Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Destiny 2: La Forma Ultima, Bungie svela trailer e dettagli dell'ultima espansione

Destiny 2: La Forma Ultima, Bungie svela trailer e dettagli dell'ultima espansione

Poche ore fa Bungie ha svelato tutti i dettagli relativi alla prossima espansione di Destiny 2, quella che porrà fine alla saga di Luce e Oscurità. La Forma Ultima porterà i giocatori all'interno del Viaggiatore e consentirà loro di imbracciare nuovi poteri e un arsenale ancora più variegato. La Collector's Edition sarà imperdibile per i fan di vecchia data.

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Videogames
DestinyBungie
 

I giocatori di Destiny 2 si apprestano ad accogliere l'ultima espansione dello Shared World Shooter di Bungie. Il capitolo conclusivo della decennale storia di Destiny s'intitola La Forma Ultima (The Final Shape) e racconterà lo scontro finale tra i Guardiani e il temibile Testimone.

destiny 2 la forma ultima viaggiatore ambientazione bungie

A pochi minuti dall'evento inaugurativo della Gamescom di Colonia, Bungie ha tenuto una lunga presentazione dedicata all'atteso add-on. Tra le principali novità troviamo nuove super-abilità della Luce, gli 'episodi' - che sostituiranno le attuali stagioni - e la splendida Collector's Edition che verrà distribuita al lancio del DLC. Svelata anche la terza e penultima stagione de L'Eclissi.

La Forma Ultima: ci avviciniamo al finale di Destiny 2

L'ultimo capitolo della saga di Luce e Oscurità verrà inaugurato il 27 febbraio 2024. Durante gli eventi de La Forma Ultima, i giocatori di Destiny 2 si addentreranno nel Pallido Cuore, situato all'interno del Viaggiatore: come spiegato dagli sviluppatori, è la prima location del gioco a seguire "un'evoluzione lineare", il che significa che i Guardiani dovranno progredire nella campagna prima di accedere all'intera area di gioco. Qui inseguiranno il Testimone, principale antagonista della storia, e in vista dell'epica battaglia finale uniranno le forze con i nostri storici alleati.

Come per La Regina dei Sussurri (2022) e L'Eclissi (2023), anche La Forma Ultima offrirà una campagna nuova di zecca e una modalità Leggendaria che, in cambio di un 'loot' più invitante, innalzerà il livello di sfida per i giocatori più esperti. Parlando di loot, l'arsenale di Destiny 2 si espanderà con tante nuove bocche da fuoco, tra esclusive armi leggendarie ed Esotiche.

Per le leggendarie troviamo una nuova sottocategoria di armi che includeranno delle pistole da supporto che sparano piccoli razzi a tracciamento. C'è anche un fucile automatico basato su un inedito telaio di supporto in grado di infliggere danni e, contemporaneamente, curare gli alleati. Torneranno anche vecchi equipaggiamenti ripresi dal primo capitolo di Destiny. Tra le nuove Esotiche sarà invece presente il fucile a fusione Tassellazione: quest'arma può essere già aggiunta al proprio inventario di Destiny 2 effettuando il pre-ordine del DLC.

destiny 2 forma ultima titano luci bungie

Nuove armi per nuovi nemici. L'esercito del Testimone vede la presenza di un'inedita tipologia di nemico: sono i Soggiogatori, esseri capaci di brandire entrambi i poteri dell'Oscurità (Stasi, Telascura) per scatenarli contro i Guardiani. I 'buoni' potranno però fare affidamento su tre nuove super-abilità: una da Vuoto per i Titani, una Solare gli Stregoni e una ad Arco per i Cacciatori. I Titani impugneranno una potente e versatile ascia da guerra che potrà essere utilizzata anche dai loro alleati; gli Stregoni semineranno distruzione e, al tempo stesso, offriranno supporto ai compagni potenziando le loro armi solari; i Cacciatori potranno muoversi rapidamente da un punto all'altro del campo di battaglia - come un lampo - grazie ad uno speciale coltello da lancio.

