PES 2019 Lite gratuito: ecco come scaricarlo

PES 2019 Lite gratuito: ecco come scaricarlo

La versione gratuita di PES 2019 per le piattaforme PlayStation 4, Xbox One e PC STEAM permette di accedere a una serie di modalità online e offline presenti nella versione completa del gioco

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Videogames
Halifax
 

PES 2019 LITE include i match esibizione offline, l’allenamento e la PES LEAGUE dando la possibilità di competere nelle competizioni 1v1 o CO-OP. La modalità PES LEAGUE permette ai giocatori di qualificarsi agli eventi mondiali partecipando ai campionati CO-OP (3v3) ONLINE e tornei a tempo limitato.

La modalità myClub di PES 2019 LITE consente di ingaggiare nella propria squadra superstar del calcio moderno e passato tra cui David Beckham, Diego Maradona, Gabriel Batistuta, Ronaldinho, Recoba, Cambiasso, Djorkaeff e Adriano.

PES 2019 LITE

Le nuove caratteristiche di PES 2019 includono la Fatica Visibile che incide sulle prestazioni e sul comportamento dei giocatori in campo, nuove meccaniche dei tiri e una fisica del pallone migliorata. Il software Enlighten ha migliorato le illuminazioni con supporto 4K HDR su tutte le piattaforme. Altri dettagli si trovano in questo articolo.

PES 2019 LITE è disponibile ora in download gratuito per le piattaforme PlayStation 4, Xbox One e PC STEAM.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LORENZ016 Dicembre 2018, 15:03 #1

"ecco come scaricarlo"

...evidentemente non avete nemmeno provato visto che sull'xbox store ancora non compare (nello store ps4 invece sì.
junkman198017 Dicembre 2018, 13:28 #2
Esatto... Sono giorni che cerco invano...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^