EA cancella i tornei di qualificazione di Madden dopo la sparatoria

EA cancella i tornei di qualificazione di Madden dopo la sparatoria

Il CEO di Electronic Arts Andrew Wilson ha scritto un messaggio a proposito dei tragici eventi occorsi a Jacksonville, in Florida

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Videogames
 

Il CEO di EA Andrew Wilson ha espresso le più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime coinvolte nella sparatoria di Jacksonville dove uno dei giocatori del torneo di Madden ha aperto il fuoco contro i suoi rivali uccidendone 2 e ferendone altri 11. EA, promette Wilson, si impegna a sostenere le famiglie dei 2 giocatori uccisi. Inoltre, si è deciso di cancellare le altre fasi di qualificazione in attesa di ridefinire i protocolli di sicurezza per concorrenti e spettatori nei tornei come questo.

Come è possibile che l'assassino, David Katz, 24 anni, abbia introdotto così facilmente delle armi all'interno della struttura? Il dibattito negli Usa verte adesso su questo punto, mentre la nazione si interroga per l'ennesima volta su quanto sia semplice entrare in possesso di armi e usarle. Come confermano i contenuti filmati (la sessione di gioco veniva trasmessa in diretta quando è avvenuta la sparatoria) Katz ha usato una sofisticata pistola con raggio laser.

Il torneo di Jacksonville faceva parte delle qualificazioni per il campionato nazionale di Madden NFL 19, il nuovo gioco di football americano di EA Sports appena rilasciato. Il montepremi era di 5 mila dollari.

"Volevo condividere alcune considerazioni sull'orribile e insensato atto di violenza che si è verificato a Jacksonville durante l'evento di gioco competitivo di Madden. Molti di noi, me compreso, sono fortemente addolorati", si legge nel messaggio di Andrew Wilson. "I nostri team lavorano senza sosta per fare il possibile per rispondere a questa terribile situazione".

"L'evento era un torneo di qualificazione per il Madden Classic, la nostra prima competizione Madden EA Major di questa stagione. Questi eventi di qualificazione sono gestiti in modo indipendente dai partner, con EA che fornisce supporto per garantire l'integrità della competizione e raccogliere feedback dai giocatori. Abbiamo deciso di annullare i nostri tre eventi di qualificazione di Madden Classic rimanenti mentre realizziamo una revisione completa dei protocolli di sicurezza per concorrenti e spettatori. Collaboreremo con i nostri partner e i nostri team interni per stabilire un livello coerente di sicurezza in tutti i nostri eventi di gioco competitivi".

"Siamo stati tutti profondamente colpiti da ciò che è accaduto a Jacksonville. Questa è la prima volta che abbiamo dovuto affrontare una cosa del genere come organizzazione, e credo che sia la prima volta che la nostra comunità di gioco affronti una tragedia di questa natura. Per favore, continuiamo a supportarci in questo momento difficile".

Le due vittime sono Taylor 'SpotMePlzzz' Robertson, 27 anni, ed Eli 'Trueboy' Clayton, 22 anni, quest'ultimo in particolare considerato come una stella nascente nel mondo eSport. Katz, invece, aveva 24 anni ed era di Baltimora, nel Maryland, e in-game si faceva individuare con i nickname "Ravenschamp" e "Bread". Si è tolto la vita dopo il folle gesto.

Secondo altre inchieste, Katz veniva descritto come "nerd". Avrebbe, inoltre, avuto "problemi di salute" dopo il divorzio dei suoi genitori. In un precedente torneo era stato descritto dal commentatore con le parole: "non è venuto qui per fare nuove amicizie". Chi lo conosceva lo dipingeva come un ragazzo molto determinato a migliorare nel gioco. "Non parlava con nessuno: alla fine della partita sono andato da lui per stringerli la mano: mi ha solo guardato, senza dirmi niente", ha detto uno dei suoi avversari.

Stando alle ricostruzioni degli inquirenti, Katz avrebbe aperto il fuoco dopo la sconfitta che ne ha sancito l'eliminazione dal torneo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mparlav29 Agosto 2018, 13:13 #1
I puntatori laser per le pistole li vendono ovunque online per i modelli softair ed adattarli da un pistola vera è piuttosto semplice.

