Mad Box: mostrato il design della nuova console dedicata alla VR

Mad Box: mostrato il design della nuova console dedicata alla VR

Ian Bell, CEO di Slightly Mad Studios, ha pubblicato su Twitter quello che dovrebbe essere il design della console dedicata alla VR già anticipata durante le vacanze natalizie

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Videogames
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Doraneko14 Gennaio 2019, 19:33 #11
Chissà che abbia un qualche hardware studiato apposta, con CPU e GPU proprietari, come facevano una volta Sony o Sega. Si, lo so, non era una cosa necessariamente positiva ma aveva non poco fascino dal mio punto di vista.
carlone8814 Gennaio 2019, 20:17 #12
Originariamente inviato da: BlackQuasar
Esatto, e per adesso mancano anche le schede grafiche per far andare i giochi a 90fps per occhio (180fps) a 4K.
Se con li foveat rendering si riuscira' ad abbassare le richieste grafiche dei giochi, probabilmente con la prossima generazione di schede si avra' una VR molto piu' immersiva.


secondo me le schede grafiche ci sono già in commercio, quello che manca è l'ottimizzazione software.

se la potenza di calcolo degli attuali ritrovati tecnici fosse sfruttata da un sistema proprietario a dovere, si potrebbero avere giochi godibilissimi dal punto di vista grafico alle risoluzioni che hai indicato tu....

la ps4pro, ad esempio, ha alcuni titoli vr piacevoli da giocare, nonostante sia dotata di un hardware non certo all'ultimo grido... però il sofware è ottimizzato (su alcuni titoli) e fa la sua porca figura...

dalle console (ogni generazione ha i suoi esempi) si sono sempre tirati fuori alcuni capolavori grafici che sembra impossibile girino sull'hardware da cui sono composte...

proprio ora sto giocando a uncharted 3 per ps3 (che ha 512mb di ram !!) e alcune scene non hanno nulla da invidiare ai titoli tripla a di oggi. segno che se il software è ottimizzato, i limiti tecnici diventano superabili.

se questa "mad box" avesse un supporto di sviluppatori ben preparati e motivati, allora potrebbe finalmente offrire un vr con comparto grafico di tutto rispetto... almeno questa è la mia opinione...
batou8314 Gennaio 2019, 21:45 #13
Originariamente inviato da: jepessen
Io li ho provati entrambi. il VR e' un'altra cosa rispetto al 3D stereoscopico, e come livello di immersione e' davvero buono. Giocare a Resident Evil 7 con il visore e' una roba tale che dovrebbero vendere il gioco con una confezione di mutande di ricambio inclusa nel prezzo…

Nel lavoro stiamo sviluppando soluzioni VR di addestramento vario che riscuote successi alterni, dovuto al fatto che gli studenti non vedono le mani, e si sta valutando un sistema AR (augmented reality). Comunque si tratta di qualcosa su cui investire lo studio.

A livello casalingo, non mi piace l'eccessivo isolamento; guardando il televisore sia per un film che per un gioco, anche se giochi da solo puoi sempre interagire facilmente, tipo bestemmiare contro il tuo amico che ti ha appena fatto una fatality o sentire se suona il citofono. Se un genitore entra in camera del figlio e lo vede in piedi col visore che manco se lo caca, non farebbe una bella impressione manco a me sinceramente.

Un sistema VR usato a casa secondo me e' un po' troppo alienante, ma magari sono antico e sbaglio io...


Hai centrato perfettamente il punto. Io non contesto che possa essere figo e anche utile in certi ambiti, ma è davvero troppo isolante, alienante e anche un pò imbarazzante da usare in ambiente domestico. Inoltre per il gaming ancora non mi sembra una cosa fondamentale di cui non si possa fare a meno, è semplicemente una cosa in più, che condiziona solo in parte la qualità di un gioco.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^