Rainbow Six Siege: Ubisoft riconsidera il fuoco amico

Rainbow Six Siege: Ubisoft riconsidera il fuoco amico

Il fuoco amico è sempre stato uno dei maggiori problemi al gameplay di Rainbow Six Siege, lo sparatutto a squadre di Ubisoft che si conferma come uno dei titoli multiplayer più richiesti del momento

di pubblicata il , alle 12:21 nel canale Videogames
Ubisoft
 

A causa della presenza di un ampio arsenale di gadget letali e per via della struttura dei match, che prevede una consistente fase di preparazione, il fuoco amico è da sempre stato un grosso problema in Rainbow Six Siege. Anche perché si creano in certi casi delle situazioni paradossali, in cui il giocatore poco sensibile può compromettere in maniera netta la prestazione della propria squadra con un errore apparentemente banale.

Secondo un articolo pubblicato su PCGamesN, Ubisoft starebbe valutando la rinuncia al fuoco amico all'interno delle sessioni di gioco della playlist Casual. L'obiettivo di Ubisoft è principalmente quello di isolare i giocatori che, volontariamente o meno, arrecano danni alla propria stessa squadra. Ha pensato a un qualche tipo di sistema di segnalazione, ma alla fine potrebbe optare per la rinuncia completa al fuoco amico nelle partite Casual, il che modificherebbe un aspetto cruciale dell'esperienza di gioco originale.

Rainbow Six Siege

"Abbiamo molte idee e stiamo pensando a come affrontare i teamkill", ha detto Alexandre Remy di Ubisoft Montreal a PCGamesN. "Secondo me, la rinuncia al fuoco amico risolverebbe molti problemi e impedirebbe ai nuovi giocatori di comportarsi in modo deleterio per la squadra. A partire dal prossimo anno dobbiamo capire come evitare certi comportamenti eccessivamente tossici".

"Non c'è ancora una decisione definitiva al 100%. Sicuramente ci sarebbero delle conseguenze in termini di bilanciamento. Nel caso propendessimo per questa strada dovremmo sostenere dei test prima di renderla pubblica. Ovviamente, serve prima un feedback da parte dei giocatori. Potrebbero esserci degli effetti collaterali al fuoco amico a cui non abbiamo ancora pensato".

Altri dettagli su Rainbow Six Siege si trovano nella recensione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13523 Novembre 2017, 12:30 #1
giocare in competitiva senza fuoco amico è come fare rally col cambio automatico
genio8823 Novembre 2017, 12:41 #2
Io gioco quasi solo sempre competitivo su PC e a meno che non c'è qualcuno nel team che non conosco e mi fa sclerare non ammazzo mai nessuno, in libera ammetto che quelle poche volte che le faccio per aspettare un amico che si deve aggiungere al gruppo per startare una classificata, prima di uscire dalla libera una bella granata nello spawn la lancio
Zererico23 Novembre 2017, 12:53 #3
Originariamente inviato da: genio88
Io gioco quasi solo sempre competitivo su PC e a meno che non c'è qualcuno nel team che non conosco e mi fa sclerare non ammazzo mai nessuno, in libera ammetto che quelle poche volte che le faccio per aspettare un amico che si deve aggiungere al gruppo per startare una classificata, prima di uscire dalla libera una bella granata nello spawn la lancio


Il nick ti dona alla perfezione.
Titanox223 Novembre 2017, 12:55 #4
Originariamente inviato da: al135
giocare in competitiva senza fuoco amico è come fare rally col cambio automatico


non parlano del competitivo
kekko_8723 Novembre 2017, 14:48 #5
Non ricordo se in un Battlefield o Cod passato il fuoco amico era tipo di riflesso, non so come dirlo. Praticamente se sparavi ad un compagno di squadra la vita veniva tolta a te. A me sembrerebbe un ottima alternativa
tok8923 Novembre 2017, 18:43 #6
@kekko_87
Su cod4 é presente
baarzo24 Novembre 2017, 12:02 #7
Non ricordo se in un Battlefield o Cod passato il fuoco amico era tipo di riflesso, non so come dirlo. Praticamente se sparavi ad un compagno di squadra la vita veniva tolta a te. A me sembrerebbe un ottima alternativa

ottima soluzione

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^