PlayStation compie 25 anni e guadagna un Guinness World Record

PlayStation compie 25 anni e guadagna un Guinness World Record

Esattamente 25 anni fa, in Giappone, veniva lanciata la prima console PlayStation. Oggi è diventato uno dei marchi più famosi al mondo, popolarità confermata da Guinness World Record, che riconosce quello di PlayStation come il brand di console più venduto al mondo.

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Videogames
PlaystationSony
 

3 dicembre 1994, è questa la data di lancio della prima console a 32 bit targata Sony. Era la nascita del brand PlayStation, uno dei marchi più conosciuti al mondo per quanto concerne il settore hi-tech, giunto ormai al suo 25esimo anniversario. Il colosso nipponico promette una settimana di festeggiamenti e, intanto, riceve il primo regalo da Guinness World Record: PlayStation è ufficialmente il brand di home console più venduto al mondo.

25 anni di PlayStation: tra celebrazioni e record mondiali

In un post sul PlayStation Blog, Jim Ryan, Presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment, celebra i 25 anni del brand parlando dei primi, grandi risultati riscossi da PlayStation. La console originale aveva venduto 100,000 unità al day one ed è diventata la prima console della storia a infrangere la soglia dei 100 milioni di unità vendute (102,49 mln) - traguardo recentemente superato da PS4 (102,8 mln) e demolito da PlayStation 2 (155 mln), la più venduta di sempre. 

“Abbiamo toccato il cuore della community gaming perché PlayStation offriva esperienze che andavano oltre ciò che chiunque potesse immaginare fosse possibile con una home console. Fin dall’inizio, abbiamo aperto le braccia agli sviluppatori, fornendo loro gli strumenti e la tecnologia per creare mondi vasti e meravigliosi e per sperimentare nuove idee. Quell’approccio ha portato alla diversità di giochi di cui PlayStation è nota, un vero segno distintivo per il nostro brand […]”.

Sono queste le parole di Jim Ryan, che annuncia una settimana di festa per tutti i giocatori PlayStation che vorranno unirsi alle celebrazioni del 25esimo anniversario: aspettiamoci potenziali saldi, contenuti in regalo e particolari iniziative a tema. I festeggiamenti sono stati già inaugurati dai principali collaboratori di SIE, primo fra tutti Kojima Productions, che solo poche settimane fa ci ha donato uno dei titoli più acclamati del 2019, tale Death Stranding

Nel frattempo, Jim Ryan è volato a Tokyo poche ore fa per ricevere un prestigioso riconoscimento da parte di Guinness World Record. Il CEO di SIE ha affiancato Ken Kutaragi, ex-Presidente dell’allora Sony Computer Entertainment e - come riconosciuto dai fan - il papà di PlayStation, essendo uno dei principali ideatori della console casalinga. Il marchio è stato ufficialmente riconosciuto come “best-selling videogame home console brand ever”, totalizzando la bellezza di 450,190,000 unità di console vendute in tutto il mondo.

PlayStation 25th anniversary guinness world record best-selling videogame home console brand ever

Kutaragi ha accettato il certificato del Guinness World Record dichiarando quanto segue:

“Quando stavamo sviluppando la PlayStation originale, avevamo l’ambizione di vendere 1 milione di unità. Adesso ripenso a quei giorni con nostalgia. Abbiamo lanciato la piattaforma PlayStation con l’obiettivo di cambiare il volto dell’intrattenimento. Ricevendo questo premio oggi, sento il sostengo dei giocatori che hanno apprezzato le nostre console nel corso degli anni e, in quanto padre della PlayStation, posso vedere che ha un futuro brillante”.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
marco_iol03 Dicembre 2019, 22:01 #1
Ricordo quando con alcuni miei amici vedemmo le foto dei primi giochi e ci sembrava incredibile: abituati a giocare con l'Amiga 500, la playstation faceva fare un salto quantico gigantesco in ambito videoludico (per chi non si ricorda o non c'era, provate a confrontate un Lotus 2 qualunque con Ridge Racer e si capisce subito cosa intendo)
tony7303 Dicembre 2019, 22:57 #2
Originariamente inviato da: marco_iol
Ricordo quando con alcuni miei amici vedemmo le foto dei primi giochi e ci sembrava incredibile: abituati a giocare con l'Amiga 500, la playstation faceva fare un salto quantico gigantesco in ambito videoludico (per chi non si ricorda o non c'era, provate a confrontate un Lotus 2 qualunque con Ridge Racer e si capisce subito cosa intendo)


