Diablo IV: 24 minuti di gameplay con il Barbaro

Diablo IV: 24 minuti di gameplay con il Barbaro

Il promettente Diablo IV di Blizzard Entertainment torna a mostrarsi in un nuovo filmato gameplay, decisamente più lungo di quello presentato in occasione della Blizzcon 2019. Vediamo in azione il Barbaro, una delle tre classi disponibili nel quarto capitolo, e osserviamo le principali novità che contraddistinguono il gameplay del prossimo dungeon crawler.

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Videogames
DiabloBlizzard
 

Sono trascorsi pochi giorni dal sorprendente reveal di Diablo IV, attesissimo quarto capitolo della serie RPG di Blizzard Entertainment. L’annuncio è arrivato in concomitanza con la cerimonia d’apertura della Blizzcon 2019, evento che ha visto protagonisti anche il nuovo Overwatch 2 e le future espansioni di World of Warcraft e Hearthstone. È stato però l’infernale dungeon crawler a catalizzare l’attenzione del pubblico, grazie ad un emozionante cinematic trailer e un primo, breve filmato in-game che ci permette di dare uno sguardo ravvicinato al sistema di gioco.

Diablo IV: incontro ravvicinato con la classe Barbaro

Nelle ultime ore è arrivato un altro estratto gameplay di 24 minuti, diffuso dai colleghi di Game Informer, che vede in azione il Barbaro di Diablo IV e le mostruosità che popolano il mondo di Sanctuarium. Difficile restare indifferenti davanti al ritrovato stile dark fantasy di Diablo, che prende le distanze dai toni meno cupi del terzo capitolo per riavvicinarsi alle origini della saga: dai primi frangenti dell’avventura traspare una maggiore dose di violenza e, dunque, di elementi ‘gore’, così come è possibile percepire un’atmosfera più sinistra di quella che incornicia Diablo III.

Il confronto diretto con il prequel appare naturale, anche per quanto concerne una prima analisi delle nuove classi. Passiamo da quattro a tre personaggi giocabili (Barbaro, Mago e Druido) ciascuno personalizzabile per sesso e aspetto - selezionando tra quattro modelli predefiniti - e ognuno caratterizzato da uno specifico set di abilità. Blizzard, in ogni caso, ci fa sapere che la versione finale del gioco conterrà cinque classi, dunque non escluderemmo il possibile ritorno del Monaco, dello Sciamano o di una delle ultime aggiunte di Diablo III (Templare e Negromante). Il protagonista del filmato gameplay in questione, il Barbaro, potrà brandire due armi diverse, una demandata al tasto SX del mouse e l’altra assegnata al tasto DX, e utilizzare una serie di abilità dedite prevalentemente agli attacchi in mischia.

L’interfaccia di Diablo IV non appare troppo diversa da quella del terzo capitolo, fatta eccezione per qualche leggera modifica all’inventario. Le novità più evidenti appaiono, invece, nel corso dell’avventura, quando il passaggio da una zona all’altra vedrà talvolta l’innesco di alcune cutscene realizzate col motore di gioco, elementi del tutto assenti nelle altre iterazioni della serie. Sul fronte tecnico, Diablo IV offre una resa grafica estremamente dettagliata e mette in mostra una maggiore fisicità delle animazioni durante gli scontri ed effetti grafici al passo coi tempi, con schizzi di sangue realistici e scenografiche esplosioni elementali che illumineranno i cunicoli dei dungeon. 

Secondo la stessa Blizzard, dovremo attendere ancora un bel po’ prima di poter mettere le mani su Diablo IV. Arriverà su PC, ma non ci è dato sapere quali saranno le altre piattaforme di destinazione: PS5 e Xbox Scarlett, magari?

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
inited06 Novembre 2019, 16:17 #1
Il negromante (che poi non è la traduzione di necromancer, a voler esere pignoli, necro=morte, non "magia nera" ) c'era anche in D2 LOD, non è una "aggiunta di D3".
pWi06 Novembre 2019, 16:30 #2
Originariamente inviato da: inited
Il negromante (che poi non è la traduzione di necromancer, a voler esere pignoli, necro=morte, non "magia nera" ) c'era anche in D2 LOD, non è una "aggiunta di D3".


Con quella frase si intende che il negromante è stato inserito in Diablo III in un secondo momento rispetto al rilascio originale
Notturnia06 Novembre 2019, 16:32 #3
esisterà anche una versione SP come l'originale in modo da potersi godere la storia in santa pace o sarà solo un orrendo MMO ?
mally06 Novembre 2019, 16:33 #4
Originariamente inviato da: pWi
Con quella frase si intende che il negromante è stato inserito in Diablo III in un secondo momento rispetto al rilascio originale


il negromante è universalmete riconosciuto come uno dei migliori personaggi di D2, quella frase ha senso solo per chi non ha mai giocato a D2...
matsnake8606 Novembre 2019, 16:46 #5
Originariamente inviato da: Notturnia
esisterà anche una versione SP come l'originale in modo da potersi godere la storia in santa pace o sarà solo un orrendo MMO ?


Sicuramente solo online con possibilità di avere un'istanza privata per giocare da soli.
Notturnia06 Novembre 2019, 17:01 #6
palle.. il primo Diablo che non prenderò quindi.. amen
turcone06 Novembre 2019, 18:36 #7
Originariamente inviato da: Notturnia
esisterà anche una versione SP come l'originale in modo da potersi godere la storia in santa pace o sarà solo un orrendo MMO ?


si ci sarà una storia per il single player però con l'on line sempre attivo per evitare i mod che girano su console ( spade con 3 castoni e 10k di danno )
ThirdEnergy06 Novembre 2019, 18:51 #8
Dopo il 3 mi tocca saltare pure questo, anche se per una decisione definitiva aspetterò l'uscita, ho bisogno di vedere di più, per il momento non mi piace.
turcone06 Novembre 2019, 19:20 #9
ho appena guardato il video sembra molto simile a POE
futu|2e07 Novembre 2019, 07:39 #10
Originariamente inviato da: ThirdEnergy
Dopo il 3 mi tocca saltare pure questo, anche se per una decisione definitiva aspetterò l'uscita, ho bisogno di vedere di più, per il momento non mi piace.


Sembra un'espansione con ambientazione più dark.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^