Imporre i controlli con metal detector agli ingressi di tutte le manifestazioni pubbliche lo trovo eccessivo ed economicamente molto più oneroso di un inasprimento legislativo sulle armi da fuoco.
Portocala29 Agosto 2018, 13:40 #2
Originariamente inviato da: Mparlav
inasprimento legislativo sulle armi da fuoco.


But, but, my second amendment!!
Cfranco29 Agosto 2018, 13:58 #3
Sicuramente diranno che è colpa dei videogiochi violenti
Axios200629 Agosto 2018, 16:21 #4
Il luogo, il tipo di gioco, il fatto di essere nerd, il montepremi e tutto il contorno non cambiano nulla.

Qualcosa nella sua testa non andava.

Aveva accesso ad armi da fuoco (come poteva essere un Suv o dell'esplosivo o anche un martello)

Ha trovato una causa scatenante.

Punto.

Poteva essere pure il circolo di briscola di nonna Pina. Non sarebbe cambiato molto.
ilario329 Agosto 2018, 17:28 #5
Originariamente inviato da: Axios2006
Il luogo, il tipo di gioco, il fatto di essere nerd, il montepremi e tutto il contorno non cambiano nulla.

Qualcosa nella sua testa non andava.

Aveva accesso ad armi da fuoco (come poteva essere un Suv o dell'esplosivo o anche un martello)


Scusa ma una riflessione sulla vendita easy delle armi se la possono anche fare.
Da noi, per quanto siamo indietro sotto molti punti di vista, se vai a chiedere un arma, anche per uso sportivo ti chiedono mille documenti, ti verificano i gradi di parentela ,oltre al fatto che se circoli con un arma e ti fermano e non sei giustificato, rischi il penale oltre alla confisca, multa e ritiro del porto d'armi, da loro non mi sembra ci siano tutte queste restrizioni.

Qualcuno scrive "sembra eccessivo" mettere i metal detector, da noi forse si, da loro dove un 18/21 enne ha accesso ad un M4 forse è il caso di metterlo per tutte le manifestazioni, vedi concerti, partite ecc.
black8129 Agosto 2018, 17:33 #6
Per me era pazzo anche prima di mettersi seduto... da bravo americano ottuso avra' trovato la scusa scatenante...
Mparlav29 Agosto 2018, 18:07 #7
I metal detector vengono già montati in molte scuole, edifici pubblici e nelle manifestazioni più grandi.

Pagare uno o più addetti di sicurezza col metal detector portatile, o addirittura noleggiare i "varchi" per un torneo di videogame per me è eccessivo, meglio adottare soluzioni più lungimiranti, sebbene negli USA continuino ad essere sordi sotto questo aspetto.
OttoVon30 Agosto 2018, 15:18 #8
Originariamente inviato da: black81
Per me era pazzo anche prima di mettersi seduto...

Si...

Originariamente inviato da: black81
... da bravo americano ottuso avra' trovato la scusa scatenante.


...ah, parla l'italiano mafioso.
Vai a farti un piatto di pasta.
OttoVon30 Agosto 2018, 15:23 #9
Originariamente inviato da: ilario3
Scusa ma una riflessione sulla vendita easy delle armi se la possono anche fare.


Questo si, ma è altrettanto vero che se si vuole far male a qualcuno non c'è restrizione che tenga.

Basta un'arma bianca, un attrezzo, l'auto, alcuni optano anche per l'acido e qui da noi c'è stato un periodo d'oro a riguardo.
Cfranco30 Agosto 2018, 15:42 #10
Originariamente inviato da: OttoVon
Questo si, ma è altrettanto vero che se si vuole far male a qualcuno non c'è restrizione che tenga.

Basta un'arma bianca, un attrezzo, l'auto, alcuni optano anche per l'acido e qui da noi c'è stato un periodo d'oro a riguardo.


Se vuoi uccidere una persona puoi usare molti strumenti, se ne vuoi uccidere 20 la scelta è estremamente limitata: armi da fuoco o esplosivi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^