PC Engine Core Grafx mini disponibile su Amazon

PC Engine Core Grafx mini disponibile su Amazon

La console di Konami è in vendita esclusivamente su Amazon Italia, UK e Francia a €109,99

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Videogames
Konami
 

PC Engine Core Grafx mini è una versione compatta della classica console anni '80 che include una lineup di classici retro game. Ancora più compatta della console originale, PC Engine Core Grafx mini può stare tranquillamente nel palmo di una mano ed è equipaggiata con un controller di dimensioni regolari.

Gli appassionati troveranno fra i titoli pre-installati: R-Type, New Adventure Island, Ninja Spirit, Ys Book I & II, Dungeon Explorer e Alien Crush, ma altri titoli supportati verranno annunciati nelle prossime settimane.

PC Engine Core Grafx mini

Il PC Engine è una console molto bene conosciuta tra gli appassionati per aver introdotto per la prima volta sul mercato diverse soluzioni innovative - il lettore CD-ROM e il supporto multi-tap fino a cinque giocatori - e per la grande qualità dei giochi della sua lineup, molti dei quali verranno inclusi in questa nuova edizione.

Questa console è disponibile esclusivamente su Amazon al prezzo di €109,99 (al momento non è più disponibile a quel prezzo a causa della poca disponibilità, attendete). PC Engine Core Grafx mini è disponibile in Europa unicamente in Italia, Francia e UK. Due versioni alternative di questa console: TurboGrafx-16 mini e PC Engine mini sono disponibili rispettivamente in Nord America e in Giappone.

Su Amazon sono disponibili anche due periferiche originali opzionali per PC Engine Core Grafx mini: Turbo Controller for Core Grafx mini, il controller ufficiale con la funzione di fuoco automatico; e Multi Tap for Core Grafx mini, che permette il multiplayer fino a 5 giocatori.

I giochi di PC Engine Core Grafx mini

La console include 25 giochi della versione occidentale di TurboGrafx-16:

  • Air Zonk
  • Alien Crush
  • Blazing Lazers
  • Bomberman ‘93
  • Bonk’s Revenge
  • Cadash
  • Chew-Man-Fu
  • Dungeon Explorer
  • J.J. & Jeff
  • Lords Of Thunder
  • Military Madness (Nectaris)
  • Moto Roader
  • Neutopia
  • Neutopia II
  • New Adventure Island
  • Ninja Spirit
  • Parasol Stars
  • Power Golf
  • Psychosis
  • R-Type
  • Soldier Blade
  • Space Harrier
  • Splatterhouse
  • Victory Run
  • Ys Book I&I

In aggiunta sono disponibili 32 videogiochi PC Engine in lingua originale (Giapponese):

  • Akumajō Dracula X: Chi No Rondo (Castlevania: Rondo Of Blood)
  • Aldynes
  • Appare! Gateball
  • Bomberman ‘94
  • Bomberman Panic Bomber
  • Chō Aniki
  • Daimakaimura (Ghouls ‘N’ Ghosts)
  • DRAGON SPIRIT
  • Dungeon Explorer
  • Fantasy Zone
  • Galaga '88
  • Ginga Fukei Densetsu Sapphire
  • Gradius (Nemesis)
  • Gradius II – Gofer No Yabō (Nemesis II)
  • Jaseiken Necromancer
  • Nectaris (Military Madness)
  • Neutopia
  • Neutopia II
  • Ninja Ryūkenden (Ninja Gaiden)
  • PC-Genjin (Bonk)
  • Salamander
  • Seirei Senshi Spriggan
  • Snatcher
  • Spriggan Mark 2
  • Star Parodier (Fantasy Star Soldier)
  • Super Darius
  • Super Momotarō Dentetsu II
  • Super Star Soldier
  • The Genji and the Heike Clans
  • The Kung Fu (China Warrior)
  • The Legend of Valkyrie
  • Ys I&II

In occasione del lancio di PC Engine Core Grafx Mini, Konami sta pubblicando una serie di interviste ad alcuni celebri creatori di videogiochi che a cavallo tra gli anni '80 e '90 hanno realizzato dei titoli di successo per questa console.

A questo link potete trovare l’intervista a Kawada Meijin (il creatore di Super Star Soldier) e a Takahashi Meijin (ex dirigente di Hudson Soft e noto campione di Super Star Soldier e Star Force).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
piwi27 Giugno 2020, 17:14 #1
Gran gioco Dracula X. Ma lo preferisco sul PC con emulatore
Gello27 Giugno 2020, 17:34 #2
Gran macchina il PCEngine e Rondo of Blood giocone, emulatori pero' anche no, quando si puo' meglio andare di FPGA (dare un occhio al progetto Mister per gli interessati).
biometallo27 Giugno 2020, 18:15 #3
Min***a 110€ d'accordo che sono gingilli per collezionisti ma mi pare che si stia esagerando Che poi non erano 70 dollari? bah...

tra l'altro non c'è Liquid kid\ Mizubaku Daibouken
Hoolman27 Giugno 2020, 23:04 #4
Il PC Engine.. dio mio che sbavate davanti a queste conosole, quando facevo le vasche su e giu per Milano al sabato, tra la Flopperia e la Newel in via Mc Mahon... avevo 14 anni ...

