Lamborghini entra negli eSport con Assetto Corsa Competizione

Lamborghini entra negli eSport con Assetto Corsa Competizione

Automobili Lamborghini entra nel fiorente mondo degli eSports con un torneo che andrà avanti per cinque weekend e si concluderà con una finale dal vivo a Sant'Agata Bolognese

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Videogames
Lamborghini
 

The Real Race è la nuova iniziativa patrocinata da Automobili Lamborghini, che segna il debutto della storica azienda di Sant'Agata Bolognese nel sempre più popolare mondo degli eSport. Il torneo si svolgerà in cinque weekend e culminerà con la finale dal vivo presso la sede di Lamborghini.

Scenario delle sfide sarà Assetto Corsa Competizione, la simulazione di guida di Kunos già parte dei test ufficiali della Lamborghini Squadra Corse e usata dai piloti di gara per la preparazione in vista degli impegni ufficiali.

Lamborghini The Real Race

I piloti che parteciperanno al torneo si sfideranno a bordo della Lamborghini Huracán GT3 EVO, vincitrice per tre volte della 24 Ore di Daytona. Il reparto di progettazione interno Centro Stile Lamborghini ha creato 12 livree di gara esclusive per i concorrenti, con ogni vettura che mostra i loghi dei partner di lunga data della Lamborghini Squadra Corse, come Pertamina, Pirelli e Roger Dubuis.

I tre migliori piloti, secondo la classifica finale del torneo dal vivo, rimarranno per tre giorni in Italia, per conoscere da vicino la tradizione e la tecnologia Lamborghini. I giocatori avranno la possibilità di allenarsi al fianco dei piloti della Lamborghini Squadra Corse e di guidare una vera Lamborghini.

È già da oggi possibile registrarsi al torneo, il quale andrà avanti fino al 2 agosto. I primi tre della classifica del primo e dell'ultimo evento di qualificazione, così come i primi due del secondo, terzo e quarto weekend, verranno invitati da Lamborghini a partecipare all'ultima sfida che si terrà a Sant'Agata Bolognese il 18 settembre.

Lamborghini The Real Race

Stefano Domenicali, Presidente e Amministratore Delegato di Automobili Lamborghini, commenta: “Il sim racing è uno dei settori in più rapida crescita negli eSport, con gli eSport sempre più importanti per le giovani generazioni. Lo seguo sempre anche io! Questa è un'opportunità per noi per combinare il divertimento delle corse virtuali con il fascino delle auto Lamborghini e il nostro programma di sport motoristici. Gli eSport sono in grado di ricreare un ambiente in cui i top driver possono essere sfidati da chiunque. Ciò invoglia più persone a partecipare alla sfida rispetto alla vita reale e giustifica gli investimenti che Lamborghini sta portando avanti in questa nuova piattaforma sportiva".

"Ho prestato molta attenzione alla crescita del settore degli eSport. Il fatto che i piloti utilizzino i simulatori di corse per esercitarsi o che i giocatori di eSport professionisti riescano a passare con disinvoltura dalla simulazione alla realtà, è semplicemente incredibile ", ha dichiarato David Coulthard, ex pilota di Formula 1, che sarà il commentatore dell'evento finale dal vivo. “The Real Race è progettato per rappresentare il realismo e la professionalità. Le abilità nelle simulazioni sono così trasferibili alla realtà, motivo per cui Lamborghini vuole dare ai giocatori l'opportunità di testare una sua auto reale come parte del premio finale. Non c'è niente di meglio che mettersi al volante di una Lamborghini!"

Il primo evento di qualificazione si tiene oggi e la prima gara sarà il 7 giugno. Altre informazioni si trovano sul sito di Lamborghini dedicato agli eSport. Per l'occasione, in questo fine settimana Assetto Corsa Competizione si può scaricare gratuitamente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^