Discord: 90 milioni di giocatori PC ora lo usano

Discord: 90 milioni di giocatori PC ora lo usano

Prima c'era Teamspeak, ora Discord: ecco il nuovo punto di riferimento tra le applicazioni VoIP indirizzate ai giocatori

di pubblicata il , alle 16:41 nel canale Videogames
 

Solamente a maggio 2017, Discord vantava 45 milioni di utenti. Considerando che oggi ne conta 90 milioni si può definire perentoria l'ascesa di questo servizio, che tra le applicazioni VoIP per i giocatori ha preso il posto dell'indimenticabile TeamSpeak.

14 milioni di giocatori si loggano a Discord su base quotidiana: numeri che rendono Discord una startup molto interessante anche sul piano degli investimenti e che le hanno infatti consentito di ottenere nel recente periodo un round di finanziamento da ben 50 milioni di dollari.

Discord

Il CEO di Discord è un volto conosciuto nella Silicon Valley, Jason Citron, già fondatore di OpenFeint. "Il segreto della crescita così dirompente è semplice", ha rivelato Citron a GamesIndustry. "Discord risolve un problema che hanno tutti i videogiocatori. Giocano al computer e allo stesso tempo vogliono chattare con gli amici, e vogliono farlo in un modo che si sposa bene rispetto al loro stile di vita. Discord è la prima app di chat vocale che ha veramente senso per i giocatori PC".

La filosofia alla base di Discord è infatti differente rispetto a quella delle app della stessa natura che lo hanno preceduto, ovvero TeamSpeak e Ventrilo. Se queste erano infatti troppo legnose e complicate da configurare, Discord è più user friendly senza rinunciare alla personalizzazione nei minimi dettagli. In precedenza infatti i giocatori dovevano noleggiare un server da un fornitore di terze parti e condividerne l'indirizzo con gli amici per poter dialogare all'interno della stessa room chat.

Discord ha preso il posto di TeamSpeak
"Abbiamo ripensato l'intera esperienza usando tecnologia moderna e design moderno", ha detto Citron a GamesIndustry. "Adesso devi banalmente andare su una webpage, registrarti e iniziare l'esperienza. È gratuito e, per invitare gli amici, devi semplicemente inviare loro un link. Anche loro inizieranno a usare Discord tramite il web browser senza scaricare alcunché".

Il primo motivo alla base della crescita di Discord è il "passaparola" secondo Citron, che ovviamente ha sfruttato il fatto che l'app si scarica gratuitamente. Per alimentare il fenomeno la compagnia ha stretto accordi con influencer e streamer, che hanno così iniziato a usare Discord nel corso delle loro dirette.

Allo stesso tempo è molto diverso dai servizi precedenti perché integra al suo interno delle funzionalità social. Tra le altre cose, recentemente è entrato a far parte del servizio Spotify, che permette ai giocatori di ascoltare musica mentre usano Discord. Quest'ultimo, inoltre, permette di fare nuove conoscenze, di far parte di gruppi e di chat private. Non può essere considerato come una piattaforma social a tutto tondo, perché è privo di alcune funzionalità di base di un social, ma è molto diverso da TeamSpeak da questo punto di vista.

Discord ha inoltre incoraggiato i proprietari dei server a favorire l'ambiente di gioco più sano possibile: l'introduzione dei server verificati, infatti, consente ai giocatori di avere in anticipo un'idea di ciò che li attende. Diversi produttori di videogiochi hanno i loro server Discord ufficiali, e tra questi Epic Games per Fortnite.

"Il lato positivo delle tecnologie di comunicazione di ultima generazione è che la voce delle persone viene amplificata e molti non sono più nell'ombra come prima", conclude Citron. "Ma, da un altro punto di vista, adesso possiamo vedere cosa c'è veramente in quell'ombra".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala17 Aprile 2018, 16:53 #1
Non ho capito di cosa vive visto che la pubblicità non c'è.
*Pegasus-DVD*17 Aprile 2018, 16:55 #2
nitro?
CapodelMondo17 Aprile 2018, 17:04 #3
peccto da noi in ditta debbano aver messo qualche regolina su fw o parenti. non si connette più ne app ne webpage ..
Alex29417 Aprile 2018, 19:50 #4
Originariamente inviato da: Portocala
Non ho capito di cosa vive visto che la pubblicità non c'è.


Me lo chiedo anche io, in effetti è un'app fatta molto bene, disponibile da browser, da PC/Mac, da smartphone e tablet. E' un po' come Telegram, ma più per il gaming. La uso da 3 o 4 mesi e devo dire che è pazzesca, messaggi sempre sincronizzati su tutti i dispositivi, mai un crash, hai un sacco di opportunità di gestione del proprio server, diverse migliaia di bot (che fanno veramente di tutto), chiamate audio e video, tutto quello che serve insomma. In più è gratis e senza pubblicità, per questo anche io mi chiedo come ottengono finanziamenti.
*Pegasus-DVD*17 Aprile 2018, 20:43 #5
un bot per eliminare le bestemmie e/o parolacce e/o spam esiste?
Alex29418 Aprile 2018, 01:12 #6
Originariamente inviato da: *Pegasus-DVD*
un bot per eliminare le bestemmie e/o parolacce e/o spam esiste?


Io uso Dyno, è un bot multi uso, con un sacco di funzioni, dalla musica all’intrattenimento. In più offre strumenti di gestione del server. È in grado di eliminare automaticamente i messaggi spam, i messaggi che contengono troppe maiuscole, i messaggi scritti uno dietro l’altro in fretta, link, ecc. Ha veramente un sacco di comandi che puoi impostare a piacimento. Per esempio puoi impostare una blacklist di parole contenenti parolacce o bestemmie e lui eliminerà tutti i messaggi che le contengono. Ovviamente puoi impostare eccezioni di persone o alcuni canali.
Anche Atlas è un bot simile, con un po’ meno comandi ma funziona allo stesso modo. E ce ne sono molti altri.
Noir7918 Aprile 2018, 01:38 #7
Originariamente inviato da: *Pegasus-DVD*
un bot per eliminare le bestemmie e/o parolacce e/o spam esiste?


Se ne trovi uno farebbe comodo anche a me.
Alex29418 Aprile 2018, 07:30 #8
Originariamente inviato da: Noir79
Se ne trovi uno farebbe comodo anche a me.


Sopra ne ho consigliati due, Dyno e Atlas, che uso con successo. La lista però è lunga, ci sono anche Modulo, Auttaja, Tatsumaki e altri con più o meno le stesse funzionalità di moderazione. Comunque sul sito discordbots.org se ne trovano una marea, basta cercare moderation.
*Pegasus-DVD*18 Aprile 2018, 11:00 #9
eh ma non ci capisco niente su come usarli
futu|2e18 Aprile 2018, 12:22 #10
I filtri per le parolacce

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^