Onestamente il vero "salto generazionale" si è visto col 3DO, la playstation è stata la sua naturale evoluzione tecnologica quindi meno impressionante per chi ha avuto la fortuna (e il coraggio di spendere come il sottoscritto 1400000 lire) di vedere il 3DO alla sua uscita con titoli, usciti quasi due anni prima di PSX, come Total Eclipse, Super Wing Commander, Crash'n'burn ecc ecc, titoli che sino ad allora non si erano mai visti in ambito home, nemmeno su PC. Senza nulla togliere alla PSX ovviamente, ma diamo a Cesare ciò che è di Cesare.
Goofy Goober04 Dicembre 2019, 07:49 #3
Originariamente inviato da: tony73
Onestamente il vero "salto generazionale" si è visto col 3DO, la playstation è stata la sua naturale evoluzione tecnologica quindi meno impressionante per chi ha avuto la fortuna (e il coraggio di spendere come il sottoscritto 1400000 lire) di vedere il 3DO alla sua uscita con titoli, usciti quasi due anni prima di PSX, come Total Eclipse, Super Wing Commander, Crash'n'burn ecc ecc, titoli che sino ad allora non si erano mai visti in ambito home, nemmeno su PC. Senza nulla togliere alla PSX ovviamente, ma diamo a Cesare ciò che è di Cesare.


Il problema è che il 3DO dopo 3 anni è sparito e giustamente la storia adesso ricorda PS1.
Senza togliere nulla all'aspetto pioneristico del "chi arriva prima" attribuibile al 3DO, ma data la sua diffusione oserei dire lillipuziana rispetto a PS1, è normale ricordare il salto associandolo a questa console.

Dire PSX peraltro come tante testate stanno facendo in questi giorni è secondo me errato, in quanto PSX era il nome di una versione di PS2 console/DVR commercializzata in giappone, e solo il nome in fase di sviluppo della prima PS.
nickmot04 Dicembre 2019, 09:29 #4
Originariamente inviato da: Goofy Goober
Dire PSX peraltro come tante testate stanno facendo in questi giorni è secondo me errato, in quanto PSX era il nome di una versione di PS2 console/DVR commercializzata in giappone, e solo il nome in fase di sviluppo della prima PS.


E' vero, ma ormai è di uso comune.
Dovresti usare PS1, ma sarebbe sbagliato pure quello.
Ed usare il termine corretto "PS", non permette di distinguere quando si parla di una specifica console o dell'intero brand.

PSX sarà pocco accurato, ma in realtà, qui, identifica perfettamente di cosa stiamo parlando.
tony7304 Dicembre 2019, 09:37 #5
Originariamente inviato da: Goofy Goober
Il problema è che il 3DO dopo 3 anni è sparito e giustamente la storia adesso ricorda PS1.
Senza togliere nulla all'aspetto pioneristico del "chi arriva prima" attribuibile al 3DO, ma data la sua diffusione oserei dire lillipuziana rispetto a PS1, è normale ricordare il salto associandolo a questa console.

Dire PSX peraltro come tante testate stanno facendo in questi giorni è secondo me errato, in quanto PSX era il nome di una versione di PS2 console/DVR commercializzata in giappone, e solo il nome in fase di sviluppo della prima PS.


Non parlo della durata della macchina ma appunto la fase pioneristica del netto cambio generazionale rispetto al passato, l'articolo fa capire che è stata PSX (io e tanti altri la chiamiamo così da decenni, sorry ) a rivoluzionare la grafica in ambito home, non è così e tenevo a precisarlo, il fallimento del progetto 3DO non c'entra.

PS..

In realtà il nome PSX deriva dal secondo progetto Sony dopo l'MSX, consorzio anch'esso come 3DO, quindi era corretta solo la tua ultima parte ovvero il progetto playstation.
tony7304 Dicembre 2019, 09:38 #6
Originariamente inviato da: nickmot
E' vero, ma ormai è di uso comune.
Dovresti usare PS1, ma sarebbe sbagliato pure quello.
Ed usare il termine corretto "PS", non permette di distinguere quando si parla di una specifica console o dell'intero brand.

PSX sarà pocco accurato, ma in realtà, qui, identifica perfettamente di cosa stiamo parlando.



Concordo e tra l'altro viene chiamata PS1 (o PSone) DOPO l'uscita della PS2...
StylezZz`04 Dicembre 2019, 10:22 #7
È corretto chiamarla sia PS1 che PSX. PSone è quella slim uscita nel 2000.
theboy04 Dicembre 2019, 12:12 #8
Originariamente inviato da: tony73
Senza nulla togliere alla PSX ovviamente


mmmm LINK
StylezZz`04 Dicembre 2019, 12:23 #9
Direttamente da Wikipedia:

Ci si riferisce alla prima PlayStation anche con l'abbreviazione PSX, derivata dal nome in codice usato durante la fase di sviluppo del sistema, ovvero PlayStation Xperimental, o con PlayStation 1, abbreviato PS1, per distinguerla dalle successive.
djfix1304 Dicembre 2019, 13:24 #10
non lo so, secondo me anche il brand nintendo gameboy ha fatto parecchi numeri.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^