Feral Interactive lancia GameMode, per migliorare le prestazioni dei giochi su Linux

Feral Interactive lancia GameMode, per migliorare le prestazioni dei giochi su Linux

Feral Interactive ha lanciato un nuovo progetto, chiamato GameMode, che punta a offrire migliori prestazioni nei giochi su Linux regolando il governor della CPU. La natura open source ne permette però l'espansione

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Videogames
Linux
 

Feral Interactive, nota per i suoi port di giochi su Linux, ha rilasciato un nuovo strumento open source per i giocatori su Linux: chiamato GameMode, il software ha lo scopo di migliorare le prestazioni del sistema quando vengono lanciati i giochi.

GameMode permette di modificare il comportamento del sistema quando vengono lanciati dei giochi: il demone si occupa infatti di modificare il governor della CPU in modo che sia in modalità performance al posto della normale modalità ondemand o powersave. Questo dovrebbe permettere di ottenere prestazioni migliori, almeno in quegli ambiti dove è richiesta un'intensa attività della CPU.

Sebbene sia stato sviluppato da Feral Interactive, GameMode può essere utilizzato con qualunque gioco reso compatibile: è infatti costituito da un demone, gamemoded, e da una libreria, libgamemode, che può essere integrata nei giochi in modo che questi possano comunicare quando hanno bisogno di prestazioni maggiori.

Il progetto è disponibile su GitHub e, essendo open source, può essere liberamente modificato per aggiungere nuove funzionalità che ne aumentino i possibili casi d'uso.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Zenida13 Aprile 2018, 00:49 #1
Non conosco il mondo gaming su Linux (anche se onestamente sono a digiuno pure su Windows), ma la vedo una misura molto limitata, salvo in condizioni di collo di bottiglia della CPU, che solitamente si risolve con un OC più che con un governor aggressivo.

I giochi dovrebbero essere GPU intensive o sbaglio? Cioè, la CPU non dovrebbe gestire carichi troppo elevati durante le sessioni di gioco, eccetto, appunto, quando la CPU genera un collo di bottiglia per evidente sottodimensionamento rispetto al resto della configurazione.
floc13 Aprile 2018, 02:04 #2
Concordo. Un tool di questo tipo ha senso probabilmente solo con governor particolarmente aggressivi. E in ogni caso non terrei mai un demone a fare il lavoro che posso fare io con una semplice riga di comando.
Nozman13 Aprile 2018, 12:37 #3
Tutto fa brodo e Feral va elogiata, ma credo che l'uso della Cpu sia l'ultimissimo problema del gaming su linux.Le Cpu vengono già utilizzate benissmo grazie al lavoro di Intel e AMD direttamente sul Kernel e come già detto la CPU è secondaria rispetto alle GPU.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^