chiudi X
Age of Empires Definitive Edition in DIRETTA

Segui la diretta sui nostri canali YouTube - Twitch - Facebook

KartSim: la realistica simulazione di kart adesso è su Steam Greenlight

KartSim: la realistica simulazione di kart adesso è su Steam Greenlight

Sviluppata da un unico programmatore, Zach Griffin, KartSim rischia di diventare irrinunciabile per i fan della guida.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 13:31 nel canale Videogames
Steam
 

KartSim, una simulazione di guida in sviluppo ormai da cinque anni, è adesso su Steam Greenlight, la piattaforma con cui Valve chiede ai suoi fan se comprerebbero i giochi se fossero disponibili su Steam. Si tratta di un progetto ambizioso, che mira a riprodurre delle gare multiplayer con i kart caratterizzate da una fisica decisamente realistica.

KartSim

KartSim offrirà sia gare serie, con tutte le fasi di prove libere e di qualifiche, che la modalità "sandbox stunt driving", all'interno della quale i giocatori potranno spostare gli oggetti a bordo pista, come i pneumatici che proteggono i piloti in caso di fuoripista, per creare dei percorsi alternativi.

I kart saranno in grado di raggiungere la velocità massima di 160km/h, essendo dotati di motori da 45 cavalli. Si caratterizzeranno per un'ottima fisica, visto che i pneumatici reagiranno fedelmente alle sollecitazioni e agli impatti con l'asfalto. Il motore fisico sarà inoltre in grado di simulare la flessione del telaio, spingendo i giocatori a fare attenzione durante la guida se non vogliono che il veicolo si danneggi seriamente.

I giocatori potranno anche creare e personalizzare i propri kart e costruire dei team insieme agli amici. Potranno disegnare le livree dei kart, i caschi e gli accessori del team. E non mancherà la possibilità di andare in giro a piedi per le piste, in modo da esaminarle in ogni dettaglio.

Il gioco è sviluppato da un unico programmatore, Zach Griffin, che risiede a Melbourne. Griffin ha dedicato gli ultimi anni della sua vita a KartSim e adesso sembra essere pronto per mostrare la sua creazione ai giocatori, visto che la beta sarà disponibile a breve.

Al lancio, KartSim comprenderà 5 circuiti realizzati in LaserScan, 5 differenti tipologie di kart, l'intelligenza artificiale e il multiplayer. Altri contenuti, poi, saranno aggiunti durante le varie fasi di Steam Accesso Anticipato. Ma perché tutto questo diventi realtà serve il vostro voto su Greenlight!

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
hermanss18 Aprile 2014, 14:13 #1
DAJE DAJE!!!
Pat7718 Aprile 2014, 14:18 #2
Già votato
Supporta linux.
demon7718 Aprile 2014, 14:58 #3
tutti sti simulatori con l'oculus rift saranno lo spettacolo puro.
il_joe18 Aprile 2014, 15:02 #4
e cosa avrebbe di simulazione sto gioco? il comportamento del kart è irrealistico, soprattutto negli urti e nel fuori pista.... mah
Avatar018 Aprile 2014, 15:46 #5
Un solo programmatore ? E questo ha fatto pure il laserscan delle piste ?
KatayamaUkyo18 Aprile 2014, 19:41 #6
Originariamente inviato da: Avatar0
Un solo programmatore ? E questo ha fatto pure il laserscan delle piste ?


in effetti pare un po strano,con quello che costa anche solo affittare l'attrezzatura
o è benestante e con molto tempo da dedicare alla sua passione,oppure ha avuto un aiuto.
comunque chi se ne frega,l'importante è che sia divertente
Ramses_119 Aprile 2014, 08:28 #7
salve a tutti!
scusatemi ma dove si mette il voto su steam?! non riesco a trovare questo gioco su steam :-| grazie! ke ben vengano questi giochi!
Boscagoo27 Aprile 2014, 23:20 #8
Che figata! Voto subito!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^