delle opzioni di upgrade.

Steam Controller e Steam Link erano altre due parti di un progetto che non è mai decollato, fin dal primo tentativo di lancio nel 2015. Anche lo stesso SteamOS non ha mantenuto le promesse, con una serie di bug che ne hanno contraddistinto l'esperienza d'uso e prestazioni per i giochi inferiori rispetto a Windows 10.

Steam Link, sebbene sia molto più economico di una Steam Machine, svolge le mansioni originariamente devolute alle Steam Machine, ovvero trasmette le immagini di gioco sulla TV in salotto. Già da tempo è considerato, dunque, come un ripiego rispetto ai piani originali.

Come spesso accade con i progetti Valve, nel periodo di lancio Gabe Newell e soci rilasciarono un sacco di dichiarazioni in cui affossavano una serie di iniziative Microsoft e criticavano l'approccio da sistema chiuso di Windows, elogiando invece tutto ciò che si trovava intorno all'idea delle Steam Machine. Adesso, secondo voi, rilasceranno altri commenti?

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GiuEliNo03 Aprile 2018, 19:04 #1
con Steam OS bisogna comunque dargli il merito di aver smosso il mercato gaming per il supporto sui sistemi linux, e migliori driver AMD-Radeon e Vulkan.
Poi di errori ne hanno fatti e non pochi, troppo costose e troppe soluzioni sicuramente.
thresher325303 Aprile 2018, 19:07 #2
Per volgere al termine avrebbe dovuto iniziare.
29Leonardo03 Aprile 2018, 19:22 #3
L'ennesima dimostrazione che se non fosse per il merito di aver creato una piattaforma di giochi in digital delivery in largo anticipo rispetto la concorrenza e di aver di conseguenza monopolizzato questo tipo di mercato in valve se fossero rimasti su altro tipo di progetti (in primis sviluppare giochi, con il fallimento delle steam machine hanno dimostrato di non saper supportare adeguatamente il loro os ) sarebbero finiti a gambe all'aria da un pezzo.
kamon03 Aprile 2018, 19:37 #4
La cosa più stupida è stata pensare che ad un utente pc interessasse veramente giocare come su una console e che ad un utente console potessero interessare quegli strani pc castrati, costosissimi e pieni di lucette... Avrebbe avuto assai più senso tentare di fare accordi con sony microsoft e nintendo per portare in qualche maniera la piattaforma di steam su console.
demos8803 Aprile 2018, 20:01 #5
Il mercato delle console è un mercato dove l'hardware viene venduto sottocosto e poi si rincara sui giochi facendo leva anche sulle "esclusive", ragionamento che non può funzionare con una steam machine. Piuttosto uno si compra un htpc e ci mette dentro Steam.
Opteranium03 Aprile 2018, 21:05 #6
Originariamente inviato da: kamon
La cosa più stupida è stata pensare che ad un utente pc interessasse veramente giocare come su una console e che ad un utente console potessero interessare quegli strani pc castrati, costosissimi e pieni di lucette... Avrebbe avuto assai più senso tentare di fare accordi con sony microsoft e nintendo per portare in qualche maniera la piattaforma di steam su console.

la sintesi perfetta
-Vale-03 Aprile 2018, 22:39 #7
Originariamente inviato da: demos88
Il mercato delle console è un mercato dove l'hardware viene venduto sottocosto e poi si rincara sui giochi facendo leva anche sulle "esclusive", ragionamento che non può funzionare con una steam machine. Piuttosto uno si compra un htpc e ci mette dentro Steam.

Link ad immagine (click per visualizzarla)

infatti con w10 uso steam, origin e altro senza nessun problema seduto sul divano , non vedo perche devo usare un os proprietario
Phoenix Fire03 Aprile 2018, 22:52 #8
Originariamente inviato da: -Vale-
Link ad immagine (click per visualizzarla)

infatti con w10 uso steam, origin e altro senza nessun problema seduto sul divano , non vedo perche devo usare un os proprietario


che poi con lo steam link si è anche superato il problema di computer non in salotto
demon7703 Aprile 2018, 23:16 #9
Originariamente inviato da: GiuEliNo
con Steam OS bisogna comunque dargli il merito di aver smosso il mercato gaming per il supporto sui sistemi linux, e migliori driver AMD-Radeon e Vulkan.
Poi di errori ne hanno fatti e non pochi, troppo costose e troppe soluzioni sicuramente.


non un gran che in verità ma senza dubbio qualcosa è migliorato.
per tutto il resto era flop annunciato..
Vul03 Aprile 2018, 23:23 #10
Originariamente inviato da: kamon
La cosa più stupida [U]è stata pensare che ad un utente pc interessasse veramente giocare come su una console[/U] e che ad un utente console potessero interessare quegli strani pc castrati, costosissimi e pieni di lucette...


Io non ci vedo assolutamente nulla di strano in questo.

Perchè dovrei voler giocare sempre sulla mia scrivania anzichè comodamente sul televisore?

I giochi su pc costano meno in genere, vanno meglio, sono moddabili, e ci sono tanti titoli che su console mancano proprio.

Non ci vedo assolutamente nulla di strano.

Il problema delle steam machine imho erano le loro performance e costi quando hanno debuttato. Quando avremo sistemi economici in grado di giocare a 1080p con semplicità giocare su Steam dal televisore sarà ancora più comune di quanto lo è ora.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^