Minecraft ed Harry Potter: ecco il castello di Hogwarts riprodotto (in 7 anni) nei minimi dettagli. Il video

Minecraft ed Harry Potter: ecco il castello di Hogwarts riprodotto (in 7 anni) nei minimi dettagli. Il video

Hogwarts, Diagon Alley e anche la Camera dei Segreti possono da oggi essere visitate e non solo su Minecraft. Che ci crediate o no alcuni videogiocatori hanno impiegato oltre 7 anni per realizzare il mondo di Harry Potter nel videogioco tra i più famosi al mondo.

di pubblicata il , alle 14:21 nel canale Videogames
Minecraft
 

Minecraft è senza dubbio uno dei videogiochi più famosi ma anche più utilizzati del momento. Quello che permette di fare Minecraft è di lasciare molto spazio alla fantasia e di creare mondi non reali quanto mai simili a quelli effettivamente presenti nella vita di tutti i giorni. L'esempio più eclatante arriva da alcuni videogiocatori che nel corso di ben 7 anni hanno dato vita appunto su Minecraft al magico mondo di Harry Potter.

Quello che è stato creato non è una semplice riproduzione del mondo del maghetto di JK Rowling ma un vero e proprio viaggio, videoludico, tra le stradine di Diagon Alley, le stanze di Hogwarts e addirittura il binario 9 e 3/4 oltre ad altre tipiche ambientazioni della saga di Harry Potter costruite proprio con gli elementi tipici di Minecraft.

 

Harry Potter in Mincecraft: ecco il video

In questo caso tutti i giocatori di Minecraft potranno navigare nel mondo di Harry Potter liberamente esplorando il magico castello di Hogwarts ma anche fare cose particolari come giocare a Quidditch o anche incontrare personaggi ricreati tipici della saga come ad esempio Silente o Hagrid. C'è anche la Camera dei Segreti, che sappiamo essere la stanza presente all'interno del castello e che fa parte di uno dei libri di Harry Potter e creata da Salazar Serpeverde per l'enorme Basilisco.

Tutte le stanze ma anche i corridoi come i piccoli spazi comuni sono stati completamente riprodotti in Minecraft permettendo di navigarci senza limiti e con la possibilità anche di interagire con loro tra incantesimi da realizzare, bacchette magiche da usare, oggetti da ritrovare ed enigmi da risolvere. Un luogo effettivamente ''magico'' che non potrà che esaltare tutti coloro che da anni seguono le vicende del mago più famoso al mondo. La mod a tema Harry Potter sarà resa disponibile agli utenti in modo del tutto gratuito durante questo mese di gennaio.

Il progetto è stato compiuto dalla Floo Network, un gruppo di videogiocatori esperti che tramite la modifica del codice di Minecraft, hanno potuto mettere insieme Hogwarts e tutto il resto. Un lavorone che ha richiesto un lavoro continuo per più di 7 anni ma che di certo ha permesso di raggiungere un vero e proprio capolavoro. La motivazione di questo lavoro secondo quanto riportato da Floo Network è stata data anche dalle parole degli utenti che lo visitavano "Abbiamo impiegato circa due anni e di volta in volta il progetto diventava sempre più ambizioso e se si aggiunge il tempo speso per realizzare la prima mappa il conteggio sale a sette anni. E i fan ci hanno spronato continuamente, con supporto e parole gentili".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cappej16 Gennaio 2020, 19:26 #1
"Hogwarts, Diagon Alley e anche la Camera dei Segreti possono da oggi essere visitate e non solo su Minecraft. Che ci crediate o no alcuni videogiocatori hanno impiegato oltre 7 anni per realizzare il mondo di Harry Potter nel videogioco tra i più famosi al mondo."

Eh bhe...
Quanto è bello internet...
eeWee7217 Gennaio 2020, 08:12 #2

Lavorone!

Che lavoro. Innegabile il livello di impegno, davvero.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^