Disponibile la prima espansione di CoD Black Ops III

Disponibile la prima espansione di CoD Black Ops III

Intitolata Awakening, introduce quattro nuove mappe multiplayer e uno scenario inedito per la modalità Zombie.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 07:01 nel canale Videogames
ActivisionCall of Duty
 

Nella giornata di oggi Activision ha pubblicato la prima espansione di Call of Duty: Black Ops III, intitolata Awakening e prevista in esclusiva temporale su PlayStation 4. Le versioni Xbox One e PC giungeranno infatti sul mercato solo in un secondo momento.

Questo primo pacchetto amplia i contenuti del gioco con quattro nuove mappe multiplayer, intitolate Skyjacked, Splash, Gauntlet, e Rise. A queste si aggiunge anche uno scenario inedito per la modalità Zombie, chiamato Der Eisendrache.

Nome immagine

“L’impegno di Treyarch nei confronti dei nostri fan, con Awakening e per tutto l’arco della stagione, è volto a offrirvi materiale interessante. Grandi momenti attendono i fan di Black Ops III, grazie a nuove mappe realizzate con accuratezza e alla reinterpretazione dei classici multiplayer. E per quanto riguarda i fan degli Zombie… la vostra dedizione nei nostri confronti verrà ripagata per i mesi a venire, a partire da Der Eisendrache”, ha commentato Mark Lamia, game director di Treyarch, attraverso un comunicato ufficiale.

Awakening è incluso nell’ambito del Season Pass, che prevede altre tre espansioni nei mesi a venire. In alternativa è possibile acquistare Awakening singolarmente, al prezzo di 15 euro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^