Overwatch: disponibili la patch 1.8.0 e la nuova stagione competitiva

Overwatch: disponibili la patch 1.8.0 e la nuova stagione competitiva

Nella quarta stagione i giocatori di alto livello dovranno disputare più partite competitive per evitare il decadimento da inattività.

di pubblicata il , alle 16:21 nel canale Videogames
OverwatchBlizzard
 

Dopo essere stata pubblicata sul Public Test Realm all’inizio del mese, la nuova patch di Overwatch è disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One. L’aggiornamento 1.8.0 introduce le seguenti funzionalità:

  • Ricerca partite - Questa nuova funzione è un'estensione della modalità "Partita personalizzata" di Overwatch, che consente di calibrare le impostazioni di diverse mappe, modalità ed eroi, permettendo di creare un server totalmente personalizzato.
  • Cattura la Bandiera - Cattura il Gallo si è rivelata la rissa di Overwatch più popolare, e per questo Cattura la Bandiera continuerà a esistere come modalità permanente nell'Arcade.
  • Aggiornamenti eroi - Molti eroi di Overwatch sono stati migliorati, tra cui Bastion, che ora è più potente e flessibile grazie alle cure in movimento in Assetto Ricognitore e una maggior resistenza in Assetto Torretta.

Blizzard annuncia inoltre l’arrivo della quarta stagione competitiva, che apporta ulteriori miglioramenti all’esperienza di gioco. I giocatori di alto livello devono disputare più partite competitive per evitare il decadimento da inattività. Inoltre solo i giocatori nella top 500 alla fine della stagione riceveranno ricompense, avendo quindi un incentivo a mantenere un indice di valutazione altro. Infine, allo scopo di incoraggiare la competizione, gli indici di valutazione inferiori a 500 non saranno più mostrati.

Nome immagine

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^