Bungie ha poi parlato degli episodi, la nuova formula che verrà adottata nel post-lancio dell'espansione La Forma Ultima. Sostituiranno le stagioni e, ogni 18 settimane, introdurranno una nuova storia a sé stante che coinvolgerà i giocatori nel corso di tre diversi atti. Ci saranno tre episodi (Echi, Redivivo ed Eresia) e il primo sarà lanciato a marzo, poco dopo il debutto di The Final Shape. Oltre ad una questline inedita, ogni episodio introdurrà nuovi contenuti e ricompense "con maggiore frequenza rispetto a quanto finora con le stagioni di Destiny", promette Bungie.

destiny 2 collector's edition la forma ultima the final shape bungie

Destiny 2: La Forma Ultima verrà venduto in formato digitale nell'edizione standard, che include l'episodio Echi e l'accesso alla nuova Incursione, e in bundle con il Pass annuale. Quest'ultimo offre tutti e tre gli episodi di cui sopra, il fucile a fusione Tassellazione, la chiave con cui accedere alle nuove Segrete, un astore esotico e le scorte segrete di Rahool (una per episodio).

I fan più sfegatati punteranno però alla Collector's Edition. È stata mostrata durante la presentazione di The Final Shape e include tutti i contenuti di gioco elencati finora e una serie di articoli in edizione limitata, tra cui una possente riproduzione della vecchia Torre di Destiny, che integra luci al LED ed effetti sonori. Questo modellino è affiancato da tre piccole statuette che rappresentano i 'mentori' dell'Avanguardia, ovvero Zavala, Ikora Rey e Cayde-6. Tutte le edizioni di Destiny 2: La Forma Ultima sono già disponibili al pre-order.

Ricordiamo che il lancio dell'espansione è previsto per il 27 febbraio 2024. Da oggi i giocatori possono ingannare l'attesa con la penultima stagione prevista dalla roadmap de L'Eclissi. S'intitola Stagione delle Arti Magiche e, come suggerisce il nome, inviterà i Guardiani a padroneggiare le oscure arti magiche dell'alveare per raggiungere un duplice obiettivo: riportare in vita Savathun, la Megera Regina, e aiutarla a sconfiggere sua sorella Xivu Arath.

La ventiduesima stagione di Destiny 2 vede protagonista Eris Morn, che si trasformerà in una vera e propria divinità dell'alveare al fine di affrontare la Dea della Guerra ad armi pari. Per l'occasione, Bungie ha implementato una nuova meccanica di gioco basata sul deckbuilding: il giocatore potrà personalizzare ed espandere il Mazzo dei Sussurri, le cui carte rappresentano potenziamenti e caratteristiche da sfruttare in determinate attività nel corso della stagione.

Come già anticipato da Bungie, inoltre, i giocatori potranno tuffarsi in una vecchia incursione di Destiny, La fine di Crota. Il raid del 2014 è stato ripescato e 'restaurato' per adattarsi alle nuove meccaniche di Destiny 2, offrendo però le stesse memorabili ricompense previste dall'incursione originale. Il lancio de La fine di Crota è previsto per il 1° settembre e, come da tradizione, ci sarà una gara per i giocatori che proveranno a completarlo entro i primi due giorni.

destiny 2 raid la fine di crota crota's end bungie

"Le squadre di tutto il mondo avranno 48 ore per completare l'incursione in modalità Contesa, poi in modalità Sfida e guadagnare il trionfo 'Scherma superiore'", spiega Bungie nel comunicato ufficiale. "La prima squadra a superare tutti gli scontri, ad aprire il forziere finale e a tornare in orbita (dopo aver completato l'attività in modalità Contesa), sarà dichiarata primatista mondiale e vedrà la sua vittoria suggellata grazie alle cinture del primato mondiale de 'La fine di Crota'".

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^