Fortnite: polemica per la nuova stagione e il seno di Calamity. Ecco i motivi

Fortnite: polemica per la nuova stagione e il seno di Calamity. Ecco i motivi

La nuova stagione di Fortnite, il videogioco più famoso del momento, è arrivata e con essa numerose novità tra cui una nuova "skin" per Calamity che ha già destato numerose polemiche. Ecco di cosa si tratta.

di pubblicata il , alle 08:21 nel canale Videogames
FortniteEpic
 

Il gioco del momento è senza alcun dubbio Fortnite che negli ultimi mesi ha accumulato una quantità inattesa di vendite. I giorni a venire si prospettano ancora più interessanti per gli utenti fedeli al gioco visto l'arrivo della nuova Stagione 6 che ha introdotto molteplici novità prima fra tutte la nuova isola fluttuante. A far parlare però della nuova stagione non sono tanto le novità che la software house ha deciso di introdurre ma della nuova skin in versione cowgirl per Calamity.

Alcuni utenti, infatti, il seno del personaggio femminile di Fortnite nella Battle royal risulterebbe fin troppo "movimentato" durante il gioco. Tutto questo ha fomentato in pochissimo tempo una nuova polemica "da tastiera", nelle pagine social ma anche in quelle legate al gioco, contro gli sviluppatori della Epic Games accusati di sessismo. Proprio queste polemiche hanno raggiunto la dirigenza dell'azienda sviluppatrice del gioco che ha subito replicato dichiarando come l'animazione incriminata di Calamity "troppo mossa" fosse stato un errore nella gestione della fisica del seno della cowgirl:

Non è stato intenzionale, ed è imbarazzante, ed è stato imprudente lasciarlo così. Stiamo lavorando per risolvere il problema il prima possibile.

Una questione che sembra comunque non andata giù agli utenti più sensibili e alle utenti di sesso femminile che si sono in qualche modo sentite offese. L'azienda sicuramente ha pronto già l'aggiornamento per modificare il tutto anche se in qualche modo non avrebbe mai pensato che tutto ciò potesse scatutire tali polemiche.

Fortnite: il successo e il futuro

Fortnite è un successo mondiale: il gioco della Epic Games è sulla bocca, e sulle console, di tutti con addirittura oltre 125 milioni di download ed oltre 80 milioni di giocatori che mensilmente lo frequentano. Cifre da capogiro che alla nascita del gioco non erano nemmeno lontanamente immaginabili. Fortnite infatti era un gioco di cooperazione in cui quattro utenti avrebbero dovuto superare delle difficoltà crescenti. Tutto questo non ebbe successo e gli utenti non venivano attratti da tutto ciò. L'idea di cambiare tutto arrivò addirittura 7 anni dopo quando sulla scia di PlayerUnknown's BattleGrounds, altro gioco simile, si decise di rendere Fortnite un vero e proprio game in stile "Battle Royal" in cui 100 giocatori sarebbero stati lanciati in un campo gioco a combattere gli uni contro gli altri.

Il seguito è un successo mondiale. Fortnite ha cambiato il modo di giocare degli utenti, il voler esibire la propria esuberanza con personaggi "fuori di testa". Episodi non troppo violenti e limitati ma con grande gioco hanno garantito anche di guadagnare il mondo dei più piccoli attratti dal poter conquistare un minuto di popolarità da gaming.

Il futuro di Fortnite passa nel rinnovamento con le varie stagioni tra effetti speciali e interessanti "aperture" come quella di Sony che ha deciso di aprire alle pressioni della software house e di permettere il multiplayer cross-platform ossia incontrare i giocatori anche di altre console oltre PlayStation come Xbox One o PC o mobile. Il futuro passa anche da qui come il mantenimento di una community attenta alla fidelizzazione che vede di buon grado la scelta di sfruttare abbonamenti mensili anche per il gameplay e non solo per lo streaming musicale o video.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
CYRANO02 Ottobre 2018, 08:24 #1
Ciò ma da quando un paio di tette che ballonzolano è un problema ???



