Prima espansione di Dungeons & Dragons Online arriva nell'estate 2012

Prima espansione di Dungeons & Dragons Online arriva nell'estate 2012

Warner Bros. Interactive Entertainment e Wizards of the Coast svelano oggi Dungeons & Dragons Online: Menace of the Underdark, la prima espansione del Mmorpg free-to-play sviluppato da Turbine.

di pubblicata il , alle 16:47 nel canale Videogames
 
Menace of the Underdark arriverà nell'estate 2012, espandendo per la prima volta Dungeons & Dragons Online nei Forgotten Realms e nel mondo sotterraneo di Underdark. Tra le altre cose, aggiungerà un innalzamento del level cap (sarà possibile arrivare al livello 25 di esperienza) e la classe del Druido.

Dungeons & Dragons Online: Menace of the Underdark

Tra le nuove ambientazioni troviamo il villaggio di Eveningstar e la selvaggia King's Forest dove i cittadini della nazione di Cormyr devono unirsi per fronteggiare una nuova minaccia. I giocatori sono chiamati ad affrontare l'intricato percorso delle caverne dell'Underdark e a sfidare Lolth, regina e dea. C'è anche lo scenario della fortezza di Shindylryn – la città dei portali – dove le forze di Lolth mettono in atto i suoi piani.

Dungeons & Dragons Online è rinato dopo l'adozione del nuovo modello economico free-to-play, superando il milione di giocatori. Si può scaricare il gioco e giocare gratuitamente, acquistando poi pack aggiuntivi, oggetti e servizi specifici dal nuovo DDO Store o stipulare un abbonamento per avere accesso illimitato ai contenuti di gioco.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
argent8820 Gennaio 2012, 21:02 #1

Sempre avuto un druido nel dnd cartaceo!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^