110 euro. Tante ora, sicuramente, ma a quei tempi avrei dato un rene e mezzo...
kamon28 Giugno 2020, 00:13 #5
Mah, avrei gradito di più un PC Engine GT, non in formato mini ma con molte rom precaricate.

Però devo dire che tra queste consoline nostalgiche è probabilmente quella con la miglior lineup sin ora.
cdimauro28 Giugno 2020, 07:38 #6
Originariamente inviato da: Gello
Gran macchina il PCEngine e Rondo of Blood giocone, emulatori pero' anche no, quando si puo' meglio andare di FPGA (dare un occhio al progetto Mister per gli interessati).

Scusami, ma perché non si potrebbe usare un ben più comodo emulatore, invece?

Le implementazion FPGA sono spesso molto limitate e poco pratiche, oltre che costose, e con tempi di sviluppo notevoli.

Personalmente, e in generale, non trovo alcun motivo per preferire una soluzione hardware a una software.
Cicciuzzone28 Giugno 2020, 10:56 #7
Originariamente inviato da: Hoolman
Il PC Engine.. dio mio che sbavate davanti a queste conosole, quando facevo le vasche su e giu per Milano al sabato, tra la Flopperia e la Newel in via Mc Mahon... avevo 14 anni ...

110 euro. Tante ora, sicuramente, ma a quei tempi avrei dato un rene e mezzo...


Caspita se è vero.. A vederli oggi questi giochi fanno sorridere, ma ai tempi erano da sbavo.. Ricordo con ancora piacere quando acquistai a ben 249.000 lire (!) Street Fighter II per Super NES in versione americana (comprensivo di adattatore).. Spesi un capitale, ma ci ho giocato migliaia di volte da solo e con amici.. Che tempi e nostallgia canaglia..
piwi28 Giugno 2020, 11:19 #8
Originariamente inviato da: cdimauro
Le implementazion FPGA sono spesso molto limitate e poco pratiche, oltre che costose, e con tempi di sviluppo notevoli.


Sono d'accordo. Personalmente, non ho competenze tali da permettemi di apprezzare il lavoro che c'è dietro ad un'implementazione FPGA. Da modesto fruitore ed appassionato di retrogaming, sono per il "tutto" o "niente". Il "tutto" è una macchina originale, utilizzata con supporti originali (o simili) e controller originali (o identici), su TV CRT. Il "niente" ... è un comodo emulatore, che posso utilizzare al volo - doppio clic sul file con l'immagine, perchè associo i tipi agli eseguibili - con il mio abituale joypad, le mie configurazioni, i save-states trasportabili da un PC all'altro, i filtri grafici, il monitor di una certa qualità, etc.

Poi ... sono sfizi ! Ognuno si diverte come vuole !
kamon28 Giugno 2020, 11:24 #9
Originariamente inviato da: piwi
Sono d'accordo. Personalmente, non ho competenze tali da permettemi di apprezzare il lavoro che c'è dietro ad un'implementazione FPGA. Da modesto fruitore ed appassionato di retrogaming, sono per il "tutto" o "niente". Il "tutto" è una macchina originale, utilizzata con supporti originali (o simili) e controller originali (o identici), su TV CRT. Il "niente" ... è un comodo emulatore, che posso utilizzare al volo - doppio clic sul file con l'immagine, perchè associo i tipi agli eseguibili - con il mio abituale joypad, le mie configurazioni, i save-states trasportabili da un PC all'altro, i filtri grafici, il monitor di una certa qualità, etc.

Poi ... sono sfizi ! Ognuno si diverte come vuole !




Sono con te, farei solo una eccezione a questa logica... Mi piacerebbe tanto il cabinato di cadillacs and dinosaurs, ma la scheda originale funzionante è introvabile (almeno a prezzi di questo pianeta) e non prenderei mai un bootleg "d'epoca", quindi mi farei volentierissimo un sistema emulato, ma solo se su un vero cabinato e con una vera gettoniera (non so neanche se è tecnicamente possibile ma mi piacerebbe un mondo poter inserire il gettone per giocare ).
cdimauro28 Giugno 2020, 13:18 #10
E' possibile perché un amico se l'è fatto.

Il cabinato ha assolutamente il suo fascino, e lo so bene visto che ho passato buona parte della mia vita con questi stupendi marchingegni (ho iniziato a giocare nel '75, in quelli che si trovavano, raramente, nei bar).

E non è soltanto una questione di nostalgia: un cabinato per me è molto pratico, perché sono assuefatto al joystick coi microswitch e con lo schermo davanti. Lo trovo estremamente comodo e funzionale.

Che poi dentro ci sia la classica scheda Jamma, o un mini-PC o Raspberry che emula il tutto, mi è del tutto indifferente (ciò che conta è l'esperienza di gioco).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^