Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Larry 'Major Nelson' Hryb lascia Microsoft dopo vent'anni

Larry 'Major Nelson' Hryb lascia Microsoft dopo vent'anni

Larry "Major Nelson" Hryb ha annunciato il suo allontanamento da da Microsoft dopo 20 anni di carriera. L'uomo è stato il volto di Xbox prima dell'arrivo di Phil Spencer e ha ideato quello che oggi è il podcast ufficiale di Xbox.

di pubblicata il , alle 10:56 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Larry Hryb, conosciuto nella community Xbox come "Major Nelson", ha annunciato su Twitter che lascerà Microsoft per dedicarsi a una nuova fase della sua carriera. Hyrb è stato il volto di Xbox per anni prima dell'arrivo di Phil Spencer ed è stato il principale promotore dell'avvicinamento di Microsoft alla community.

Hryb, infatti, ha ideato il "Major Nelson Radio" un podcast di successo che poco dopo si è trasformato in quello ufficiale di Xbox. È stato il primo ad alzare il sipario sulla struttura interna della divisione gaming di Microsoft, facendo da intermediario tra i giocatori e gli sviluppatori e fornendo uno sguardo su tutto ciò che si cela dietro la creazione dei giochi.

"Dopo 20 anni incredibili, ho deciso di fare un passo indietro e lavorare al prossimo capitolo della mia carriera. Prendendomi un momento e pensando a tutto ciò che abbiamo fatto insieme, voglio ringraziare milioni di giocatori in tutto il mondo che mi hanno reso una parte della loro vita. Inoltre, ringrazio i membri del team Xbox per essersi fidati di me sul fatto di avere un dialogo diretto con i nostri utenti. Il futuro di Xbox è luminoso e, da giocatore, sono entusiasta di vederne l'evoluzione. Grazie e ci vediamo online".

Per il momento Hryb non ha chiarito quale sia il "prossimo capitolo della sua carriera", ma da quanto si legge nel messaggio è probabile che voglia prendersi una pausa prima di concentrarsi sul suo prossimo progetto. Nel frattempo, ha confermato che il podcast Xbox andrà in pausa una volta che avrà lasciato la società.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^