PlayStation 5, è ufficiale: lancio previsto a natale 2020

PlayStation 5, è ufficiale: lancio previsto a natale 2020

Sony ufficializza il nome della console di prossima generazione e la data di lancio: finora erano trapelati solo come indiscrezioni. Rivelati dettagli anche sul nuovo controller

di pubblicata il , alle 15:49 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

La console di nuova generazione di Sony si chiamerà PlayStation 5 e arriverà nella stagione natalizia 2020. Lo si apprende con un post sul blog ufficiale di PlayStation. "Queste notizie potrebbero non essere molto sorprendenti, ma abbiamo voluto comunque comunicarle ai fan di PlayStation perché presto inizieremo a rivelare i dettagli sulla nostra visione per la prossima generazione".

Sony PlayStation ha usato Wired per divulgare le prime informazioni su PlayStation 5, a partire dalle caratteristiche del nuovo controller. "Uno dei nostri obiettivi con la prossima generazione è quello di approfondire la sensazione di immersione quando si gioca", si legge sul blog. "Con il nostro nuovo controller abbiamo avuto l'opportunità di reimmaginare come il senso del tocco possa migliorare l'immersione".

Gran Turismo Sport

Il nuovo controller di PlayStation 5 si caratterizzerà per due novità. Ci sarà una nuova tecnologia di feedback aptico al posto dell'effetto di vibrazione "rumble" che esiste nei controller delle PlayStation fin dalla quinta generazione di console. Il feedback aptico renderà ogni contatto diverso dagli altri: per esempio sbattere a velocità con un'auto sportiva sarà diverso dall'eseguire un tackle in una partita a football, si legge sul blog. I giocatori percepiranno vari livelli di resistenza a seconda del tipo di esperienza che si cerca di simulare.

La seconda novità riguarderà la presenza di grilletti adattivi all'interno dei pulsanti L2 e R2, ovvero saranno più o meno resistenti alla pressione a seconda delle circostanze. Gli sviluppatori possono programmare la resistenza dei grilletti in modo da restituire ai giocatori sensazioni differenti sulla base del tipo di azione che stanno compiendo all'interno del gioco. Questi effetti, inoltre, si attiveranno congiuntamente al sistema aptico. I creatori di giochi hanno iniziato a ricevere le prime versioni del nuovo controller.

Wired rivela altri dettagli, a partire dal fatto che il nuovo controller non si chiama DualShock 5 (non ha un nome ancora) e che lo sviluppo è iniziato mentre DualShock 4 era ancora in lavorazione. Sony ha adattato Gran Turismo Sport in modo da farlo funzionare sui primi devkit di PS5 e abilitare il feedback aptico. Secondo il redattore, con il nuovo controller poteva percepire la differenza nella percorrenza di una parte sullo sporco rispetto alla parte in asfalto. All'interno del nuovo controller, inoltre, ci sarà uno speaker migliorato rispetto a quello presente nella versione precedente.

Il nuovo controller si ricaricherà tramite un cavo USB-C e sarà dotato di una batteria capace di maggiore autonomia rispetto a quella presente in DualShock 4. Il peso sarà leggermente inferiore.

L'interfaccia utente sarà completamente rinnovata rispetto a quella di PS4. I giochi nel formato fisico risiederanno su dischi da 100 GB, mentre il lettore ottico sarà anche in grado di leggere i Bluray 4K. I giocatori potranno scegliere quale parti dei giochi installare: ad esempio, se solo il single player o il multiplayer.

"Diremo ancora moltissime cose su PlayStation 5 in quest'anno che ci separa dal rilascio, ma anche molte esperienze di successo in arrivo su PS4, tra cui Death Stranding, The Last of Us Part II e Ghost of Tsushima", leggiamo ancora sul blog. "Vorremmo ringraziare tutti i fan di PlayStation per aver intrapreso questo viaggio insieme a noi, mentre continuiamo a modellare il futuro dei giochi".

Come appreso in precedenza, la prossima PlayStation sarà dotata di hardware in grado di processare il Ray Tracing, di SSD per accelerare le tempistiche di caricamento e di retrocompatibilità con PS4. Altri dettagli qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheZeb08 Ottobre 2019, 16:05 #1
[B][SIZE="4"]YESSAAA[/SIZE][/B]
LukeIlBello08 Ottobre 2019, 16:05 #2
tutto bellissimo e fichissimo, ma il gioco online ancora si paga?
no perchè forse non lo sanno ma internet è gratis per qualsiasi altro dispositivo ludico
Dragonero8708 Ottobre 2019, 16:08 #3
Originariamente inviato da: LukeIlBello
tutto bellissimo e fichissimo, ma il gioco online ancora si paga?
no perchè forse non lo sanno ma internet è gratis per qualsiasi altro dispositivo ludico


xbox si paga, nintendo paghi


chi altro cè?
[?]08 Ottobre 2019, 16:11 #4
Originariamente inviato da: LukeIlBello
tutto bellissimo e fichissimo, ma il gioco online ancora si paga?
no perchè forse non lo sanno ma internet è gratis per qualsiasi altro dispositivo ludico


Xbox si paga, Switch si paga... E cosa c'entra Internet con il il servizio multiplayer.. LukeIlConfuso
TheZeb08 Ottobre 2019, 16:13 #5
no raga... è uno col pc.. lì non si paga ... manco i giochi.
biometallo08 Ottobre 2019, 16:14 #6
Originariamente inviato da: LukeIlBello
ma internet è gratis per qualsiasi altro dispositivo ludico

Mica tanto, considerando che MS lo fa pagare fin dalla prima generazione di xbox, e infatti in passato si è sempre detto che il servizio MS benché a pagamento fosse di qualità migliore.

No ho idea di come funzioni il gioco online per le console Nintendo, essendo io rimasto fermo al GameCube, ma credo che anche li ora come ora sia necessario fare l'abbonamento.
LukeIlBello08 Ottobre 2019, 16:20 #7
mazza pure xbox vuole i soldi?
non per flammare ma.. a sto punto meglio il pc (che pago, cercate lukehack su steam e vedete che sono pieno di titoli )
TheZeb08 Ottobre 2019, 16:22 #8
nickname8808 Ottobre 2019, 16:25 #9
Natale 2020
Tanto valeva dire 2021
sbeng08 Ottobre 2019, 16:26 #10
Come riportare una notizia fuffa, a Natale 2020 manca una vita.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^