I migliori videogiochi del 2017 scelti dai lettori: ultimi giorni per votare

I migliori videogiochi del 2017 scelti dai lettori: ultimi giorni per votare

Ancora pochi giorni a disposizione per esprimere la propria preferenza nel sondaggio ufficiale di Hardware Upgrade circa i giochi più amati del 2017

di pubblicata il , alle 18:21 nel canale Videogames
 

Anche quest'anno Hardware Upgrade proporrà una classifica dei migliori dieci videogiochi rilasciati negli ultimi 12 mesi. Saranno i lettori a stabilire la classifica definitiva e lo faranno attraverso un sondaggio sul nostro forum. C'è tempo fino a lunedì 8 gennaio alle 14:47 per esprimere la propria preferenza.

Nel momento in cui scriviamo al primo posto della classifica si trova The Legend of Zelda: Breath of the Wild seguito da vari titoli, molto ravvicinati nelle preferenze, come Horizon Zero Dawn, Wolfenstein II: The New Colossus, PlayerUnknown's Battlegrounds, Divinity: Original Sin II, Assassin's Creed Origins, Prey, Hellblade: Senua's Sacrifice, NieR: Automata.

E voi avete già votato? Qual è il vostro gioco preferito?

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
kamon06 Gennaio 2018, 12:21 #1
...Skyrim of the Wild tutta a vita, nun sebbatte!
StePunk8106 Gennaio 2018, 13:23 #2
si puó snobbare, odiare e sparlarne, ma il gioco/fenomeno dell'anno é PUBG
Gyammy8507 Gennaio 2018, 11:59 #3
WOLFENSTEIN 2

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^