Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Motion capture su 248 attori: ecco il segreto del successo di Baldur's Gate III

Motion capture su 248 attori: ecco il segreto del successo di Baldur's Gate III

Con una serie di post su X (Twitter), Aliona Baranova ha spiegato il processo di creazione dei personaggi utilizzato per Baldur's Gate III. Ben 248 attori hanno utilizzato una tuta per il motion capture.

di pubblicata il , alle 12:07 nel canale Videogames
Baldur's Gate 3
 

Aliona Baranova, responsabile delle prestazioni per Larian Studios, ha spiegato perché Baldur's Gate III appare "così vivo". In una serie di post su X (ex Twitter), la Baranova ha rivelato che per la realizzazione del gioco sono stati ingaggiati ben 248 attori e ognuno di loro ha indossato una tuta per il motion capture.

In sintensi, tutti gli NPC possiedono movimenti unici ereditati dagli attori che li hanno interpretati. È questo il motivo per cui i movimenti della testa risultano così realistici nel gioco. Inoltre, gli animatori hanno avuto accesso all'intero materiale registrato così da realizzare dialoghi in cui gestualità, movimenti del corpo e conversazione fossero in accordo con il lavoro svolto dagli interpreti.

"Questo significa che tutti i 248 attori, TUTTI gli NPC e non solo i compagni hanno indossato una tuta mocap e i loro movimenti, gesti e scelte fisiche sono state registrate e inviate insieme ai file audio per essere utilizzati nel gioco dai nostri animatori. Questo è il motivo per cui il gioco appare così 'vivo'".

Naturalmente, non mancano alcune eccezioni come gli animali: la responsabile ha chiarito che alcune creature sono state realizzate in maniera completamente digitale. Altri casi riguardano i dialoghi aggiuntivi, le cinematiche o circostanze in cui gli attori hanno avuto problemi nella registrazione in motion capture e hanno prestato esclusivamente la loro voce.

"Potrei lasciarmi trasportare parlando di questo argomento, ma a mio avviso la bellezza delle prestazioni in questo videogioco è dovuta al fatto che gli attori non stavano pronunciando solo le battute, ma sentivano le emozioni e il significato di ciò che stavano comunicando con tutto il loro corpo".

Vi ricordiamo che Baldur's Gate III è attualmente disponibile solo per PC ed è in arrivo il prossimo mese per PS5. Manca, invece, una data d'uscita per Xbox: il gioco arriverà entro il 2023, ma nel frattempo Microsoft sta collaborando con Larian Studios per rendere accessibile la modalità coop a schermo condiviso che al lancio non sarà disponibile su Xbox Series S.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ciolla200528 Agosto 2023, 14:26 #1
Il motion capture ha costituito il salto di qualità 15 anni fa, oggi ce lo si aspetta come "standard"
mrk-cj9402 Settembre 2023, 15:50 #2
Originariamente inviato da: ciolla2005
Il motion capture ha costituito il salto di qualità 15 anni fa, oggi ce lo si aspetta come "standard"


esatto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^