Resident Evil 2: demo a tempo limitato confermata per questa settimana

Resident Evil 2: demo a tempo limitato confermata per questa settimana

Capcom ha confermato che la versione di prova di Resident Evil 2 sarà disponibile a partire da questo venerdì. I contenuti saranno fruibili solamente per mezz'ora.

di pubblicata il , alle 18:41 nel canale Videogames
HalifaxCapcomResident Evil
 

Capcom ha annunciato che a partire da venerdì 11 gennaio sarà disponibile una demo speciale di Resident Evil 2, scaricabile sia per PC che per PS4 e Xbox One. La versione di prova rimarrà accessibile fino al 31 gennaio, permettendo ai fan della saga di provare con mano il remake del secondo capitolo.

Denominata “1-Shot”, metterà alla prova i giocatori chiedendogli di sopravvivere agli orrori di Racoon City per soli trenta minuti. Chi riuscirà a completare l’obiettivo prima della scadenza del timer potrà comunque ricominciare la missione e sfruttare il tempo restate e continuare ad esplorare i contenuti proposti.

Nome immagine

Al termine della sessione di gioco sarà svelato un nuovo trailer esclusivo riservato a chi fruirà la demo. In questo caso si vestiranno i panni di Leon S. Kennedy, impegnato a sopravvivere a feroci zombie e a risolvere una serie di puzzle per trovare una via di fuga dal Dipartimento di Polizia di Racoon City.

Attraverso il motore grafico RE Engine, di proprietà di Capcom, Resident Evil 2 offrirà una versione moderna e rivista del tradizionale episodio uscito alla fine degli anni ’90- Ritorneranno gli elementi che hanno reso grande la serie, mescolando elementi d’azioni, momenti ansiogeni e risoluzione di enigmi. Gli appassionati seguiranno le vicissitudini di Leon S. Kennedy e della studentessa universitaria Claire Redfield.

I due si incontreranno durante la disastrosa epidemia di Racoon City che ha trasformato la popolazione locale in letali zombie. Seguendo le vicende dei protagonisti, attraverso due campagne separate, sarà dunque possibile vivere la storia da due prospettive differenti.

La data d’uscita di Resident Evil 2 è prevista per il 25 gennaio su PC, PS4 e Xbox One.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Scarfatio10 Gennaio 2019, 18:45 #1
Qualcuno lo finisce prima secondo me A parte gli scherzi si rivede una "demo". Che carini...
bancodeipugni10 Gennaio 2019, 19:57 #2
ale ale, siamo pronti

ma a che ora la rilasciano ? su che fuso ?
Ale55andr011 Gennaio 2019, 01:29 #3
mica capito ...vuol dire che la demo sarà disponibile per il download sino al 31 e poi basta o che è tipo i programmi in prova solo per un periodo limitato e poi dopo la data di scadenza non funzionerà più?
bancodeipugni11 Gennaio 2019, 10:48 #4
eh si' dopo devi comprà il gioco
robinrg8611 Gennaio 2019, 10:59 #5
solo io non riesco a scaricare la demo su steam? sul sito ufficiale è disponibile solo per ps4 e xbox
berger8111 Gennaio 2019, 11:04 #6
A quanto ho capito la demo su steam dovrebbe arrivare per le 13/14 di oggi
berger8111 Gennaio 2019, 15:25 #7
rettifico, ho contrallo ora, la demo su steam verrà rilasciata alle 19 ora locale
nobucodanasr11 Gennaio 2019, 18:47 #8
Basta che non facciano scaricare 26GB per 30 minuti di gioco...
Brunos8212 Gennaio 2019, 13:44 #9
Giocato ieri e andato in crash con la rtx 2070, iniziamo bene
Phopho14 Gennaio 2019, 08:43 #10
provato. non mi è dispiaciuto. l'unica cosa che mi ha spiazzato un attimo è stata la telecamera fissa dietro le spalle di Leon.
pathos ce n'era e graficamente mi è parso appagante. in wishlist ci era già finito, ce lo lascio e vedo se prenderlo subito.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^