Razer chiude il suo store di giochi a meno di un anno dall'apertura

Razer chiude il suo store di giochi a meno di un anno dall'apertura

Il colosso del mondo delle periferiche ha annunciato la chiusura del suo store di giochi con effetto a partire dal 28 febbraio

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Videogames
Razer
 

Razer Game Store chiude i battenti a 10 mesi dall'apertura. Si tratta di uno store di giochi con caratteristiche innovative nella misura in cui consentiva di usufruire di sconti e promozioni sull'acquisto delle periferiche di gioco per cui Razer è così famosa. Razer Game Store non era uno store diretto come Epic Games Store o Steam ma permetteva di acquistare chiavi da riscattare sullo stesso Steam o su uPlay.

Chi ha acquistato delle chiavi su Razer Game Store continuerà ovviamente ad esserne proprietario, mentre tutti i pre-order effettuati negli scorsi mesi verranno onorati. I programmi di ricompensa, inoltre, continueranno a funzionare anche dopo la data del 28 febbraio, il giorno dal quale non sarà più possibile acquistare nuovi giochi su Razer Game Store.

Razer Game Store

Si è trattato di una rara incursione nel campo della distribuzione digitale da parte di Razer, con un sistema per certi versi innovativo, che offriva giochi in esclusiva, sconti sulle periferiche e metteva a disposizione sistemi di pagamento non consentiti su altri store, come PayPal. D'altra parte la combinazione fra queste caratteristiche e un grande nome evidentemente non è stata sufficiente a convincere la gente e, se Razer è giunta a questa conclusione, molto probabilmente è dovuto allo scarso utilizzo della piattaforma. I giocatori hanno dimostrato di preferire di andare direttamente alla fonte, e comprare quindi i giochi su Steam e uPlay.

Altri dettagli sulla chiusura di Razer Game Store si trovano qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ThirdEnergy19 Febbraio 2019, 02:03 #1
"e metteva a disposizione sistemi di pagamento non consentiti su altri store, come PayPal", che io sia dannato ma Paypal su Steam è disponibile.
al13519 Febbraio 2019, 08:38 #2
ah perchè esisteva un razer store?
Aviatore_Gilles19 Febbraio 2019, 09:05 #3
Nemmeno io sapevo della sua esistenza.
demonsmaycry8419 Febbraio 2019, 09:31 #4
colpa loro...tutto confuso dal client all'interfaccia non si capiva nulla e perchè

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^