Cò,sò,ò,sò,,dòd
Jack.Mauro02 Ottobre 2018, 08:49 #2
Originariamente inviato da: CYRANO
Ciò ma da quando un paio di tette che ballonzolano è un problema ???


Ma non è ovvio il problema?

è un gioco per ragazzini

bisogna ammazzarsi a vicenda, non spippettarsi!!!!

(che mondo triste che è diventato il nostro....)
alexbilly02 Ottobre 2018, 08:55 #3
Solita pubblicità costruita ad arte, come la questione delle chiappe di quell'altra. Mi chiedo se sta gente ha mai visto un Dead Or Alive o un Saints Row, per dirne due a caso.
Saturn02 Ottobre 2018, 09:04 #4
Belli i tempi in cui scaricavi la patch di Tomb Raider 1 per DOS per spogliare la protagonista, senza tutti 'sti moralismi...
alexbilly02 Ottobre 2018, 09:09 #5
Originariamente inviato da: Saturn
Belli i tempi in cui scaricavi la patch di Tomb Raider 1 per DOS per spogliare la protagonista, senza tutti 'sti moralismi...


lara croft senza veli
Saturn02 Ottobre 2018, 09:12 #6
Originariamente inviato da: alexbilly


Ti sei fatto un nemico per tutta la vita !
Ero già pronto a rivedermi le bocce triangolari di Lara e tu....?




















No, aspetta, ora che mi ricordo....erano proprio così è vero ! E anche con la 3Dfx non miglioravano molto...
nebuk02 Ottobre 2018, 10:14 #7
Alcuni utenti, infatti, il seno del personaggio femminile di Fortnite nella Battle royal risulterebbe fin troppo "movimentato" durante il gioco.
...
Una questione che sembra comunque non andata giù agli utenti più sensibili e alle utenti di sesso femminile che si sono in qualche modo sentite offese.


gioventù triste
kean3d02 Ottobre 2018, 10:39 #8
fateli giocare a Manhunt
Notturnia02 Ottobre 2018, 11:06 #9
mamma mia come siamo ridotti.. quindi si lamentano anche per le donne in spiaggia troppo poco vestite ?.. ma chi è che gioca a questi giochi.. ragazzini diversi ?..
e vorrei proprio vedere queste "donne" che si sono offese per il seno di un personaggio di pixel che si muove troppo.. il loro seno è diverso ?.. mi sa che il motore fisico ha fatto bene il suo lavoro altro chè..
vestiamola con il burqua il prossimo personaggio femminile così non si rischia niente -.-
biometallo02 Ottobre 2018, 11:25 #10
Originariamente inviato da: Saturn
Belli i tempi in cui scaricavi la patch di Tomb Raider 1 per DOS per spogliare la protagonista, senza tutti 'sti moralismi...


Al contrario, ricordo che ci furono non poche polemiche per il caso Nude Raider che trascinarono anche la stessa Core Design pur non centrando nulla con tale patch, e in generale gli anni 90 come il culmine del politicaly correct, nei talk show, l'argomento "violenza sesso e videogiochi, fermiamoli prima che i nostri figli diventino tutti degli assassini strupratori adoratori di satana" era sempre attuale, "guardate che cose brutte ci sono in Mortal Kombat" "Ma come si fa" "Nessuno pensa ai bambini" e intanto Nintendo in America censurava tutto il censurabile, non solo le croci su Super Ghouls'n'Goblin che offendevano chi professava culti diversi, non solo gli schizzi rossi in SFII divennero blu, che se no gli emofobici ci stanno male, ma perfino Super Mario Kart fu censurato di tutto ciò che non era moralmente appropriato:

https://youtu.be/ZUK4OyRFp-A


"dichiarando come l'animazione incriminata di Calamity "troppo mossa" fosse stato un errore nella gestione della fisica del seno della cowgirl:

Non è stato intenzionale, ed è imbarazzante, ed è stato imprudente lasciarlo così. Stiamo lavorando per risolvere il problema il prima possibile."


Ma che vergogna, a livello di scuse patetica siamo al classico "maestra non è colpa mia, il cane mi ha mangiato i compiti" per quel che ricordo Blizard se l'era cavata con molta più dignità.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^